Rieti, furto nella tabaccheria
di viale Fassini: ladri via con
sigarette e sigari per 8mila euro

La tabaccheria svaligiata
di Giacomo Cavoli
RIETI - Un colpo da oltre ottomila euro, e la paura che torna a lambire un palazzo già vittima di tanti furti. Ladri in azione nella ntte appena tracorsa a Rieti, in viale Fassini, nella tabaccheria al termine della via, prima di una piccola serie di attività commerciali che si affacciano sulla strada che precede la rotatoria.

Tutto, presumibilmente, è avvenuto nel cuore della notte quando, chi ha scelto di prendere di mira il rivenditore di tabacchi ha prima sollevato la grata a protezione della vetrina e ha poi forzato la porta, portando via con sé ottomila euro tra sigarette, trinciati e sigari, duecento euro di fondo cassa e un computer portatile.

TUTTI I PARTICOLARI NELL'EDIZIONE
DE IL MESSAGGERO DI RIETI
IN EDICOLA SABATO 14 OTTOBRE

 
Gioved├Č 12 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-12 19:27:21
Anche questo furto, a meno che non si voglia sostenere che i ladri decidano di fumarsi tutta la refurtiva, non sarebbe avvenuto se non fosse stato possibile rivendere e farsi pagare con anonimi contanti. Fin troppo ovvio, no?
QUICKMAP