Rieti, principio d'incendio
in casa: due intossicati

RIETI - Il malfunzionamento di un elettrodomestico, forse surriscaldato, è stata la probabile causa di un principio di incendio avvenuto, nel pomeriggio di oggi, in un’abitazione di viale Morroni, a Rieti. Dall’apparecchio si sono sprigionate delle scintille e si è diffuso il fumo nell’abitazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco: le fiamme, che avevano riguardato solo la cucina, si erano già praticamente spente. Tanto, invece, il fumo rimasto ancora in casa: i due inquilini sono stati soccorsi dal 118, che li ha trasportati al de Lellis ma solo per accertamenti.
 
Venerd├Č 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 21:34

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP