Rieti, contrasto agli stupefacenti:
polizia sequestra piante di canapa

RIETI - Nell'ambito dei servizi di controllo del territorio intensificati dal questore di Rieti, Antonio Mannoni, le pattuglie del Posto di Polizia di Passo Corese, mentre effettuavano il consueto servizio di prevenzione e repressione dei reati in quella località, hanno individuato, in un terreno incolto adiacente al parcheggio del locale Polo Didattico, alcune strane piante che sembravano essere di canapa indiana.

L'area di coltivazione è stata prontamente circoscritta dagli Agenti che hanno fatto intervenire sul posto il personale specializzato del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica per i necessari rilievi tecnici che hanno confermato l'identificazione di "cannabis indica"; per due piante, alte più di un metro, che ignoti avevano piantato e curato con attenzione.

Le due piante asportate e sequestrate sono state messe a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, mentre è in corso una attività di indagine volta alla identificazione dei responsabili della illecita coltivazione.
Venerd├Č 13 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP