Rieti, gli appuntamenti del weekend
in città e in tutto il Reatino

Teatro Flavio
RIETI - Gli appuntamenti del fine settimana in tutto il Reatino.

«Kaos» di Paolo e Vittorio Taviani domenica a Poggio Mirteto, presso la Sala della Cultura, con inizio alle 18. Il film rientra tra le iniziative organizzate per festeggiare Luigi Pirandello, a 150 anni dalla nascita, con Poggio Mirteto che propone la rassegna cinematografica «Pirandello e il Cinema», a cura di Amedeo Fago. Molti autori cinematografici si sono ispirati a sue opere teatrali o letterarie e tra coloro che, forse, più di tutti hanno colto in profondità lo spirito pirandelliano sono stati Marco Bellocchio, e i fratelli Taviani. Tuttavia, ci sono anche opere che da Pirandello hanno estratto suggestioni più sfumate, come il suo ironico, amaro umorismo. Ed ecco appunto Kaos, il film dei fratelli Taviani con Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Margarita Lozano, Claudio Bigagli, Massimo Bonetti, Enrica Maria Modugno. Gli organizzatori della rassegna (assessorato alla Cultura di Poggio Mirteto e associazione Amici del Museo) annunciano inoltre le altre proiezioni in programma a gennaio: il 21 «La rosa purpurea del Cairo» di Woody Allen e il 28 «Tu ridi» di Paolo e Vittorio Taviani.

A Montopoli, oggi alle 18, nella biblioteca comunale «Angelo Vassallo», aperitivo in jazz coi Motus Trio, il gruppo reatino già vincitore del premio della critica al «Montopoli Music Festival». La band è composta da Emanuele Micacchi al pianoforte, Damiano De Santis alla chitarra e Stefano Guercilena al contrabbasso. Tra le partecipazioni artistiche più rilevanti del gruppo, l’International Jazz day, il Jazz italiano per il terremoto, Sabina Music Summer. «Abbiamo voluto fortemente i Motus - spiega l’assessore alla Cultura di Montopoli, Valentina Alfei - dopo il successo al nostro festival di settembre. Tantissimi applausi e riconoscimenti per loro: sono contenta di concludere gli appuntamenti della rassegna Natale in Sabina a Montopoli proprio con loro. Le band talentuose che fanno musica originale vanno supportate e fatte conoscere al grande pubblico». Oggi alle 21, all’Osteria del Somaro di Orvinio, serata particolare con la musica d’autore in «Di Faber e altri cantautori», spettacolo di musica live con le cover di cantautori italiani, da De André a Capossela fino a Conte e Guccini. Prevista anche una polentata. A Poggio Mirteto Scalo, domenica, il mercato agricolo «Sabina Agreste», tra prodotti a Km0 degli espositori locali: appuntamento dalla mattina nel piazzale del parcheggio della stazione ferroviaria.

SANT’ANTONIO ABATE
Mercoledì 17, in molti centri della provincia, da Poggio Mirteto a Montopoli (Comuni che celebrano la festa il giorno in cui cade, altri lo faranno il sabato e la domenica successivi), feste in onore di Sant’Antonio Abate, con i canonici cliché: messe e processioni con la statua del santo, benedizione delle macchine agricole e degli animali, spettacoli pirotecnici e distribuzione delle ciambelle benedette.

Al teatro Flavio di Rieti nel weekend si torna a ridere con la commedia in vernacolo «Che stracciu ddè cozzusu», due atti in dialetto di Alessio Angelucci. Gli spettacoli sono in programma oggi alle 21, domenica alle 17 e alle 21. I biglietti sono in vendita al botteghino del teatro, aperto dalle 9 alle 13, dalle 16 alle 20.30. Tra i protagonisti, oltre ad Alessio Angelucci, Cinzia Pezzotti e Melania Angelucci.
 
Sabato 13 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 02:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP