Roma, incubo sui bus Cotral:portantino conficcava aghi di siringa nei sedili

Conficcava aghi di siringhe sui sedili degli autobus Co.tra.l. impiegati sulla tratta Roma Ponte Mammolo-Subiaco. Un italiano di 58 anni, operatore sanitario presso un ospedale della Capitale, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Subiaco con l'accusa di lesioni personali aggravate.


La vicenda e le indagini sono partite lo scorso mese di dicembre, dopo i ritrovamenti di aghi di siringa conficcati nei sedili. Nel corso dei vari sopralluoghi effettuati, i carabinieri hanno ricostruito che gli aghi venivano nascosti nelle sedute dei mezzi pubblici, con l'obiettivo di pungere gli ignari viaggiatori.

Le indagini, grazie ai servizi di osservazione e ai sistemi di videosorveglianza installati sugli autobus, hanno consentito ai carabinieri di risalire al 58enne, ritenuto l'autore del gesto. Durante le perquisizioni, delegate della procura di Tivoli, scattate nella sua abitazione e nello spogliatoio del luogo di lavoro, l'uomo è stato trovato in possesso di altri numerosi aghi da siringa e aghi cannula a farfalla, sui quali saranno effettuati accertamenti per verificare l'eventuale presenza di agenti infettivi.
Mercoledì 14 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15-02-2018 17:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 41 commenti presenti
2018-02-15 08:49:43
questa pure non sarebbe tentata strage ad esempio?? se ha l'aids c'è volontà di uccidere il prossimo. processo per direttissima solo al maceratese?? ah già.....x lui è solo strage!!! (anche se non ha ammazzato nessuno ma aveva la volontà di farlo) e sto qui invece?? non ha ammazzato nessuno ma aveva la volontà di farlo. quindi? due pesi e due misure?? per favore se commentate questo pensiero, non infilateci in mezzo il razzismo e il fascismo....sono i fatti in se che mi destano stupore e amarezza. La legge è uguale per tutti! (toglietela quella fraxse inutile e offensiva dai tribunali vi prego...chi ci crede +)
2018-02-14 20:53:02
booo!!!! non ce so parole
2018-02-14 16:40:04
Una volta si diceva: "Stamo alla frutta!". Me sa che stamo ben oltre, altro che frutta.
2018-02-14 16:37:17
Ma il nome di questo criminale si può conoscere?
2018-02-14 16:30:40
Pura cattiveria idiota condita da odio verso il prossimo. Se lo lasciano libero lo rifar√† con pi√Ļ ... esperienza. Personaggi anonimi e pericolosi proprio perch√© anonimi.
41
  • 5,5 mila
QUICKMAP