Roma, tornano i cinghiali sulla Cassia: tra i rifiuti in strada spunta un branco di animali

Roma si svuota per il ponte di Ferragosto, ma i cinghiali che ormai fanno capolino per rovistare tra i rifiuti abbandonati ai lati dei cassonetti, non vanno in ferie. Un branco di cinghiali che grufola tra i rifiuti noncurante delle auto in zona Cassia è stato filmato con il telefonino da alcuni residenti.

Scene ordinarie ormai a Roma, soprattutto in prossimità delle aree verdi, di cui la Capitale è ricca. Il video è stato postato su Facebook dal consigliere regionale Fdi Fabrizio Santori. "Stiamo assistendo a un fenomeno di urbanizzazione di questi animali, che da selvatici stanno diventando parte della fauna urbana a causa di un mancato controllo delle nascite e proliferazione - afferma -. Animali attratti inoltre dalla spazzatura che non viene ritirata da Ama. I cinghiali trovano facilmente il cibo tra i rifiuti, e ormai più puntuali degli addetti alla raccolta, conoscono gli orari in cui poter trovare maggior cibo. Il pericolo, ovviamente, è di vedersi sbucare all'improvviso un intero branco affamato, rischiando incidenti o di essere aggrediti". Sott'accusa "la totale assenza di programmazione sulla manutenzione e cura del verde e della città in genere". 
Nella stessa zona, a marzo, un centauro di 49 anni, Nazzareno Alessandri, morì schiantandosi contro un cinghiale che nel buio sbucò sulla strada dal parco dell'Inviolatella. 
 
Sabato 12 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:45

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-08-12 19:16:09
Allungare i periodi di caccia per queste specie dannose pericolose e nocive, come anche piccioni,storni (protetti,incredibile!....) cornacchie, gabbiani ecc. altrimenti subiamo e zitti!
2017-08-12 17:16:48
Tornano? E quando mai se ne sono andati? Fino a quando non verranno ripristinate condizioni di decenza ambientale, eliminando le fonti di cibo facile (i cassonetti) questi continueranno a proliferare.
2017-08-12 16:21:24
Basterebbe chiedere ad una associazione di cacciatori di organizzare nei dintorni di Roma una "braccata" e la cosa si riduce. E' inutile fare dell'ambientalismo e dell'animalismo "furens" ..ci sono e vanno cacciati..altrimenti è facile dire è tutta colpa della Raggi...
2017-08-12 15:58:09
sembra anche che abbiano ringraziato Vivamente la sindaca,per continuare a lasciare immondizia a LORO (dei cinghiali) disposizione !!
4
  • 355
QUICKMAP