Roma, arrestato per spaccio danneggia gli arredi del commissariato

Devasta il commissariato Casilino dove era stato portato per spaccio. Gli agenti di polizia del reparto volanti hanno arrestato ieri S.M., della Guinea di 24 anni, per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il giovane, fermato durante un controllo, in via Rocca Cencia, è stato trovato in possesso di circa 600 grammi di marijuana e alcuni grammi di eroina. Durante la sua permanenza all'interno del commissariato Casilino, ha iniziato a dare in escandescenze, danneggiando gli arredi ed è stato denunciato anche per questo. 
Mercoled├Č 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP