Roma, grattachecca con formiche e insetti sulla spiaggia di Ostia

La grattachecca sequestrata
Grattachecca fresca, ma soprattutto infestata da insetti e formiche. I vigili urbani tra abato e domenica hanno fermato e controllato una quarantina di ambulanti abusivi lungo l'arenile libero di Castelporziano, tra questi anche diversi venditori di granite sequestrando carrelli pieni di bottiglie di sciroppi (circa 200 bottiglie in totale). Durante uno dei blitz gli agenti hanno ritrovato circa 40 bottiglie di sciroppi per granite, già infestati da insetti e formiche, tutto celato all'interno della macchia mediterranea, pronti x essere serviti ai bagnanti ignari di tali condizioni igieniche. Nelle vicinanze è stato trovato un carrello maleodorante abbandonato, con all'interno blocchi di ghiaccio. 

Non solo. Agli abusivi sono stati sequestrati circa 300 kg di pannocchie tenute in carrelli sporchi e di fortuna. Sono stati fermati venditori di cornetti, ciambelle e bombe con crema, tutti prodotti distribuiti in spiaggia senza tracciabilità, e venditori di giocattoli, materiale elettronico privo di etichettatura CE, merce contraffatta (borse e abbigliamento vario), che operavano anche sulle spiagge libere del lungomare Duca degli Abruzzi, a Ostia Ponente, e a piazzale Magellano. 

Nella sola mattinata di domenica, infine, sono state sequestrate più di 200 tra bottiglie, lattine di birra e bibite trasportati all'interno di ghiacciaie in plastica, e poi cocco, ancora tanti blocchi di ghiaccio con altri venditori di granite. 
Al termine della mattinata 12 sono stati i fermati, accompagnati al gruppo X Mare per accertamenti. Vista l'affluenza di bagnanti per il grande caldo, si stima che l'attività di contrasto abbia portato nei due giorni di controlli a circa 80.000 euro di mancato guadagno x gli abusivi. Le operazioni continueranno.
Domenica 16 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:47

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2017-07-17 16:11:30
Quann'ero regazzzino e mi padre co la SEICENTO D ce portava a Ostia ar mare, la mattina presto, mi’ madre ce preparava le tajatelle cor sugo de porpette , le fettine panate e l’insalata de misticanza e li pomodori. Ce portevamo anche la gassosa e il vino delli Castelli e anche l'acqua gassata co le polverine dell'IDRIZ. Pe non parlà delle pesche e delle arbicocche. Tutto tenuto drento le prime borse termiche i Poi la sera papà ce portava a prenne li bomboloni in piazza de Ostia Lido dove c'era er 'diriggibile' che ce li scaricava calli calli. Noi c’ avevamo la paletta e er secchiello e facevamo li castelli de sabbia e se c'ereno artri regazzini facevamo er ‘Giro d'Itaja' sulla sabbia co li tappi de bottija dove ce mettevamo le foto ritajate dalle figurine Panini de Bartali de Coppi e de Magni che spignevano a schicchere co li diti. Ma possibile che nun se po' torna' a fa li 'fagottari' com 'na vorta invece de spenne e rispenne pe’ comprà monnezze da magnà e da beve e giocattoli che se rompeno un par d'ore dopo ? Ma un po' de sana migragnaggine nun guasta no ? E se er nipotino vole er coccodrillo cinese gonfiabile che venne er Marocchino , un sano NO motivato der nonno vale più de mille lezioni a scola. E li sordini risparmiati perché non metterli ner dindarolo adesso de metallo e che quanno è pieno ce ritrovi 'na sommetta che te po' servi' pe quarcosa de mejo der coccodrillo cinese venduto dar Marocchino ? Ma forse so’ un po’ vecchio e rinco… e magari anche un po’ nostalgico .
2017-07-17 14:19:26
Entro in un bar solo se ho in corso una crisi ipoglicemica o in caso di grave disidratazione. Figuriamoci se potrei mai acquistare alcunchè da uno con un carrettino a mano; ciò per quanto mi riguarda non si verificherà mai. Piuttosto soccombo e mi faccio portare via dal 118.
2017-07-17 07:49:48
quando ha provato Casapound ad allontanare gli abusivi apriti cielo, gli hanno detto di tutto
2017-07-17 01:20:29
Ma come, ci dicono che formiche e scarafaggi saranno il cibo del futuro e poi sequestrano tutto questo ben di Dio? Ah, mai contenti! Fesso chi compra da 'sti zozzoni.....ma chi vi prepara la grattachecca in spiaggia QUANDO si è lavato l'ultima volta le mani???
2017-07-16 23:33:48
E se la sono presa con CASAPOUND che , vista la latitanza delle Autorità preposte, aveva invitato i venditori abusivi ad allontanarsi dalle spiagge ! Solo adesso i 'vigilanti' Vigili se ne accorgono? Prima tutto era sempre sotto la luce del sole ma vigeva il comportamento del 'NON VEDO, NON SENTO, NON PARLO' e 'Fatti l'affari tua' o qualcosaltro ?
23
  • 365
QUICKMAP