Colosseo, blitz dei vigili: multati due centurioni e sequestrato un drone

Multati due centurioni al Colosseo. Una pattuglia dei vigili urbani del gruppo Centro ha fermato e identificato due persone con le divise degli antichi romani, con spade ed elmi, che facevano i figuranti a caccia di turisti per un selfie a pagamento. È successo intorno alle 12,30. Ai due finti centurioni - entrambi italiani di 30 anni circa -  sono stati sequestrati i costumi d'epoca ed è stata contestata la sanzione di 400 euro, come vuole l'ordinanza comunale 109/2017.
Turisti denunciati per un drone, sempre nell'area tra Colosseo e Fori Imperiali. I carabinieri della compagnia speciale di Roma in collaborazione con i colleghi di piazza Venezia hanno fermato due turisti francesi, di 31 e 27 anni, mentre stavano pilotando un drone e li hanno denunciati. Ad attirare i militari, in transito in via di San Gregorio, la donna 27enne che controllava il volo del drone mentre, vicino a lei, il compagno lo pilotava da remoto. I due sono stati identificati e accompagnati in caserma dove sono stati denunciati, mentre il drone e il radiocomando sono stati sequestrati.

 
Mercoled├Č 11 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-10-11 18:05:23
Ancora questi pupazzi vestiti da antichi romani, ma che li buttassero in cella e non se ne parli pi├╣.
QUICKMAP