Foibe, il sindaco di Roma Raggi: «A marzo accompagnerò i ragazzi in un viaggio del ricordo»

Virginia Raggi
«Ci sarà un viaggio del ricordo, ai primi di marzo, e accompagnerò io i ragazzi». Lo ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi, a margine della cerimonia per la celebrazione del Giorno del Ricordo dei Martiri delle 
Foibe Istriane e dell'Esodo delle popolazioni Giuliano-Dalmate in Campidoglio. «L'iniziativa di oggi fa parte di un percorso che il Comune ha avviato da anni - ha aggiunto - attraverso i viaggi della memoria e del ricordo, e che continuiamo a portare avanti cercando di non far vivere ai ragazzi il singolo evento, ma di costruire un percorso, affinché le nuove generazioni sappiano che la storia è parte del nostro presente ed è fondamentale per la costruzione del nostro futuro».
Marted├Č 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:41

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-13 13:50:42
Altre chiacchiere senza risultato, a Roma ormai la Raggi fa solo promesse e non ne mantiene neppure una, ridicola
QUICKMAP