Roma, sente freddo e accende la stufa a legna: a fuoco la casa, anziano intossicato a Carpineto Romano

Fiamme questa mattina in un'abitazione di Carpineto  Romano, vicino Roma. È accaduto in via Lorenzo La Porta. Sul posto i vigili del fuoco. L'incendio ha coinvolto due stanze e una persona aziana di 80 anni  che è stata soccorsa dai vigili del fuoco e affidata al 118.
 
 

L'uomo aveva molto freddo a causa del brusco calo di temperatura (Carpineto Romano è a 600 metri di altezza e dall'altro ieri la temperatura si è fatto più fresca), così ha acceso una piccola stufa a legna e l'ha talmente caricata che si è infuocata a tal punto da sprigionare calore e per irradiazione si sono incendiate le suppelletti: il fuoco in un attimo si è propagato in due stanze. La casa è distrutta, l'anziano è rimasto ustionato ed è stato ricoverato al Sant'Eugenio: è in camera iperbarica perché intossicato dal fumo.
Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:24

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-08-14 06:57:11
Certo sentire freddo di questi tempi ├Ę un miracolo... forse l'anziano stava bene con la temperatura di "Lucifero" e voleva riaverla ingozzando di legna la stufa con le conseguenze viste... gli anziani sono imprevedibili... anche facendo cose che fanno da cent'anni a volte combinano involontariamente guai... come i bambini vanno controllati a vista...
2017-08-14 05:57:41
possibile che con il solo calore di una stufa la casa prenda fuoco?
2
  • 537
QUICKMAP