Sagre ai Castelli Romani, il "miracolo" delle fontane che danno vino

Oggi per tutta la giornata ai Castelli Romani impazzano le Sagre dell'Uva e del Vino, con il miracolo delle fontane che danno vino, la distribuzione di uva e i cortei storici. I paesi che festeggiano l'arrivo della vendemmia e del vino nuovo sono ; Marino, Velletri e Zagarolo, a partire dalla mattina, si potranno visitare mostre di attrezzi tipici e tradizionali per fare il vino, mostre di quadri e cultura varia nei vari musei e per le stradine dei centri storici. Nel pomeriggio a Marino alle 15.30 il corteo storico in costume del ritorno di Marco Antonio Colonna dopo la vittoriosa battaglia di Lepanto e alle 17.30 le fontane che sgorgheranno vino a volontà per i migliaia di visitatori. In tutti i paesi delle Sagre e delle Festa dell'Uva e del Vino, si potranno degustare i prodotti tipici, l'uva e il vino locale. Sono previsti anche spettacoli musicali e di arte varia, mercatini degli antichi romani, giochi e divertimenti per bambini nelle pubbliche piazze.  Ingente anche il servizio d'ordine con polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia locale e protezione civile a sorvegliare i varchi di accesso ai paesi dove sono stati posizionati anche dei new jersey e pilastri in cemento antisfondamento. (Foto Luciano Sciurba)
 
Domenica 1 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:19
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP