Roma, guardia giurata si spara alla testa: trovato in auto dai passanti

Tragedia questa mattina a Ponte Galeria. Una guardia giurata si è tolta la vita sparandosi in testa con una pistola all'interno della sua auto, in via Franco D'Amico. Sul posto le volanti del commissariato San Paolo, che indaga sul caso. A dare l'allarme un passante che ha notato il vigilante, vestito con la divisa, riverso all'interno di una Smart parcheggiata.  

Aveva 36 anni e aveva lavorato per una società di vigilanza del Gruppo Securpol la guardia giurata che questa mattina si è tolta la vita sparandosi con la sua pistola. Il tragico gesto - un colpo alla testa dentro la sua Smart - proprio a poche centinaia di metri dalla sede della filiale italiana della società di vigilanza, che si trova in viale delle Arti. Ancora ignoti i motivi del suicidio. Il caso è trattato dai poliziotti del commissariato San Paolo. Nessun biglietto è stato finora trovato.
Venerdì 18 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-08-2017 20:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-08-19 07:37:50
Povero ragazzo...
1
  • 691
QUICKMAP