Ascolti, sport salva Rai: Italia 40%, Gp Monza 39%

Lewis Hamilton
di Marco Castoro
Non è stato certo un weekend da incorniciare per lo sport italiano. Gli azzurri di Ventura sono tornati con la coda tra le gambe da Madrid: tre schiaffi e via. La Ferrari è uscita con le ossa rotte dal circuito di casa, Monza, con le due Mercedes lontanissime sul traguardo. Eppure, nonostante i bocconi amari, c'è chi festeggia: il direttore di Raiuno Andrea Fabiano e il responsabile di Raisport, Gabriele Romagnoli. E hanno ragione ad alzare i calici. Gli ascolti sono stati super: 8.328.000 spettatori di media, pari al 40,41% di share, sabato sera per Spagna-Italia e 38,9% con 6.294.000 spettatori incollati davanti al video per la corsa di Monza di domenica pomeriggio.

Se questi risultati si sommano all'estate sportiva che ha portato egregi risultati anche nelle atre discipline, come gli Europei di pallavolo, quelli di Nuoto, i mondiali di Atletica e Giro e Tour di ciclismo, la Rai può ringraziare la spesa fatta per i diritti sportivi, anche perché il telespettatore che paga il canone per tutto l'anno ha potuto così rinfrescarsi un po' in questa torrida estate in cui Viale Mazzini lo ha sommerso di repliche a tutte le ore del giorno.
Lunedì 4 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP