Roma, allarme a Fregene: altri due delfini trovati morti sulla spiaggia

Moria di delfini sulle coste del litorale roma. Dopo che dieci giorni fa un esemplare è stato trovato esanime sulla costa di Focene, altri due delfini, nell'arco delle ultime 48 ore, sono stati trovati spiaggiati e senza vita sugli arenili di Fregene e Passoscuro. Nel primo caso si tratta di un esemplare adulto lungo circa un metro e 90 centimetri, in avanzato stato di decomposizione che è stato trovato nelle vicinanze dello stabilimento balneare Albos.

L'animale è stato poi prelevato dalla ditta incaricata dal Comune di Fiumicino, mentre a Passoscuro,è stato invece trovato un cucciolo lungo circa un metro e 20 centimetri: questa mattina è stato rimosso dai tecnici dell'Istituto zooprofilattico sperimentale del Lazio e della Toscana per gli esami autoptici con l'obiettivo di cercare di risalire alle cause del decesso. 
Martedì 6 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:18

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-02-06 12:27:31
Cosa e chi scarica in mare sostanze nocive in quella zona?
2018-02-07 12:12:39
Tutti....e di tutto....a partire dalla sorgente del Tevere...per arrivare alle petroliere che scaricano il loro carico davanti Fiumicino....ma io ho dei sospetti sulla pesca a strascico...se una povera bestia ..è presa nella rete...li rimane..e siccome le "strascicate durano ore...muoiono annegati visto che non possono risalire a respirare.....dopo di che visto che è una specie protetta...e anche se non lo fosse non credo che ci sia nessuno al mondo che li mangerebbe...se ne liberano abbandonandoli in mare ...morti.
2
  • 433
QUICKMAP