Pamela Anderson e Julian Assange fidanzati, lei conferma: «Sì, ci amiamo»

«Sì, amo Julian Assange e voglio combattere con lui la guerra per i diritti dell'uomo». Sono parole di Pamela Anderson, che conferma a Vanity Fair le voci sull'amore con il giornalista di Wikileaks. Nei piani per il futuro, una casa in Francia, insieme all'ultimo figlio di Julian. La scintilla, racconta l'ex bagnina di Baywatch, è scoccata grazie a Vivienne Westwood: «Ma quando l’ho incontrato, a più riprese, nella sua minuscola stanza nell’ambasciata dell’Ecuador - ricorda Pamela - mi sono accorta che non erano solo i suoi principi a interessarmi». E ora, la relazione tra i due «è talmente straordinaria e complicata che non saprei descriverla», racconta l'attrice, che difende il suo compagno dalle accuse di stupro: «Sono certa che Julian non abbia mai usato la violenza della quale è accusato. Non ci sono prove, a parte un preservativo rotto. È una montatura per estradarlo verso gli Stati Uniti, che vogliono distruggerlo. Per questo chiedo per lui asilo in Francia, come lo chiedo per tutti i rifugiati politici». 
Mercoledì 10 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11-05-2017 11:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-05-20 11:22:26
lei lo va a trovare segretamente all'ambasciata o forse lei e' una spia .........
2017-05-12 10:57:46
"Amo Julian Assange". Ma lui lo sa?
2017-05-11 08:33:19
Dice un antico proverbio di Viareggio, città ove mai si teme il peggio:"La vita della bagnina Pamela l'è sempre stata tutta una favela"
3
  • 2,4 mila
QUICKMAP