Paura per Gino Paoli, operato d'urgenza a Modena: «Sta bene»

Il cantautore 83enne Gino Paoli è stato colpito lunedì da un aneurisma all'aorta addominale: ricoverato nella clinica privata Hesperia Hospital, dove ha subito un intervento programmato, è stato dimesso e sta bene. A riportare la notizia è il quotidiano 'Il Resto del Carlinò di Modena città dove Paoli trascorre molto del suo tempo da diversi anni.

È stato infatti lo stesso cantautore ad inviare una lettera alla redazione modenese del giornale, dopo le dimissioni dalla clinica, avvenute ieri: «Desidero ringraziare l'Hesperia Hospital di Modena».
 
Sabato 18 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 19-03-2017 18:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-03-18 18:29:15
embè confesso di non aver dormito per l'apprensione. oltretutto se fosse successo qualcosa, che fine avrebbero fatto i soldi portati all'estero per non pagare le tasse? spero che sia andato a farsi operare in una clinica privata, considerato che non voleva pagare le tasse in Italia e quindi abbia avuto il buon senso di non usufruire di sanità pubbliuca, che paghiamo noi contribuenti !!!
2017-03-18 16:38:53
BENE PER LUI che con i soldi si è potuto salvare: Un comune mortale con i tempi biblici della nostra sanità già avrebbe tirato le cuoia
2017-03-18 15:31:41
Anche se mi mé particolarmente antipatico, gli auguro una pronta guarigione. Seguitasse a scrivere bellissime canzoni, come quelle che mi hanno accompagnato e fatto sognare quando ero giovane.
2017-03-18 12:29:16
Ha avuto u il suo lungo momento di gloria e ci ha regalato canzoni indimenticabili, ma adesso basta, se ne stesse buono buono a casa
4
  • 138
QUICKMAP