Noemi Letizia, l'ex Papi girl di nuovo innamorata? Flirt con un avvocato

di Maria Chiara Aulisio
Una fotografia mentre bacia un uomo, il suo nuovo flirt, quello che - dice chi la conosce - avrebbe tutte le carte in regola per diventare il «grande amore». Noemi Letizia, 26 anni, torna a far parlare di sé, e della sua vita sentimentale, dopo la separazione piuttosto burrascosa dal napoletano Vittorio Romano di cui è stata compagna per circa sette anni prima di decidere di andar via dopo solo tre mesi di matrimonio. Una cerimonia, quella tra Noemi e Vittorio, imprenditore di Posillipo con ambizioni politiche svanite nel partito di Berlusconi, celebrata in grande stile sul mare di Recommone, a Nerano, lo scorso 23 giugno con oltre ducento amici vestiti tutti di bianco e i due figli della coppia a far da paggetti.
 

Galeotto il fine settimana trascorso a Roma in dolce compagnia e assolutamente fatale una lunga passeggiata serale, con annesso bacio, per le strade del centro. Qui un paparazzo a caccia di scoop immortala la ex «papi girl» di Berlusconi mentre scambia effusioni amorose con un avvocato napoletano di bella presenza: tre, quattro, cinque scatti destinati a finire ben presto su una nota rivista di gossip che alla nuova love story di Noemi dedicherà, come è facile immaginare, più di una pagina.

Trentaquattro anni, fisico prestante, single, rampollo di una famiglia della buona borghesia partenopea, l'avvocato per questioni di lavoro vive gran parte della settimana nella capitale. Un amico di vecchia data con cui la ex signora Romano si ritrovò a trascorrere una notte di Capodanno a casa di amici, e che è ricomparso nella sua vita circa tre settimane fa. Qualche telefonata, il corteggiamento, un invito a cena e la legittima volontà di continuare a vedersi. Il professionista - racconta sempre chi è amico di entrambi - le sarebbe stato anche molto vicino nei difficili giorni della separazione, quando la coppia di (ex) coniugi non riusciva a trovare un accordo per dirsi addio nella maniera meno dolorosa possibile e soprattutto in tempi brevi. Urla, scenate, minacce, accuse reciproche e parole grosse: perfino, una sera di ottobre, l'arrivo di una volante della polizia chiamata probabilmente dai vicini di casa per mettere fine a un litigio che altrimenti avrebbe rischiato di finire nel peggiore dei modi.

Da qui la rapida scelta degli avvocati, la trattativa, gli incontri negli studi legali e la firma finale in calce a un accordo che per Noemi Letizia non prevede alcun mantenimento, ma solo un assegno mensile destinato alla crescita dei due bambini. Una somma certamente dignitosa ma ben lontana dalle cifre da capogiro di cui si è parlato e che, probabilmente, ci si sarebbe aspettati.
Mercoledì 8 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:11

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2017-11-08 17:34:09
...daje...sotto un altro....
2017-11-08 14:53:36
Ah ecco perchè ha lasciato il maritino... non credo affatto si tratti di un nuovo flirt.
2017-11-08 10:40:36
Un altro da spennare..
2017-11-08 10:19:42
Noemi Letizia ?? Ma non era la minorenne frequentata da berlosconi ?? Ah, che brava ragazza !
2017-11-08 09:59:13
6000 euro solo per la crescita di due bimbi? perche gli altri crescono bene anche con 300 euro?
8
  • 259
QUICKMAP