Settimana enogastronomica italiana: c'è anche uno chef laziale

C’è un cuoco laziale, Roberto Dominizi, tra i quattro chef selezionati dall’associazione «Ristoranti della Tavolozza» per la XXI Settimana enogastronomica italiana in corso fino a domani, 11 luglio al Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari). Diversi i temi gastronomici della rassegna, che alterna cucine regionali (per questa edizione sono state scelte cinque regioni: Piemonte e Valle d’Aosta, Emilia Romagna, Liguria e Lazio) a cucine tematiche a base di erbe aromatiche, fiori, dieta mediterranea. Gli chef firmeranno i menù della migliore produzione enogastronomica regionale con piatti della tradizione, semplici, innovativi e genuini. In ordine di serata si alterneranno ai fornelli del Forte Federico Fava, Federico Lanteri, Gianfranco Calidonna e Roberto Dominizi, che chiuderà il 10 e l’11 luglio.

Il Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari), uno dei migliori e più importanti resort internazionali, ha ospitato la “Settimana Enogastronomica Italiana”, arrivata all’importante traguardo della XXI° edizione. La manifestazione, che porta in scena le peculiarità delle regioni italiane attraverso l’enogastronomia, è uno degli appuntamenti di maggiore rilevo del programma annuale di eventi ed iniziative culturali promossi dall'Associazione "I Ristoranti della Tavolozza". La rassegna che si è aperta martedì 4 luglio con una serata dedicata alla valle d’Aosta e al Piemonte, si concluderà domani 11 luglio.
Lunedì 10 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP