«Con i pannelli solari si risparmia», la lezione verde di Greenpeace in 19 città

Pannelli solari
Come combattere i cambiamenti climatici con un occhio al risparmio? I volontari di Greenpeace lo hanno spiegato in un "solar quiz" di sensibilizzazione ai cittadini di 19 città italiane, per testare il grado di conoscenza sul mondo dell'energia solare e sulla possibilità di produrre in casa l'energia che si consuma. Ai partecipanti è stato distribuita anche una guida realizzata in collaborazione con Italia Solare, con informazioni pratiche su come diventare proprio un «energy citizen».

«Il Pianeta si sta scaldando a ritmi insostenibili, e gli eventi meteorologici estremi sempre più frequenti ce lo ricordano tragicamente - ricorda Luca Iacoboni, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace Italia - enormi sono le responsabilità di governi e grandi aziende, ma ognuno di noi può e deve fare qualcosa per contribuire a cambiare l'attuale modello energetico, che ci tiene vincolati ad energie inquinati e costose. Ogni cittadino può installare il proprio impianto fotovoltaico, fare efficienza energetica, oppure diventare membro di una cooperativa 100% rinnovabile». «L'energia solare, inoltre, non fa bene solamente alla salute del Pianeta, ma conviene anche economicamente, visto che dopo aver ammortizzato l'investimento iniziale è possibile avere energia "gratuita" per almeno 15 anni», conclude Iacoboni.
Sabato 30 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP