WhatsApp non funziona, panico in Rete: chat "a singhiozzo" per milioni di utenti

di Andrea Andrei
A diffondere il panico in Rete ci sono voluti pochi minuti. Il messaggio scritto ma non inviato, la spunta blu che non compare, il silenzio cosmico degli emoticon. Le certezze che vengono meno, la solitudine che inghiotte tutto, gli appuntamenti che restano in sospeso, il mondo reale, come dice malignamente qualcuno, che sostituisce drammaticamente quello virtuale. WhatsApp non funziona. Non è la prima volta che accade, ma ogni volta è come se fosse un dramma inaudito, un avvenimento inaspettato che coglie impreparati.

Stamattina, per qualche ora, la popolare chat di proprietà di Facebook ha smesso improvvisamente di funzionare, o meglio funzionava solo a tratti. E il rifugio sicuro non poteva che essere Twitter, dove #WhatsAppDown è entrato in men che non si dica fra i "trend topic", i temi più condivisi. Il sito dei 140 caratteri è diventato non solo il mezzo per sfogare le proprie frustrazioni social, ma anche un terreno di discussione, in cui molti utenti hanno colto l'occasione per riflettere su cosa sarebbe il mondo di oggi senza le chat.

In tanti si consolano dicendo che «tanto nessuno mi scrive», altri consigliano di migrare sulla chat concorrente Telegram, altri ancora si lasciano andare allo sconforto, tanti altri esprimono sollievo perché «allora non era un problema della mia connessione Internet».

No, le connessioni Internet non c'entrano nulla: WhatsApp sembra aver avuto problemi non solo nel nostro Paese, ma anche all'estero, e il problema ha colpito milioni di utenti. Ora sembra che il normale funzionamento sia stato ristabilito. L'umanità, ancora una volta, si rialza.
Mercoledì 19 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 20-04-2017 14:37

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-04-19 17:42:18
Noooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!adesso come fanno senza far sapere quello che dicono e fanno ?
2017-04-19 15:46:36
Altro che MOAB e testate atomiche: per devastare una nazione basta toglierle i social network, una cosa del genere farebbe pi√Ļ danni di qualsiasi arma "fisica"...
2017-04-19 15:44:20
...la mia vita non ha pi√Ļ senso....
2017-04-19 15:22:26
Qualche "baghetto" e' normale nei sistemi sw di oggi dove nulla o quasi e' deterministico e dove il testing del sw (oggi si chiamano APP) lo fanno gli utenti. Del resto quando paghi poco, in questo caso nulla, nulla puoi pretendere. O no ?
4
  • 378
QUICKMAP