volterra

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Condannato a sette anni e scarcerato. Giustizia è fatta.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il tapino era parametrato sulla inanità del fisco italiano. Troppo tardi ha capito che gli anglosassoni sono inflessibili verso chi ruba alla collettività. Chi evade il fisco in Inghilterra non è considerato un furbo (come in Italia) ma un pericoloso delinquente (e cianno raggione loro!).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perch√® non ci mandiamo i giudici in cattedra nelle scuole? Magari sono pi√Ļ bravi degli insegnanti di ruolo. Questo giudice per esempio che ha capito tutto, √® entrato nel merito della promozione o bocciatura scolastica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
.... denunciati.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Uhmmm? Sarebbe meglio se lasciassero quelli dell'ISIS nelle mani dell'esercito siriano. Gli uomini di Assad risolverebbero il problema dei foreign fighters allo sbando.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Obbligo di permanenza in Italia per esperire l'esercizio giurisdizionale lumaca (comprensivo di gratuito patrocinio). In pendenza della sentenza di terzo grado (fra circa 12 anni) vitto, alloggio, vestiario, scheda telefonica, wifi e l'assistenza spirituale di una comprensiva mediatrice culturale dipendente da una Coop rossa (di quelle che animano il tripudio sulle banchine dei porti all'arrivo dei migranti).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grande è il disordine sotto il cielo; la situazione è eccellente (Mao Tze Tung)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Obbligo di residenza a Roma. E chi lo controlla a Roma? Forse è la volta che si eclissa e scompare dai radar. La ratio della legge in tutta evidenza è quella boldriniana: non ti metto in galera perchè sei un "povero migrante" e ti dò la possibilità di squagliartela alla chetichella in Germania o in Norvegia. E' la solita ipocrisia/furbizia italiana (tanto apprezzata oltralpe) del lanciare il sasso nascondendo la mano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La domanda è: cosa ci fanno "due algerini di 42 e 46 anni, già noti alle forze dell'ordine" al Colosseo? Certa gente andrebbe rimpatriata per default senza dargli altre occasioni. Se consentiamo a "due algerini di 42 e 46 anni, già noti alle forze dell'ordine" di ciondolare nei pressi del Colosseo vuol dire che non ci teniamo a che Roma possa incrementare la presenza di turisti solventi in favore del turismo dei clandestini. Ma i governanti non assumono provvedimenti legislativi e le FFOO non hanno, allo stato, strumenti per intervenire.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In Europa cambia il vento per i buonisti in servizio permanente effettivo. Bene!.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Calenda è bravo! Fa politica per il suo partito, non è super inter pares e chi non è del PD deve scontare il peccato. Lotta per affossare gli avversari, ma secondo me non va da nessuna parte; dopo le elezioni ci dimenticheremo di lui.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ha sparato ma è un avvocato; saprà quello che ha fatto e ha il gratuito patrocinio (il suo). Non dico che ha fatto bene ma non vedo perchè si debba restare sempre "incantati" di fronte al malfattore di turno. Se è un bravo avvocato troverà il modo per uscirne; sicuramente non avrà contro la gente per bene (e stufa).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Costui si sarà spaventato nel vedere tre malviventi ed ha sparato. La legge vigente pervero consente l'uso delle armi da parte del privato cittadino in orario notturno. Spero per il professionista di non incappare in un magistrato demokratico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Con la magistratura che emette sentenze ad libitum ed il cui operato è incontestabile. Qualcuno mi spieghi come uno che va in motorino possa essere dichiarato cieco e percepire una indennità pensionistica conseguente invalidità.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
....... e tutti a guardare a bocca aperta una situazione deteriore per cui, in ambito di democrazia garantista, non ci sono soluzioni. Il delinquente straniero? Ha diritto a permanere in Italia e agli italiani l'onere del procedimento giurisdizionale (comprensivo di gratuito patrocinio) e gli eventuali costi della detenzione (sempre breve).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lasciare gli africani al loro destino fatto di eplosione demografica, miseria, dittature, guerre civili e signori della guerra. L'essenziale è che non vengano qua a travasare i loro problemi. L'Occidente non interferisca con le loro questioni politiche e religiose; non expedit.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chissà se questo cittadino canadese adesso ha capito che con certa gente è meglio non avere a che fare? Questo Joshua non deve avere un QI molto sviluppato se è andato in Afghanistan con una moglie cittadina americana incinta. Dopodichè penso che gli occidentali nei Paesei islamici non dovrebbero proprio andarci. Basta segregare le due comunità in modo che ognuno stia, rigorosamente, a casa sua.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Cambiare le regole di ingaggio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se le notizie giornalistica è correttamente riportata "la Polizia lo ha denunciato" nel senso: ha comunicato alla Procura il nominativo dell'investitore ma certamente il PM non potrà tener conto del fatto che il malvivente stava attraversando quel tratto di autostrada che in quel tratto è, anche all'alba, particolarmente trafficato. Secondo me neppure un PM di Magistratura Demokratica riuscirà a rinviare a giudizio il conducente del veicolo; se lo dovesse fare si coprirebbe di ridicolo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Visto che i casi accertati sono almeno ventisette, sono pochi anche nella denegata ipotesi che li sconti tutti. Oltre all'abominevole reato dello stupro, bisogna considerare che le sue vittime erano persone in cerca di lavoro e quindi in una posizione fragile e di minorata difesa. Per commettere reati nei confronti di disoccupati bisogna essere particolarmente malvagi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Poracci! Non hanno di meglio da eleggere di un calciatore. Faranno la fine del Venezuela, governato da Maduro autista di pullman.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bisogna avere una patologia psichiatrica per essere interessati a certe nefandezze. Quanto al magistrato - asseritamente coinvolto - se confermate le accuse, dovrebbe subire una condanna ancor pi√Ļ severa di un cittadino comune.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le multe agli accattoni. Poraccio sto Sindaco nun ha capito gnente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Adesso non esageriamo! Bisogna dire a Dario che se deve comprare un cornetto (uno) qualche monetina se la deve portare. posso capire una corsa taxi, uno spuntino alla tavola calda, ecc. ma se uno deve prendere un caffè tirasse fuori un euro! E 'nnamo!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Direi di consegnarlo ai nostri cari cugini francesi; acquisiremo credito e benemerenze a costo zero. Sapranno ben gestirlo i cuginetti nelle loro carceri.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mah.....? Perchè non chiamare questa iniziativa: espulsione diffusa? Penso che avrebbe un grande successo presso gli italiani. Sarebbe la prima volta in Italia che una compagine prende il 70% dei voti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Alla Stazione Termini, secondo me non si stava nascondendo semplicemente - per attaccamento al dovere - era prontamente, e responsabilmente, rientrata al lavoro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ancora una volta si evidenzia la inettitudine - per non dire altro - di Hamas che gioca a fare il topo con il gatto. Questo va cercando Hamas e questo ottiene. Adesso aspettiamo che Hamas si strappi i capelli invocando vendetta contro Israele l'oppressore. Che Gaza possa consolidare l'isolamento che si è cercato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Continuiamo ad accogliere sulle banchine dei porti con giubilo (delle Coop. e dei preti) migranti indocumentati. Nessuno si chiede perchè individui che non condividono il nostro way of life vengono appositamente in Europa per minare non solo il nostro sistema sociale ma proprio la nostra sicurezza. E' di tutta evidenza - ma non si può dire a meno di ferire la sensibilità della Boldrini e di Manconi - che ci odiano a prescindere. E' difficile da capire per noi perchè un italiano che non condividesse il modo di vivere di un popolo semplicemente si asterrebbe da recarvisi mentre qui siamo di fronte a soggetti che vengono in Europa perchè vogliono invaderci e neutralizzarci perchè ci odiano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ai secondini, no.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 212 commenti
con 122 commenti
con 98 commenti
con 85 commenti
con 79 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP