volterra

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che belle queste famiglie arcobaleno! Veramente innovative e portatrici di connotazioni commendevoli. Le famiglie italiane non fanno figli? Beh sono fondate su una prosaica eterosessualità destinata ad essere annientata dal nuovo che avanza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma a nessuno verrà in mente di rispedirlo al Paese suo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vanoni? A me le sue canzoni fanno sognare quando le scarico da youtube ma - in tutta franchezza - vedere cantare una ultraottuagenaria credo sia una spettacolo per perfidi voyer. Un grande campione - e la Vanoni la è - deve sapere quando ritirarsi da vincitore lasciando un immagine trionfale; andare adessoa a San Remo è una operazione fallimentare e patetica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi sembra giusto! Orde di sbandati, indocumentati di cui si ignora in passato salgono a bordo di "fragili palischermi" e la colpa dei disastri è dei nostri ufficiali di marina. Questa ricostruzione dei fatti è nel perfetto stile della ipocrisia del PD e dei giudici demokratici questa ricostruzione. Ora basta! Spero che gli italiani si pronuncino in modo forte ed inequivoco quando ci saranno le prossime elezioni. Del resto queste folle, in Europa, non le vuole nessuno. Seppoi c'è qualcuno che le vuole se le andasse a prendere direttamente: non si capisce perchè dobbiamo essere noi il tour operator.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I controlli ci sono. I Carabinieri li arrestano. Sono i giudici sempre demokratici e comprensivi che ci fregano (oltre a fregarsi lo stipendio). La logica è quella della redistribuzione del reddito da lavoro. Tu lavori e devi cedere un aliquota dei tuoi emolumenti facendoti depredare. I malviventi quando arrivano davanti al giudice sono sempre trattati da poracci e con tutte le garanzie.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come fa a stare con Corona la vigilia di Natale e di Capodanno? Sono cambiate le regole di detenzione dei carcerati? O forse voleva dire che farà la "visita parenti" proprio in quei giorni?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non ha senso che certa gente stia fuori dalla galera. Potremmo aspirare tutti (noi e loro) ad una vita pi√Ļ tranquilla mantenendoli in carcere. Gente cos√¨ che esce a fare?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fenomeno!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dell'Utri è stato condannato in Cassazione. La pena la deve scontare in carcere, come tutti. Se non sta bene in carcere - e gli crediamo - deve farsene una ragione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E con gli spacciatori tunisini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che gente! Ma di che dobbiamo parlare con questa gente?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' un profugo, bisognoso di accoglienza. Qualcuno si occupi di lui. Magari tre o quattro granatieri di Sardegna che lo facciano addivenire a pi√Ļ miti consigli..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Conosciamo la canzone: solo uno squilibrato, un gesto isolato, il fatto che sia musulmano e del tutto incidentale. Ok, possiamo cassare la notizia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
TAle episodio classifica in modo incontrovertibile la professionalità di chi gestisce il locale e dei suoi collaboratori. Basta annotare bene il nome del locale ed evitarlo, così vediamo quanti "graditi magri" andranno a mangiare da loro. Cagnate mestiere!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vabbeh, è il solito balordo di paese. Meglio così. Ovvero sarebbe meglio se fosse condannato a qualche anni di carcere, ma siamo in Italia; se gli danno i domiciliari possiamo dire che ci è andata di lusso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Antigone ricorda come il sovraffollamento negli istituti di pena in Italia continua a crescere". Per me se uno deve andare in carcere deve andare in carcere. Se le carceri sono affollate ci pensi bene chi deve commettere un reato. Per me li possono pure ammucchiare, basta che i delinquenti stiano in carcere. Dopodich√® necessita investire in un programma di costruzione di nuove carceri; ma poich√® acc√† nisciuno √®fesso per evitare che gente indesiderata del pianeta venga a soggiornare nel ventre molle dell'Europa chiudere le frontiere a chi non ha titolo; il che significa chiudere l'accesso al 97 percento dei migranti che non essendo possibile integrare sono i pi√Ļ esposti a finire in carcere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grande Lando. Grazie per averci fatto sognare
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
300 mio si possoni recuperare evitando di finanziare il traghettamento di migranti economici.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo significa che tutti quei dirigenti della Società Autostrade subito indagati nella immediatezza dei fatti sono assolutamente innocenti. Ma questo lo avevano immaginato tutte le persone assennate che avessero una minima conoscenza dei sistemi di protezione (barriere guardrail e newjersey) autostradali. Questo significa che i l PM ha sparato alle mosche e chi ci è incappato è stato sulla graticola per quattro anni. E' possibile realizzare dei viadotti con barriere in grado di contenere lo scarrocciamento di un pullman o di un atotreno solo che bisogna intervenire pesantemente sull'impalcato; in pratica se astrattamente avessimo voluto prevenire l'urto del pullman quel viadotto sarebbe costato tre volte rispetto a quanto è effettivamente costato. Tutto si può fare ma le risorse a disposizione sono quelle che sono. Adesso che Autostrade esce di scena voglio vedere chi risarcisce le famiglie delle vittime: il noleggiatore napoletano del pullman?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certo s√≤ profughi. In Per√Ļ c'√® la guera, dobbiamo tenerceli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Verificare con quale documentazione hanno ottenuto l'alloggio. Era una documentazione infedele, artefatta o sono cambiate le condizioni di reddito della famiglia nel corso di 25 anni? Hanno - all'epoca - fatto qualche falsa attestazione?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
C'è crisi, c'è crisi. Guardate cosa è costretto a fare un integerrimo cittadino, nonchè stimato professionista, per portare avanti la famiglia. Che tempi!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Va quindi fortemente potenziato il controllo da parte delle forze dell’ordine, soprattutto in chiave preventiva." NO, NO, NO. Questo Bettin non ha capito niente. Non siamo noi che dobbiamo sobbarcarci maggiori oneri per vivere in sicurezza ma va immediamente cacciato chi delinque. O meglio ancora non va proprio fatto entrare in Italia un Tunisino. A che titolo dovrebbe soggiornare in Italia un tunisino? Lavora? ha redditi precisati? paga le tasse? ha un domicilio certo?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Basta tenerlo dentro fino a che non parla
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lo Stato italiano è vile; rigoroso verso chi ha qualcosa da perdere e può essere depredato applicando sanzioni pecuniarie ed indifferente verso chi non paga le multe perchè impignorabile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Magari il giudice ha pensato che il gentiluomo è stato provocato da atteggiamenti lascivi o abbigliamento scollacciato. Penso che i giovani che se ne vanno dall'Italia non sono cervelli in fuga ma persone lungimiranti che vogliono assicurarsi un futuro in un Paese dove non si sia soggetti a questa dottrina, giurisprudenza e prassi. La legislazione va riformata e certa magistratura va defenestrata. Bisogna dirigere gli investimenti dello Stato nella costruzione di un regime carcerario non perdonista ma rigoroso ed insopportabile per i detenuti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Belga, romeno o gambiano se delinque va immediatamente allontanato dal suolo nazionale affinchè non si debbano registrare ulteriori notizie della serie " già gravato da numerosi precedenti penali". Preliminarmente però gli darei una bella ripassata in Commissariato - che lo lasci carico di meraviglia (e di lividi) - sicchè abbia, per il futuro, a scegliere altre mete (oltreconfine) per le prossime scorribande, possa assumere la determinazione che l'italia non è il Paese confacente per porre in essere certi comportamenti e conservi un forte senso di ripulsa verso gli italiani. Se tutti i preindicati parametri fossero verificati penserei di vivere in un Paese serio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La scomparsa della bellissima Ylenia mi colpì molto. Penso al dolore provato dai genitori che, al di là del fatto che non mi hanno mai intrigato con le loro performance, sono indubbiamente due brave e stimabili persone. Soprattutto Al Bano che produce ottimi vini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il lavoro ormai è diventato una merce a basso costo. Da che c'erano troppe tutele ora non c'è rispetto per chi lavora, si è solo oggetti da spremere e scaraventare alla prima occasione per poi assumere manod'opera giovane sottocosto con tutele decrescenti, demansionata e con contratti a termine. Questa è la globalizzazione che ci hanno spacciato per la panacea della modernità.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Cambiare le regole di ingaggio. I carabinieri dovevano poterli fermare "ad ogni costo". Non si combatte questo tipo di delinquenza con le garanzie - offerte ai delinquenti dalla nostra asserita democrazia.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 81 commenti
con 70 commenti
con 61 commenti
con 50 commenti
con 49 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP