angelkame

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quante chiacchiere! Quante energie sprecate a giustificare, spiegare, motivare! La realtà è molto molto più semplice e lineare: Buccarella ha inizialmente accettato quella regola "sbagliata" per convenienza personale, poi l'ha sistematicamente violata per lo stesso identico motivo: convenienza personale. Il resto è fuffa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perché, invece, potrebbe esserci moltissimo da commentare. Non conosco i dettagli e le cause dell'incidente e, ovviamente, sono dispiaciuto per le persone coinvolte, ma in giro vedo tanta, troppa gente distratta alla guida dall'uso dello smartphone. Si legge e si sente troppo spesso di gente alla guida sotto l'effetto di alcol e/o droghe o di macchine senza revisione che circolano in condizioni di sicurezza precarie. Quello che vedo sempre meno sono le pattuglie della polizia e i controlli sulle strade della nostra città.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mezzi pubblici???? Ci vuole coraggio a chiamare mezzi pubblici i carri bestiame di Roma. Fatti un giro in qualunque capitale europea, poi ne riparliamo.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 101 commenti
con 101 commenti
con 98 commenti
con 88 commenti
con 76 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP