nino38

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lo sponsor di questa legge e relatore è Giuliano Amato, che essendo professore ha sponsorizzato se stesso perché non si accontenta dei 31 mila euro di pensioni al mese + 18mila al mese come giudice costituzionale, orse ha intenzione di partecipare a qualche altro concorso per ulteriori incrementi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
oggi notizia più bella non potevo leggerla. Finalmente Alfano sparirà dalla nostra vista.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Da alcuni anni ho sospeso di inviare il mio piccolo contributo a Save the children. Prima di inviare contributi bisognerebbe indagare a fondo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grazie Papa Francesco, peccato che il pranzo sia poi diventato indigesto per la fuga dei tuoi protetti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I documenti glieli fornisca il Vaticano senza chiedere sacrifici al nostro paese.La bontà e la tolleranza ha un limite
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il sindaco di Amatrice, ho sentito tutte le sue dichiarazioni in TV, non ha mai detto che i soldi erano spariti, ma che erano stati destinati ad altre località e non ad Amatrice per la quale gli italiani avevano versato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
son cavoli suoi se non vuol mangiare, forse ha mangiato troppo in passato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il giudice ha fatto benissimo deve scontare la pena in carcere, faccia pure lo sciopero della fame, dimagrirà qualche chilo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ennesimo migrante, domani sarà libero di danneggiare altre chiese e monumenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' il ringraziamento a Papa Francesco per l'accoglienza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se fossero stati stranieri clandestini, bisognerebbe mandarli a casa senza aspettare il magistrato di turno che li rimette in libertà in attesa di processo. In questo modo potranno continuare a violentare le persone con la scusa che erano ubriachi per farla franca. Basta buonismo che aumenta i reati a scapito delle persone corrette e perbene.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
la multa non serve a niente, sono nullatenenti non hanno nulla da perdere. Se per chi non potesse pagare la multa vi fosse in alternativa la galera, le cose andrebbero molto meglio in Italia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' stato denunciato ma domani sarà libero di fare quello che vuole. dovrebbe essere estradato immediatamente senza ma e senza se. Anche per la sicurezza dei cittadini romani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche Papa Francesco è stato inopportuno a parlare dello Ius Soli dopo le varie stragi degli ultimi giorni. Con questa uscita fa pensare che la morte di tanti cristiani non l'abbia colpito tanto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Penso che Gentiloni non abbia valutato il momento per parlare dello Ius soli, dopo quello che è successo a Barcellona, è argomento fuori luogo. E' la dimostrazione che non abbia valutato con obiettività e determinazione quello che è accaduto e coloro che l'hanno fatto, che sembravano a tutti integrati, ma covavano odio verso la nazione ospitante. Pensiamo prima a proteggere gli italiani e poi allo Ius soli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dal momento che in Italia non vi è più la certezza della pena, si inducono le persone danneggiate a far giustizia da se. Non è corretto, ma se lo spacciatore non avesse scontato la pena meritata sarebbe stata una grossa ingiustizia. Di queste ingiustizie ne leggiamo tutti i giorni e ne siamo rattristati.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nonostante tutti i precedenti non è stato rimpatriato, ma quello che mi fa incavolare è sapere che domani mattina sarà libero di fare un altro scippo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non ho dato più il mio contributo alla Chiesa cattolica da quando ho visto quest'enorme apertura vero i migranti a scapito dei bisognosi italiani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
la multa se la sognano che venga pagata, la Porsche poteva essere sequestrata in attesa del pagamento.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il loro comportamento, a prescindere da non aver pagato il biglietto, è violento poiché pensano di poter farla franca, inoltre sanno che se vengono arrestati il giorno dopo sono liberi di poter far il proprio comodo. Nel nostro paese la certezza della pena è andata a farsi benedire.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
la giustizia italiana vacilla in tutti i sensi. preferisco non andare oltre.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un altro che si comporta in questo modo, sapendo che nel nostro paese non esiste la pena. Domani sarà libero di ripetere quello che ha fatto oggi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Orlando, che sembra un pesce in barile, non ha carisma non ha nulla per diventare leader. con tutti i suoi errori e segni di onnipotenza almeno Renzi ha midollo spinale. Se aggiunta il tiro e scende dal piedistallo potrebbe essere il Macron italiano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
riportiamo le navi di salvataggio in porto e proibiamo alle navi umanitarie battenti bandiera straniera di non scaricarli sulle nostre coste.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
mi dispiace tantissimo una preghiera x lui.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Trump sta attraversando in America, quello che la stampa italiana di parte fece con Berlusconi. I democratici non hanno ancora digerito la vittoria inaspettata di Trump e qualsiasi occasione è buona per attaccarlo. Nonostante la stampa democratica contro, in Georgia, notizia di ieri l'altro, Trump ha vinto alla grande in un feudo democratico, ma questo è stato ignorato anche dalla nostra stampa. Più l'attaccano con ipotesi e non fatti e più si rafforza il suo potere. Prima poi dovranno ricredersi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
personalmente vi aggiungerei i pedofili ecclesiastici e non.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Alfano, il traditore di Berlusconi, grida vittoria perché spera che non passi il 5% dello sbarramento. Se dovesse passare se ne ritorna a casa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
è stato scorretto il responsabile del punto vendita che doveva soprassedere e far uscire la nonnina senza farla impaurire. E' vero che non è un bene da mangiare, ma a 90 anni vi può essere inizio di demenza senile e dimenticare quello che si fa. Se avesse voluto realmente rubare non avrebbe preso un profumo, ma qualcosa di più costoso. Una maggiore sensibilità dei responsabili, in alcuni casi, è auspicabile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
se qualcuno è preoccupato per il romeno, posso assicurarlo che già da domani sarà agli arresti domiciliari. In Italia la magistratura funziona così.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 87 commenti
con 85 commenti
con 69 commenti
con 61 commenti
con 61 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP