carlozen

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lassali perde, che t'hanno fatto ? Hanno guadambiato vennendo armi e mo' se magneno du sordi de cacio...ehm volevo dì due dollari de cacio
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pippa, Pippa, Pippa...ovunque si parla di lei, il mondo intero par che sia una Pippa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
senza dubbio alcuno è un gran lavoratore...pardon, lavorattore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Povera donna...dalla sofferenza atroce che l'ha spinta ad assumere nientepopodimeno che una camomilla, adesso si trova finanche ad affrontare un martirio mediatico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perché chiamarlo irrispettosamente col diminutivo Gandini ? E' un vero e proprio Gandhi che annuncia la liberazione dal sultano Totti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Oggi si è palesato inequivocabilmente il vero significato della sigla SCV sulla targa delle auto vaticane, che non è Stato Città Vaticano, bensì Se Cristo Vedesse
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"ce le hai fatte ..." il plurale maiestatis rivela sempre la garbata modestia della persona
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come sarebbe a dire Deo gratias ?! Non si nomina il Totti invano, neppur per ringraziarlo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche se il mitico Dotti uscirà -ahinoi- presto di scena. l'onorerò per sempre considerandolo - si noti l'apostrofo - un gran s'ignore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fa molto piacere anche a me sapere che c'è qualcun altro che ha come me in Cardarelli il suo poeta preferito. La poesia l'ho riportata tra i commenti alla notizia di quel ragazzo rimasto stregato da un fuggevole incontro in metropolitana. Poiché ho usato il copia-incolla, mi sono sfuggiti due piccoli refusi nel testo. Per scusarmi la trascrivo nuovamente qui in forma corretta. Una caro saluto. *-Attesa-* Oggi che t’aspettavo non sei venuta. E la tua assenza so quel che mi dice, la tua assenza che tumultuava, nel vuoto che hai lasciato, come una stella. Dice che non vuoi amarmi. Quale un estivo temporale s’annuncia e poi s’allontana, così ti sei negata alla mia sete. L’amore, sul nascere, ha di quest’ improvvisi pentimenti. Silenziosamente ci siamo intesi. Amore, amore, come sempre, vorrei coprirti di fiori e d’insulti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'edizione Astrolabio che possiedo, ovvero la piĂą seria, riporta il titolo I King. Verifica pure sul web.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si chiama Bassetti ma costui è un gigante! (nell'ego)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' furbo quanto un gesuita.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grande, nonché simpaticissima notizia da prima pagina.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Probabilmente gli sventurati passeranno in cella un intero atroce week-end.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi scusi l'intromissione. Suggerisco a entrambi di far precedere il cognome in oggetto dal termine "S'ignora". Cordiali saluti, carlozen.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"uomo incensurato di 28 anni, K.F. " di nazionalitĂ  ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il suo futuro ? Ho consultato l'antichissimo oracolo taoista I King, ovvero il Libro dei mutamenti; il responso è stato che Totti, in futuro rinominato Dotti, conseguira l'ambitissimo Nobel - si noti la o - per la coltura.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
senz'altro, ormai non vi è fine al cam-peggio
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Va ricordato ai presenti che l'India ha una popolazione di circa 1.250.000 (un miliardoduecentocinquantamilioni) di persone, mentre l'Europa annovera all'incirca 750.000 (settecentocinquantamilioni) di persone. Se da un po' di tempo in qua si mettono in prima pagina notizie come questa sull'India, ho il sospetto non molto vago che ci sia il proposito di attaccare l'enorme nazione per rivalsa contro il trattenimento dei fucilieri marò.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perché assimilare gli opposti ? O lei è un saggio oppure un provocatore diversamente onesto. Propendo senz'altro per la seconda ipotesi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Premetto che non voglio per nulla essere sarcastico. Dal punto di vista che indica lei - che io condivido - chi distrugge le statue potrebbe essere mosso dalla cosiddetta ira di Dio. Non è un'ipotesi astrusa, bensì del tutto spirituale, dato che Dio alias Assoluto alias Sé, se c'è è ovunque e agisce dappertutto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
guardi che staranno a lungo dentro...pardon, diversamente dentro
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ce ne fossero a Roma di persone come lei !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Continuando di questo passo nell'antica Sabina tornerĂ  in auge il brigantaggio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siamo ipertassati, è più che normale odiare l'IVA.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per non parlare dei norvegesi, che non si fanno mai vedere o sentire.Uhm...avranno qualcosa da nascondere ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Beh...anche se siamo in Italia affermo francamente che ha il volto da santo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nomadi ? ! Bah.. dev' esserci un equivoco; che io sappia i nomadi, i rom, sono apportatori di un' antica cultura che arricchisce enormemente la nostra. Insomma, trattasi di vere e proprie risorse.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
“Oggi che t'aspettavo non sei venuta. E la tua assenza so quel che mi dice e la tua assenza che tumultuava nel vuoto che hai lasciato come una stella. Dice che non vuoi amarmi. Quale un estivo temporale s'annuncia e poi s'allontana, così, ti sei negata alla mia sete. L'amore sul nascere, ha di questi improvvisi pentimenti. Silenziosamente ci samo intesi. Amore, amore, come sempre vorrei coprirti di fiori e d'insulti". (Vincenzo Cardarelli)
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 231 commenti
con 107 commenti
con 85 commenti
con 84 commenti
con 78 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
QUICKMAP