egocentrico

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Complimenti al giudice e al Collegio giudicante. Per simili azioni è una sentenza adeguata e, l' importante, è che venga scontata per intero, senza riduzioni di pena.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La notizia mi fa piacere. Berlusconi, pur se io non l' ho mai votato, e non rientra nei miei interessi politici, riconosco che è una persona generosa. Lo è stato con moltissime persone, in famiglia e con estranei, politici e non. Molti, in cambio, gli hanno fatto lo sgambetto o lo hanno letteralmente "tradito". La ex moglie Veronica è ricca grazie a lui, ma evidentemente, la sua avidità non le ha fatto fare le giuste considerazioni, ne tanto mento ha dimostrato un minimo di gratitudine. Un plauso al giudice.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lei scrive: "controllare che tutto venga fatto secondo le regole". Giusto, ma dimentica forse che siamo in Italia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La rovina calcistica data da molti anni. Troppi soldi e troppi intrallazzi girano in questo gioco (ho detto gioco perché tale è, gli sport sono altra cosa). La parola calciopoli non è nata dal nulla, ma tutto viene regolarmente insabbiato. I calciatori, campioni del nulla, pensano più ai loro tatuaggi e al colore delle loro strane chiome, più che a correre e fare del buon gioco. Viziati e strapagati. I tifosi dovrebbero rifiutare questo "mercato", perché è solo un mercato, non è neppure più un gioco.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chi se ne importa se è stato esonerato. Questo dramma, anzi, psicodramma nazionale è solo degno del basso livello mentale di troppi italiani. Livello che sta sotto il livello del piano stradale e che i media assecondano. Quando vedremo sparire questo tormentone dalle pagine dei giornali ? Non c' è nulla di più importante da scrivere ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Poveri Millennials ! Che dispiacere, non vivranno le notti magiche. Ma quali notti magiche ! Quanta verbosità attorno a questa sconfitta di una squadra di brocchi molto ben pagati. Non vi accorgete che ogni fatto che riguarda l' Italia è in decadenza ? L' etica politica, l' onesta, la capacità di fare sacrifici, la perversione della politica e dei politici, attenti solo ai fatti loro. Persino luoghi come i cimiteri vengono devastati, il che è vergognoso Camorre, mafia e N'drangheta che hanno occupano ogni angolo di territorio. Milioni di italiani indigenti, milioni di "Millennials" (già quelli che secondo voi non vivranno le notti magiche) che troveranno solo lavoretti a rate e mai avranno i contributi previsti per ottenere uno straccio di pensione e sanno già che non metteranno assieme il pasto con la cena.mo. La scuola allo sbando totale. L' invasione di falsi profughi, le città ridotte a latrine. Roma in disfacimento e il degrado continuo e inarrestabile, bilanci e finanziarie dello Stato taroccate. Impossibile elencare tutti i guai che abbiamo, ma sembra che davanti a questo gioco da bambini tutto passi in secondo ordine. Non è che stiamo andando un po' troppo fuori dai binari nel dare il giusto valore ai fatti ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bonus nonni ? Eh, ancora in cerca di raccogliere qualche voto. Purtroppo per voi, voti che NON riceverete mai più, incapaci governi di sinistra.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che Lei sia molto molto fuori strada. Inoltre, quanto ha scritto NON è affatto vero. L' Italia è invasa da africani, asiatici e sud americani. Nessuno ha chiuso le porte, purtroppo. Non se ne è accorto ? Come fa a dire che i nostri confini sono sicuri, quando entra chi vuole ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ONU, una delle organizzazioni più inutili del pianeta e costosissima. Nel passato si è macchiata essa stessa di atrocità e violenze in vari paesi (ricordate il genocidio in Rwanda fra Hutu e Tutsi, be' ONU non fece nulla). I suoi "Caschi blu" servono spesso a fomentare disordini o, come è venuto alla luce più volte, a commettere stupri. L' Alto commissario per i diritti umani farebbe meglio a dare uno sguardo ai diritti esistenti nei paesi arabi e a quello che avviene in Medio Oriente da anni, oppure in Sudan, Nigeria e in molti altri paesi, dove massacri e pulizie etniche sono tuttora in atto. Se tacesse sarebbe meglio. Gli osservatori sono rimasti scioccati ? Be' se visitassero altre zone del pianeta resterebbero ancor più scioccati, ma in certi posti non ci vanno e non gli interessa. E' contrario a certe loro ... "politiche a corrente alternata".
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo, anzi ne sono certo, che questo pseudo primo ministro, prima di iniziare un discorso (sempre di fronte a una platea scelta appositamente), abbia l' abitudine di farsi qualche aperitivo di troppo e magari anche qualche grappino. Non si spiegano in altro modo le sciocchezze che ha elencato e ripetuto nel suo discorso, che definisco una offesa e una presa per i fondelli nei confronti del popolo italiano. Come fa, Gentiloni, a giungere al punto di sommare così tante frottole in una sola volta ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La maggior parte dei genitori della ultima generazione non solo è assente o disattenta, ma non esiste proprio come presenza educativa. Questo è un grave problema per una nazione, e la politica, spesso peggiore di questo tipo di genitori, non si attiva in alcun modo, con sanzioni alle trasgressioni illegali e una scuola più decente, per migliorare il salvabile, se qualcosa c' è ancora da salvare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' vero. Ho vissuto oltre 25 anni in Africa per lavoro, in almeno dieci nazioni differenti. La promiscuità sessuale, spesso con violenza, dato che l' uomo è più forte fisicamente, specialmente dal Sahel e scendendo fino al Sudafrica è pratica normale.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Veramente dovrebbero essere molti genitori a stare in prima linea e insegnare ai figli l' educazione e i giusti modi di comportarsi. Sicuramente, molti dei genitori di oggi sono peggiori dei loro stessi figli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Effettivamente il parroco ha ragione. Perché una minorenne si ubriaca ? Magari anche più volte ogni settimana ? Cosa va cercando di sera e di notte ? E' chiaro che può solo aspettarsi dei guai. E' possibile che gli adolescenti di oggi siano così stupidi e incauti ? Be' si, è possibile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una aggiunta. In Italia accadono questi fatti che degradano le istituzioni e il paese, ma accadono perché al centro di tutto, nelle posizioni apicali, del potere politico e burocratico, vi sono spesso, per non dire quasi sempre, persone tanto più mediocri e meschine, quanto più alta è la loro posizione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il commento di Guastamacchianicola56 è giusto. In fondo gli italiani hanno quello che meritano. Hanno spesso e volentieri votato per anni e anni persone e partiti indegni, che avevano scritta in fronte la parola "Ladro". Nessuno è andato al potere in Italia a seguito di golpe o usando carri armati e aviazione. I politici centrali e quelli locali sono stati tutti eletti, magari con qualche broglio di mezzo. Persone degne ce ne sono nel nostro paese, che meriterebbero le posizioni di potere e che lo gestirebbero con etica e professionalità. Ma gli uomini dei partiti (ripeto votati dagli elettori), NON LI VOGLIONO. Oltre che di immondizia fisica (la spazzatura) di cui gli italiani hanno sommerso il paese, gli stessi italiani hanno provveduto a sommergerlo di immondizia politica. E ne pagano le conseguenze. Vedere enti centrali dello Stato che si accusano e rimpallano responsabilità è uno spettacolo miserabile e indegno.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il fatto è irrilevante. Nessuno li ha costretti a sborsare tutto il denaro che avevano, per mettersi nelle mani di delinquenti e trafficanti di esseri umani e finire su barconi che si capovolgono alla prima ondata forte. L' Italia non ha alcuna responsabilità, salvo una parte politica del nostro paese, quella che tuttora governa, che illusa di fare qualcosa di buono, ha fatto invece solo danni al' Italia e provocato, indirettamente, migliaia e migliaia di morti annegati.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E questo sarebbe il partito (il PD) che intende ancora sgovernare un paese ? Non riescono neppure a capirsi fra loro. Il PD deve sparire; non verseremo calde lacrime, anzi !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo lo abbiano compreso anche i sassi, che abbiamo imbarcato sul nostro paese la feccia del pianeta, grande e piccola. Nei loro rispettivi paesi, asiatici, africani, sud americani ed europei, tutti gli individui che compiono crimini in Italia, sarebbero dietro alle, sbarre ...... PER RESTARCI. Di questa situazione che va degradando sempre più, sono colpevoli i politici, il parlamento con le sue leggi assurde e depenalizzanti e la magistratura, che sembra ormai aver perso la bussola e la capacità di giudicare correttamente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' una realtà. Il PD renziano ha effettivamente "pugnalato" alle spalle gli italiani, in particolar modo sulla parte più disagiata e meno abbiente della popolazione. La povertà, con il PD di Renzi è aumentata costantemente e non si può dare sempre colpa alla crisi mondiale del 2008, perché molti altri paesi ne sono venuti fuori da tempo, mentre l'Italia, con il PD a palazzo Chigi c' è ancora dentro fino al collo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Renzi ha accettato che i "migranti" sbarcassero tutti in Italia, per accontentare le richieste UE, in cambio di flessibilità sul bilancio. Per ottenere margini di spesa di qualche miliardo, ora ne stiamo spendendo 4-5 (miliardi) ogni anno, per mantenere centinaia di migliaia di nullafacenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa totale mancanza di programmi e visioni a lungo termine per il paese è da molti anni prerogativa principale di tutti i politici. Almeno a partire dalla metà degli anni '80. E' e sarà la ragione che trascinerà il paese nel baratro relegandolo nel gruppo dei paesi di scarsa o nulla rilevanza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Uomo di Rignano, comincia a cercarti una occupazione, se sai fare qualcosa. Presto ne avrai bisogno. Per rimediare ai danni che hai fatto al' Italia non basteranno dieci anni, ammesso che ci si riesca.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa memoria a scoppio ritardato, che sa tanto di frottole, è messa in azione solo per riavere un po' di notorietà perduta o per far parlare di se, quando si è in declino e si viene lasciati fuori dal giro. Una ragazza/donna che subisse uno stupro, non aspetterebbe dieci o venti anni per farlo sapere al mondo. Denuncerebbe immediatamente il fatto, chiedendo giustizia. Se non lo hanno fatto al momento del fatto, significa che a loro andava bene così. Sapete, ...... la carriera .....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per i campi ROM dobbiamo ringraziare le menti illuminate di Rutelli e, soprattutto di Veltroni. Quest' ultimo è una persona fra le meno capaci d' Italia, un essere inutile e dannoso, un vanesio. E' stato sindaco della capitale per otto anni, riuscendo a creare più danni del terremoto di Messina. Un incapace patentato che, solo in Italia, poteva fare il direttore di quotidiani, il regista di scarsi cortometraggi, il sindaco, il candidato premier, il segretario di partito (il PD, una sua invenzione), lo scrittore, il ministro, il vive primo ministro e tante altre cose. nemmeno Superman o Nembo Kid avrebbero potuto tanto. La realtà è che non sa fare nulla o ben poco, e quel poco lo fa male.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Minniti, gli sbarchi devono diminuire del 100 %. Se non riesci a ottenere questi risultati .... VATTENE !! Gli italiani non hanno alcuna voglia di mantenere persone senza arte ne parte, spesso delinquenti, foraggiati di pranzo, cena, alloggio, SIM Card, mancetta, a costi di miliardi ogni anno e senza prospettiva alcuna di integrazione con noi. Questa storia finirà quando il PD sarà andato al' inferno, il solo posto dove gli compete di stare. Quindi, finirà molto presto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo presidente, voluto e insediato su quella poltrona da CHI sappiamo bene, si sapeva che sarebbe stato agli ordini, comandato a bacchetta, e avrebbe firmato tutto. Sicuramente, se gli sottoponessero un documento che lo condanna al carcere, lui lo firmerebbe, perché sa che deve firmare tutto, senza porre questioni. La legge appena firmata è costituzionale, incostituzionale ? Che importa. Lui, durante la sua carica NON è responsabile delle sue azioni, come prevede la costituzione. Solo in Italia, penso, una costituzione prevede una simile assurdità. Che brutto fine carriera per un politico diventato "presidente del nulla".
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Raggi, Raggi, svegliati dal tuo torpore. Va a vedere la VERA Roma come è stata ridotta da coloro ai quali tu vuoi anche pagare gli appartamenti. Vergognati ! Sembra quasi che non esisti per i problemi della città. Ma, veramente, esisterà questa sindaca di Roma oppure si tratta di un fantasma oppure di una immagine di cumputer-grafica Forse è una visione, come accade in certe cattedrali ehmm "miracolate" da apparizioni !! In ogni caso non stai combinando nulla. Quindi, lo ripeto: SVEGLIAAAA !!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Tutti questi fatti delinquenziali, numerosissimi ogni giorno, sono da imputare solo a quella vergogna di partito che si chiama PD, e che molto presto ne pagherà le spese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Roma è mafiosa in tutti i suoi aspetti. Le varie lobby (moltissime) sono simili a consorterie mafiose: nella politica, nel mondo dei costruttori, nelle amministrazioni comunali, delle cooperative, tassisti, posteggiatori illegali, mercati illegali, cocaina a tonnellate (chi mai la importerà ? Non certo mia zia ottantenne), burocrazia alta e bassa, e tanti altri settori che non sto a elencare. Tutto è assimilabile alle mafie qui a Roma, nei comportamenti. Inoltre, ci sono tutte le varie mafie classiche, (quelle DOC), sia italiane che internazionali: romene, bulgare, albanesi, russe, sud americane eccetera. La mafia, o le mafie, a Roma sono endemiche da molti anni. Quelle nostrane lo sono da secoli, le altre importate da qualche decennio. Da quando hanno capito che l' Italia è terra di conquista facile e ci si può "lavorare" bene e senza troppo problemi.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 104 commenti
con 84 commenti
con 69 commenti
con 69 commenti
con 67 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP