tuscia48

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certo che lei ha proprio un cuore tenero!!! La sua affermazione è decisamente vergognosa e priva di umanità!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quelli che sbranano i bimmbi gentile Clementina appartengono a razze pericolose ed aggressive che non dovrebbero convivere appunto in famiglie con o senza bimbi, perché è la loro natura e , i cosiddetti padroni n8n sono all'altezza di educarli, anche dopo un addestramento, resterebbero quello che sono!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non sono persone a cui dare importanza, perché hanno semplicemente una aridità d'animo dovuta forse a mancanza di affetti e quindi con, frustrazioni piuttosto gravi, per cui non vedono oltre! Grazie a Dio la percentuale che ama gli animali supera di gran lunga quella al contrario! Buona giornata a tutti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E lasciatelo dentro per una ventina di anni sto delinquente che ha scelto di vivere alle spalle di onesti cittadini lavoratori, in special modo i farmacisti! Una feccia umana che non vorremmo più rivedere!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che amore hanno questi cani, questo dimostra che loro sono umani e le bestie siamo noi!sfido chiunque non, provi amore per gli animali in genere a non commuoversi per questo dolore e amore estremo che ha questo essere dolcissimo e amorevole,e così straziante per aver perso il suo amico altrettanto fedele!,
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lei ha ragione, però provi ad immaginare un contesto familiare dove persiste una violenza fisica da parte di un marito e padre continua, giornaliera, e questi figli tormentati che assistono al maltrattamento della loro madre, fino a quando uno di loro non ce la fa più e succede quello che è accaduto! Concludendo, io non giustifico sicuramente un omicidio, ma capisco pure l'esasperazione e la sofferenza traumatica sia della mamma, ma soprattutto dei figli che non hanno ma7 conosciuto la tranquillità, né tantomeno l'amore di un padre!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si continua a tenere in casa questi animali che, per quanto possano essere addestrati ed educati la loro natura aggressiva non la si può di certo cambiare! In questo caso poi non uno ma addirittura due! Cosa si può dire, personalmente amo gli animali ed i cani in particolar modo, li ho sempre avuti, anche adesso, ma non prenderei mai un pitbull perché mi incute terrore!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non c'era questo Sindaco allora, magari ci fosse stato, forse oggi non ci sarebbe tutta questa gentaccia e delinquenti, ma quella che lo ha preceduto era orgogliosa di accogliere questi clandestini, altro che profughi! ! Adesso purtroppo questo sindaco si è reso conto di quanta delinquenza è stata importata su Lampedusa, e, giustamente, vorrebbe aiuto dalle cosiddette autorità che se ne fregano altamente, per poter risolvere questa orrenda situazione !!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Prendete quell'imbecille incosciente che si diverte con il drone, nuova stupida passione o sport , che cmq pare sia stato vietato, ma, come tutti i divieti in Italia, vanno a farsi benedire!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non in carcere che vengano rispediti da dove sono arrivati e subito , senza se e senza ma! Sono criminali , arrivano come pecorelle per poi dimostrare la loro vera natura! Via da Lampedusa e dall'Italia, ormai allo sbando totale per colpa di chi pensa soltanto ad assicurarsi la pensione dopo soltanto quattro anni di servizio...........inutile,!!prendeteli e metteteli su una nave e portateli da dove sono partiti!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Delinquenti privi di scrupoli, via i clandestini dal paese e dall'Italia, che tornino a casa loro, basta con queste situazioni deplorevoli, in questo caso mettendo fuori una novantenne per dei loschi guadagni, che schifo, e poi non erano finiti gli sbarchi di questi nullafacenti, opportunisti, che vogliono fare la bella vita, anziché combattere per i loro paesi?fermate questa invasione che sta distruggendo l'Italia, basta basta Bastaaaaaa!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sarà sicuramente un altra fanatica religiosa, di quale paese di appartenenza non, lo sappiamo, ma penso che non, appartenga al nostro,
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Soltanto un anno? Incredibile peggio dell'Italia!! Ma perché non rimandarlo nel suo paese nelle carceri ? Questo criminale continuerà a derubare s3nza scrupoli con la violenza abituale!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che storia orrenda, quante accuse da ambo le parti, quanta violenza verbLe e soprattutto fisica, fino a giungere all'omicidio di una ragazzina, a ui, probabilmente è stata concessa troppa libertà per la sua età, compreso un fidanzamento precoce con un altro ragazzino ,altrettanto libero e irresponsabile per affrontare un, legame così impegnativo e turbolento! Ma perché questi adolescenti non, pensano prima a studiare e prepararsi ad un lavoro futuro, c'è tempo per l'amore e per crescere
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Brava giovane donna, hai dato una lezione morale a quei quattro babbei e vigliacchi, ed anche un po frustrati, che cercano di riscattare i loro complessi di inferiorità, atteggiandosi a bulletti da strapazzo nei confronti di chi sicuramente ha molto più di loro e mi riferisco a valori morali ed una intelligenza superiore! Loro hanno soltanto il vuoto, ossia nulla, e la loro vita continuerà ad essere squallida, e chiunque capiti nelle grinfie di questi stupidi, si rivolga immediatamente ai propri genitori e denunciarli alla polizia! !!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma di quale Roma bene parla, sono soltanto ragazzi viziati che non hanno rispetto per nessuno, strafottenti me villani, boriosetti come probabilmente sono i loro genitori, dove pensano che tutto sia dovuto! Lei parla di una Roma bene che non esiste più, oggi esiste ben altro e questo ne è un volgare esempio di inciviltà acuta!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma che razza di domanda stupida , non ha letto che lamadre era al lavoro, e poi perché c'è una età per stare in casa propria, escludendo ovviamente i bimbi, ma una ragazza di 17 anni non può stare a casa sua ,visto che la mamma lavora? Ma anche se non lavorasse, starebbe cmq nella sua casa quando le andrebbe!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
È più di una volta che si legge di stupro dopo aver accettato un passaggio da uno sconosciuto e per giunta straniero!Allora mi chiedo come si fa ad essere cosi incoscienti , in casi analoghi , sempre di ragazze sole uscite da locali che aspettano un taxi che non arriva, oppure tarda un pochino, o non, passano i mezzi notturni ecc.ecc.per cui il primo depravato e delinquente che passa, subdorando la facile preda,si offre di accompagnarla, e quindi accade quello che sappiamo! Ragazze non accettate passaggi da sconosciuti,non girate da sole , soprattutto di notte, perché purtroppo siamo circondati da belve, anzi da barbari!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A parte il mio profondo dispiacere e compassione per questo povero animale sfruttato fino agli estremi senza alcuna pietà , mi chiedo perché nel 2017, ancora gli sposi seguono queste tradizioni primitive, quando ci sono automobili molto più pratiche e comode per portarli in chiesa e dovunque! Non si riesce ancora a sradicare questa mentalità retrograda pur di apparire di fronte alla gente e farsi ammirare! Povera bestia, spero tanto che possa superare questo malore e che venga preso in custodia dai volontari!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E adesso cosa c'entrano i meridionali? anzi cosa ha contro i meridionali? Perché lei forse si sente di appartenere ad una razza superiore? Se cmq lei fosse romano non si potrebbe definire poi cosi diverso da chi apertamente lei disprezza, visto che non penso proprio che sia altoatesino! Ma chi crede di essere lei, razza di boriosetto,e come si permette di offendere gente sicuramente migliore di lei sotto tutti gli aspetti!Ma guarda questo, roba da matti, anzi da Medioevo!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non sarebbe il caso di riaprire i manicomi? tutti i giorni leggiamo notizie così sconvolgenti, la pazzia ormai è di casa e nessuno fa nulla per porre rimedi! Ma voi politici le leggete queste notizie? Io penso proprio di si, e allora studiate la maniera per riprendere la legge che perm7se
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Be certo non era un cagnolino, ma un rottewailer di dimensioni piuttosto grandi, e cmq bisogna considerare anche le persone o bimbi che hanno, paura, per cui non sia cosi intransigente e, soprattuttonon giudichi dal suo, punto di vista! Le preciso che cresco cani da una vita, li amo tantissimo, e so educarli com si fa con i bambini, porto la mia cagnolina sempre al guinzaglio, perché si vive in una città e non in una giungla come Tarzan e jane, e raccolgo gli escrementi! Capito caro lettore e cmq la museruola va messa ad un rottewailer, senza se e senza ma!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E chi se li prenderebbe questa specie di imbecilli fuori di testa per commettere una azione del genere? oltretutto a questi incoscienti non è stato nemmeno insegnato il rispetto per gli animali! E poi un ragazzino minorenne che ci faceva in giro di notte? Ma che genitori hanno questi mocciosetti? Spero che abbianouna punizione esemplare!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma chi se ne frega della Libia noi abbiamo bisogno di risolvere i nostri problemi capito? Perché non ne possiamo più di tutto questo groviglio venutosi a creare a causa di un governo, si fa per dire, sciagurato ed irresponsabile, che pensa ai problemi propri e non a quelli dei cittadini bisognosi, e continua ancora a parlare di migranti di cui non vogluamo sapere più nulla, solamente che se ne vadano tutti dalle scatole, e che non sbarchino piu sulle nostre coste! Capitooooooooo!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non sono problemi nostri, gia ne abbiamo tanti con questa invasione facilitata da chi aveva interesse, nessuno ha chiesto loro di venire nel nostro paese! Se hanno deciso di partire per motivi che ben conosciamo, ossia vitto e alloggio gratis a spese dei fessi, ossia noi italiani, hanno sbagliato perché pian piano si sta cercando di bloccare tutto questo, e, soprattutto che non vogliamo noi italiani questa gente nel nostro territorio! Se nei loro paesi c'è dittatura o guerra, soprattutto i giovani palestrati devono restare e combattere per la loro libertà e pace, cosi come i nostri padri, nonni e bisnonni hanno fatto in, passato! Adesso basta che si fermi per sempre questa aggressione continua e che vengano rispediti al mittente tutti i clandestini e delinquenti vari!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Incosciente ed irresponsabile lui e i suoi familiari, a cui non è venuto in mente che c.'era una madre disabile in macchina! Posso accettare la dimenticanza, si fa per dire di lui, ma del resto della famiglia proprio no! Meriterebbero tutti una severa punizione, ma non a chiacchiere! !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perché vietare questa manifestazione voluta dal popolo stanco ed oppresso da certi sistemi che stanno rovinando l'Italia? Con quale diritto o motivazioni si debba imporre a chi vuole regolarizzare questi maledetti flussi africani e non, portando la gente all'esasperazione, un divieto ingiustificato, mentre proprio il sindaco sta cercando delle sistemazioni a personaggi prepotenti che non hanno alcun diritto di stare in Italia, mentre gli italiani dormono per strada o in macchina! Vergognatevi e lasciate decidere a noi cittadini cosa vogliamo e ribellarci a un sistema altamente distruttivo!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa storia fa davvero rabbrividire, però mi chiedo come un ragazzo dopo aver subito la prima volta certi abusi, non si sia rivolto ai suoi genitori, e, di conseguenza una denuncia alla polizia! Non si può far passare un anno di vessazioni arrivando a mangiare gli escrementi, subendo come una pecorella senza far nulla, diamine! Ma in che mondo stiamo vivendo tra maniaci sessuali e non, pervertiti, drogati fatti fino all'eccesso,, assassini per futili motivi, ecc.ecc!?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma questo testimone che ha visto tutto il pestaggio, perché non ha chiamato la polizia immediatamente anziché rimanere li a guardare? è assurdo non si può avere un comportamento simile di fronte a un omicidio.!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non si preoccupi le conosco io ed altri, non, ho e non abbiamo bisogno di insegnamenti ne da lei e ne da nessuna persona !!
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 276 commenti
con 182 commenti
con 98 commenti
con 94 commenti
con 90 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP