Borde

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Forse è lei a non aver compreso che il messaggio che vuole trasmettere F_GG con il suo commento è che un fidanzato/a non può essere considerato come una "cosa".
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Preziosa risorsa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Potevano pensarci loro, invece di stare a lamentarsi. Vogliono restare in quel regime di monopolio che per decenni gli ha garantito guadagni incredibili e livelli di evasione fiscale ancora maggiori. Ottima l'iniziativa di Uber, la differenza tra chi vuole offrire un servizio moderno e chi, invece, vorrebbe poter continuare a vedere nel cliente solo un frutto da spremere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ecco, Fabio Fulco ha pronunciato un termine determinante, ovvero "invecchiare". Alcune persone, specie se del mondo dello spettacolo, vedono l'ipotesi di formare una famiglia ed avere figli come una sorta di "ostacolo" alla carriera, come una "linea di confine" superata la quale il successo è destinato ad affievolirsi sino a sparire. E allora, nel tentativo - a mio avviso sciocco - di mantenersi sempre giovani, anche artificialmente, e di continuare a conquistare prime pagine e spazi televisivi, si perdono la vera essenza della vita e delle relazioni interpersonali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che tristezza e che pochezza ridursi a sperare nel ritiro di qualcuno. Abbiamo meritato di non qualificarci, fine dei giochi. Adesso l'unica vera cosa in cui sperare e' un azzeramento degli attuali vertici della FIGC, con conseguente cambio immediato di rotta e di politiche per risanare il calcio italiano, a partire dal settore giovanile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Hai centrato la questione, il numero di pollici versi lo dimostra. Sono cani per coatti, non potevi dirlo meglio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"No, non esistono razze pericolose", oppure "i pitbull sono cani dolcissimi" sono i mantra di chi difende questi animali, creati appositamente per appagare l'ego malato di chi vuole andare in giro con la "belva". Il giorno in cui leggerò di tre barboncini che senza motivo sbranano una qualsiasi forma di vita mi ricrederò.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le cosiddette "zone franche", invece, purtroppo esistono e nel Centro e Sud Italia sono molte di più di quanto ci si possa aspettare. Le crea lo Stato con la sua assenza, le osserva crescere facendo finta di non vederle. Quello stesso Stato al quale la Costituzione affida il compito di "rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese" (art. 3), con la sua inerzia, spesso dolosa e inquinata dalla corruzione, permette invece che si generino tanti piccoli anti-Stato, permette che intere comunità di cittadini siano costrette a vivere quotidianamente in condizioni di estremo disagio, permette che molti possano iniziare a ritenere più affidabili i criminali delle Istituzioni democratiche. Questo è il più grande fallimento della Politica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scappato con la coda tra le gambe dopo aver trascinato la Catalogna in un tentativo criminale e antidemocratico di secessione, questo personaggio ha ancora la faccia tosta di parlare?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gli ingredienti erano già penosi, con una quantità di zuccheri da far inorridire. non parliamo, poi, dell'irrisoria percentuale di nocciole in quella che, invece, dovrebbe essere proprio una "crema di nocciole". E' facile trovare nei supermercati prodotti con anche il 45-50% di nocciole, molti meno zuccheri e zero grassi vegetali. Per quanto mi riguarda la Nutella può prendere polvere sugli scaffali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ah ah ah, quanto c'hai fatto ride......
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scene di miseria umana.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A confronto il bunga-bunga è una festicciola tra amici.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Magari pure a Ostia, sai che insalate!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pensare che fosse una forma volutamente errata, a sfondo ironico, no eh?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Irresponsabili, codardi e traditori della Patria.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certo che la gente sono strani.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E anche in questa remotissima ipotesi, basterebbe una rapido esame visivo dell'autoveicolo per fugare ogni dubbio. Investire una persona in autostrada e non lasciare alcuna traccia dell'impatto sul proprio mezzo o sulla sede stradale è pura fantascienza. Hai scritto una fesseria.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma no, povere risorse, volevano soltanto prendere un po' di sole in terrazzo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Il boss voleva che HA portare a termine". Annamo bene.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bestie al pascolo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E soprattutto le autorità preposte effettuano numerosi controlli, sia di giorno che di notte.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A biancazzu', qua se ce sta uno coi bruciori de stomaco quello sei tu, visto che ricorri a tutti i nickname che hai creato nel tempo. A comico!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I proprietari di SUV, unitamente a quelli di Mini e Smart, nel 90% dei casi guidano infischiandosene del Codice della Strada e, cosa ancor più grave, mettendo a repentaglio l'incolumità di chi ha solamente la sfortuna di incrociare il proprio cammino con il loro. A chi investe un bambino sulle strisce pedonali deve essere strappata la patente a coriandoli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Ha incastrarlo definitivamente". Ahi ahi ahi.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma quanti nickname utilizzi? Provo molta compassione.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Famo 'sta sceneggiata". Se i fiori li avessero portati a te con questo spirito, te li saresti tenuti? Ipocrisia allo stato puro. Ancora, poi, con questa storia dei "quattro balordi e due bambini"; gli adesivi sono stati distribuiti indistintamente a TUTTI coloro che accedevano alla Curva Sud da parte di soggetti posizionati sulle scale e che li tenevano dentro dei marsupi. E vorreste dirci che un'iniziativa del genere è stata posta in essere senza il placet dei gruppi organizzati? Ma se nelle curve non puoi nemmeno starnutire senza il loro permesso. Ipocrisia al quadrato. Vergognatevi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Abbonati di Curva Nord mi hanno riferito che la distribuzione degli adesivi è avvenuta in maniera sistematica con tutti quelli che entravano in Curva Sud, da parte di soggetti ubicati sulle scale che indossavano dei marsupi riempiti dei vergognosi adesivi. Spero che queste testimonianze siano sufficienti a far aprire gli occhi a chi ancora parla di "goliardata" posta in essere da "4 ragazzini". Ripeto, infine, la domanda già posta e alla quale però nessuno ha saputo rispondere: chi erano questi soggetti con i marsupi incaricati di distribuire gli adesivi a chiunque entrasse in Curva Sud? A quale gruppo o gruppi appartenevano?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
15 pollici versi e nemmeno una risposta. Touché.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bono er cicorione! :D :D :D
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 126 commenti
con 76 commenti
con 73 commenti
con 59 commenti
con 53 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP