Borde

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fanno più danni le sberle non date di quelle prese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vero, però sgomberiamo e chiudiamo pure i centri sociali occupati, che oltre ad essere luoghi di spaccio sono anche veri e propri "istituti di formazione" per teppisti ed eversivi. Gli estremismi devono essere combattuti a 360°, altrimenti si fa solo demagogia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sempre uguale, sempre polemico, sempre "filosofico". Ma di pallone, di campo, quando parlerà?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma ancora esistono 'sti "collettivi"? Passano le giornate a farsi le canne e a ipotizzare fantomatiche rivoluzioni, nonostante la Storia abbia più volte (fortunatamente) sconfitto le loro "idee". Porelli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Delicatissima.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Peccato, perché Peres ha buona corsa e con il Torino aveva fatto ottime prestazioni....Se la capoccia lo accompagnasse un po' di più...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mejo se ce resti tu in mezzo alle pecore...sicuro te ce trovi BBBene.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma togliere la patria potestà a chi invece di dare istruzione ed educazione ai propri figli li manda in giro a rubare?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E chi lo usa il camper? Dai, facciamo st'indovinello. 3 lettere, inizia per R e finisce con M.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sembra una in vestaglia appena alzata. E comunque, fra una litigata con la sicurezza e un seno all'aria, due articoli l'ha rimediati. Cosa non si farebbe...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quel "lei non sa chi sono io" che tanto piace e tanto importanti fa sentire, anche se si è solo poco più che dei perfetti sconosciuti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"sebbene sia stato ormai spento"...colpa degli idioti che rallentano per guardare il veicolo bruciato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pensavo lavorasse in qualche studio odontoiatrico aMMericano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Leggere "domiciliati nell'insediamento" è inaccettabile. Bisogna sbaraccare insediamenti, campi rom e quant'altro. Via tutti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E beh, dopo una settimana alle Maldive ci sta la crisi..... A zappare la terra dovrebbero andare, tutti e due.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Allora 9 locali su 10 in quella zona dovrebbero chiudere.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E adesso, dopo anni di onorata carriera a spese di italiani e turisti, ci toccherà anche pagarle la detenzione. Origini bosniache? Stupendo, rimandiamola in Bosnia subito subito.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si rende contro della bestialità che ha scritto? Quindi di fronte alla scarsa sicurezza delle nostre città, spesso per colpa di immigrati sbandati senza arte né parte, noi cittadini dovremmo rinunciare ad uscire la sera? Ma diamo una bella ripulita alle strade, potenziamo le forze di polizia in modo che possano garantire un più incisivo controllo del territorio e, soprattutto, liberiamoci dei tanti, troppi, ospiti sgraditi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ha costruito il suo personaggio sulle urla, su gesta eclatanti, parolacce, epiteti più o meno irrisori rivolti agli avversari, ecc... Non ne contesto assolutamente la preparazione nel campo dell'arte, anzi per me, che in questo settore come direbbe lui sono una capra, le sue spiegazioni sono piacevoli e interessanti. Quando si scalda, però, esagera. Sempre.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Arturo Vidal, dopo un botto e una mezza rissa in discoteca ebbe il benservito dalla Juventus. E parliamo di uno obiettivamente forte che magari lo avesse avuto la Roma. Pensa un po' quanto dovremmo metterci a liberarci di Bruno CERES....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E tanti saluti a Sky e Mediaset. Adesso, perdendo il calcio, possono pure chiudere. Netflix surclassa entrambe sia come film, sia come serie tv, documentari, ecc... per non parlare del prezzo. Bye bye Sky.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sky e Mediaset fino ad oggi si sono spartiti la torta speculando sulla passione dei tifosi, adesso stavamo arrivando addirittura al paradosso che una persona per seguire la propria squadra in casa e in trasferta avrebbe dovuto sottoscrivere un abbonamento con entrambe. Follia pura. Che allegria vederli rosicare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma quando mai ha vinto qualcosa di importante Spalletti? E' un filosofo, non un allenatore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Hai vinto! :D :D :D
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Guidare con un tasso alcolemico di quasi 2 significa essere dei potenziali assassini. Questo dovrebbe fare vita da atleta e invece va in giro la notte ad ubriacarsi e a sfracellarsi con autovetture che il 99% dei suoi tifosi non potrà mai acquistare. Vergogna, deve essere cacciato quanto prima, la società deve far capire bene che questi o simili comportamenti non possono essere tollerati. Per fortuna che non ha coinvolto nessuno nello schianto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le scellerate politiche sull'immigrazione portate avanti nel corso degli anni, che hanno sostenuto la necessità di un'accoglienza incompiuta e vera solo sulla carta, hanno favorito la criminalità - che in tal modo ha potuto giovarsi di manodopera a basso costo con ricambio continuo - e contemporaneamente hanno generato una diffusa intolleranza nei cittadini, che hanno visto e spesso subito sulla propria pelle l'aumento della delittuosità. La percentuale della popolazione carceraria costituita da stranieri è nota a tutti e facilmente verificabile, non si tratta di propaganda. Era e continua tutt'oggi ad essere impensabile poter accogliere migliaia di persone provenienti dai più disparati luoghi del mondo e poi abbandonarle a sé stesse. Bisogna prendere atto del fallimento di queste politiche prima che sia troppo tardi, l'Italia non è mai stata una nazione razzista o intollerante, tutt'altro, ma l'attuale situazione rischia veramente di favorire pericolose derive.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ricordatevi di queste ed altre numerosissime simili notizie il 4 marzo, in cabina elettorale.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gliela faranno fare in carcere parecchia ginnastica, sconterà tutto, possiamo starne certi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Poi ci spieghi cosa c'entra l'omofobia con questo articolo.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Assolutamente no. Qui non si sta parlando di catene di supermercati. Un conto è il Carrefour (per dirne uno) aperto h24, ben altra cosa è il bengalese che apre (o gestisce per conto di altri, questo è un ulteriore aspetto da valutare) un minimarket. Non mi sembra che l'apertura, numericamente ormai fuori controllo, di tutti questi esercizi commerciali possa essere presentata come esempio di progresso e modernità. Avere supermercati aperti tutto il giorno non deve necessariamente significare chiusura dei piccoli esercizi, dove spesso puoi ancora trovare particolari prodotti, spesso locali, che la grande distribuzione non offre. Personalmente, sono per misure che proteggano i nostri piccoli esercenti e per controlli più numerosi e severi, questi ultimi per tutti.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 101 commenti
con 100 commenti
con 99 commenti
con 96 commenti
con 86 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP