uno_qualsiasi

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'ATAC avrebbe un capitale di risorse umane? Eh? Ma a parte scioperare ogni due giorni e scaldare 12000 seggiole queste 12000 persone che fanno?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Roba da matti. Stipendi pagati dalla regione alle "mamme"... Beato te che lo stipendio te lo paga pantalone. Ma in che mondo vivete te e i gonzi che ti danno retta?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bene. Speriamo che tornino alle origini, quando qualcosina di buono c'era. Ora come ora sono diventati il peggio del peggio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io direi che il comune di anguillara dovrebbe citarli per danni. Magari non riuscira' per anni ad avere un centesima ma intanto costringe loro o/o i loro genitori a pagare un avvocato, prendersi giorni di ferie e permessi. Cosi', forse, cominciano a pensare che chi rompe paga.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'idea fondamentalmente sbagliata e' che la pena debba avere solo un ruolo rieducativo. Invece no: l'idea giusta e' che la pena deve avere un valore DISSUASIVO: e' necessario che si abbia PAURA di finire in prigione, di finirci veramente, senza sconti e per un periodo congruo. Solo cosi' uno ci pensa PRIMA alle conseguenza, altrimenti intanto si delinque e poi si vede se e cosa succede.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un governo di destra c'e' gia' stato e ne ha fatti entrare almeno altrettanti di quello di prima. Purtroppo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' facile: vai al posto di polizia piu' vicino o dai carabinieri e querela.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E la par condicio? E le quote azzurre??? Io sono un maschietto e sono anche papa'. E so anche cucinare: perche' non posso partecipare? Questa e' una vergognosa discriminazione!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ah beh, se non l'hanno fatto apposta cambia tutto. Sono ragazzi e hanno tutto il diritto di divertirsi. Una tiratina di orecchi potrebbe essere sufficiente. Magari non troppo forte, poveri cari.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Notare che ha rassegnato le dimissioni solo da presidente della IV commissione e non da consigliere. Quindi i soldi (nostri!!!) continua a prenderli lo stesso. Aprite gli occhi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' tanto difficile da capire? Glielo spiego volentieri io: per far funzionare le cose "fantascientifiche" ci vogliono cittadini dotati di senso civico ed amministratori competenti. Noi di senso civico ne abbiamo piu' o meno zero ed i nostri amministratori sono pagliacci.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come dargli torto? Siamo un popolo di pecioni, e al governo mandiamo, di conseguenza, una manica di pecioni. I peggiori dei quali vanno, tra l'altro, a rappresentarci all'estero. E' facile gridare al complotto mentre imboccarsi le maniche e lavorare richiede impegno e fatica. Nel privato non si grida al compotto ma si pianifica e si agisce. E se va male, e qualche volta va male, si fallisce. Nel pubblico no, non fallisce mai nessuno e quando va male si grida al compotto. Poi i conti li paga, come al solito, il privato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le "attrattive" di un posto pubblico in italia sono gia' al top. Magari godessi io di tali privilegi. Inoltre mi sembra di capire che lei non sappia quanto guadagna un macchinista, le do un indizio: non e' poco ;-)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A Londra e a parigi i dipendenti pubblici, tra cui i macchinisti della metro, non hanno solo diritti ma anche doveri. Se sgarrano pagano. Da noi invece rimangono incollati al posto di lavoro senza che nessuno possa far nulla. La differenza e' tutta qui. Speriamo che prima o poi si possano cominciare a licenziare come accade nel privato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non credo in nessun dio, e della religione me ne frega meno di zero. Ma anche da quel mangiapreti che sono vedo la magia del natale e vorrei che tutti i bambini, compresi i miei che vanno regolarmente in chiesa per loro scelta, la vivessero al meglio, Gesu' compreso. E comunque non vedo come si possa urtare la sensibilita' di un mussulmano cantando il nome di gesu'. Se sono cosi' sensibili se ne stessero a casa loro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma al di la' del fatto che questo albero sia bello o brutto: com'e' che l'anno scorso e' costato 16.000 E e quest'anno 48.000? Chi si e' messo in tasca sti soldi? Io questo voglio sapere: chi si e' rubato i miei soldi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gli USA ci hanno aiutato molto nel passato, e dobbiamo essere loro riconoscenti. Ma da quando c'e' trump alla presidenza e' sempre piu' difficile, per non dire impossibile, condividere molte delle scelte scellerate che stanno facendo. Questa minaccia del "prendere i nomi" e' assolutamente intollerabile. Spero che nessuno si pieghi, e soprattutto che non lo faccia il nostro scalcagnato paese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
49.000 E a trattativa diretta, il limite e' 50.000... qualcuno ancora non ha capito il giochino di prestigio che il MoVimento (si scrive cosi'?) fa con i nostri soldi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siamo un popolo di ladri. La colpa non e' dei "politici", il punto e' che quando uno diventa politico, ed era gia' ladro di suo, diventa un politico ladro. Se diventava un medico diventava un medico ladro (e ce ne sono), se divantava postino diventava un postino ladro (e ce ne sono)... Ce ne sono dappertutto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una volta tanto voglio difendere il MoVimento (si scrive cosi'?): 49.000 E non sono eccessivi se facciamo i conti fatti bene: acquisto 3.000E, trasporto 2.500, addobbi 1.000, impianti 2.500, rubati al popolo e messi in tasca dal MoVimento (si scrive cosi'?): 40.000. Totale 49.000E. I conti tornano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Finalmente una bella notizia. Speriamo che sia un segnale che il vento sta cambiando.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Altra grande pensata di questo Grandissimo Ggenio (con due gg). Chiudiamo i negozzi (con due zz) e risolviamo i probblemi (con due bb) del paese. Ma vattene a casa, fammi il piacere. L'economia per te e' un grande mistero.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La prendevo tutti i giorni per andare al lavoro. Poi, ancora me lo ricordo, un due o tre mesi dopo che alemanno e' stato eletto sindaco, le corse hanno cominciato a saltare. Prima bene o male si poteva sopportare, da quel momento e' stato un peggioramento continuo. Ora prendo la macchina, nun je la posso fa'. Grazie alemanno e grazie a chi ha preso il posto tuo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma che vuol dire "reato lieve"? Anche se lo fosse sempre reato e' in quanto tale DEVE prevedere una punizione. Inoltre non e' lieve: e' grave. Gravissimo. In tutti i paesi tranne il nostro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nella foto si vede chiaramente la pensilina Drago, quindi e' Roma Termini :-)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"potrebbero scattare le manette e aprirsi le porte del carcere" mi piace il condizionale, lascia aperte tutte le possibilita'. Un tizio potrebbe aver ammazzato qualcuno, se non fossero passati per caso i vigili, e quindi potrebbe andare in galera. Ma anche no. Potrebbe.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma come si fa a dare 4000E alla prima che passa per farsi togliere il malocchio? Nel XXI secolo? E si e' insospettita quando gliene ha chiesti altri 5000? E ai primi 4000 no? Mah.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Piede libero, come ti sbagli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Basta non cedere ai ricatti. Per i mezzi che bloccano il traffico proporrei il sequestro amministrativo, piu' la denuncia in sede penale e civile per le persone che partecipano. Vediamo chi si stanca prima.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per un dipendente pubblico esistono solo diritti, doveri nessuno.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 110 commenti
con 102 commenti
con 81 commenti
con 72 commenti
con 69 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP