mario da francoforte

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ve lo immagginate??? Un pregiudicato alla guida dell`Italia. M i chiedo non ci vergogniamo?? E vogliamo essere rispettati dall`Europa. Ma dai piantiamola con questo signore che ha causato danni quasi irreparabili per l ìtalia.E ancora viene votato. Beh, stò zitto altrimenti vengo censurato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dalle promesse alle bugie Questo signore dopo dopo le tante promesse che vuole fare, ci racconta che la coalizione di centro destra e´già al 40 %. niente di più vero. Infatti l Ultimo sondafggio i "Winpoll" fatto ieri,porta il centro destra al 33,7% .Per arrivare al 40% la strada é ancora lunga molto lunga.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Beh, se si va avanti così alle elezioni del 4.marzo nè vedremo delle belle.Infatti nell`ultimo sondaggio fatto ieri dalla Winpoll, il M5s.si trova al 30,4% il PD 21,4 Forza Italia al 15,7 Lega 13,3, frat. d`Italia 4,9 Destra totale 33,9 % molto lontana dal 40%. Poi liberi e uniti si trova al 6,8%. Il trent del M5s è in continua ascesa.e sembra che possa ancora crescere. Visto che il M5s , (praticamente ha il doppio dei voti di Forza Italia),se questi dati verrebbero confermati il 4 marzo, risulterebbe il partito o movimento più votato da noi italiani, e perciò come regola democratica dovrebbe ricevere dal presidente Mattarella il mandato di formare un nuovo governo.Questo potrebbe succedere però con un grande punto interrogativo,in quanto con questa legge elettorale si premia una coalizione,in questo caso vincerebbe la destra, e Berlusconi con il 15,7% potrebbe incoronare il suo nuovo premier.Pero `anche con riserva in quanto non avrebbe in parlamento la maggioranza, non raggiungendo il 40%. CAOS completo.E giusto cosi, in quanto premia un premier che ha avuto solo il 15,7% mentre quello che preso il 30,4% va a casa a mani vuote. Strana legge elettorale. Chi vince perde, e chi perde, vince. Come regola le coalizioni si dovrebbero fare dopo il voto, come usanza in tutta europa e non prima come è il caso italiano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bomba atomica---Certamente voterei uno sbarbatello. è sempre meglio di un pregiudicato e di un tipo che potrebbe portare lItalia su una strada pericolosissima. Infatti sembra che dovrebbe fare i lministro degli interni.Stiamo andando tutti giù di testa.????Ma se a voi in Italia piace questa gente, poi se saranno eletti, per favore non piangete. Guardate che l Europa ci sta guardando con la massima attenzione. Le Prime critiche sono già state fatte.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mai giudicare prima della prova, il mio ottomismo è in parte causato anche dal successo che stanno avendo Macron in Francia e Kurz in Austria, gente giovanissima e quasi nuova in politica. Perchè non potrebbe succedere anche in Italia o volete ancora un Berlusconi (se arriva la sua decadenza) vuole diventare premier. Salvini all interni e forse la Meloni agli esteri. Dio buono stai con noi, se arriva quel gruppo devi salvare l`Italia. Ti ringrazio in anticipo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Albatrosred. ....... Beh, certe volte bisognerebbe avere il coraggio del cambio. quando abbiamo visto cosa hanno combinato i partiti del passato-Il PD con la speranza Renzi,ha quasi in tutto deluso, per non parlare dei governi Berlusconiani, un completo disastro. mai più dare il voto a loro, diventerei un nulla.Il M5s mi da le speranze perdute,visto che la Francia e l`Austria con i nuovi e giovani premier hanno deciso per il cambio, e sembra con successo.Perche`non potremmo farlo anche noi.Visto che il M5s, in diversi sondaggi sta superando il 30%.Sembra che una gran parte di noi italiani si sta finalmente svegliando,ad ogni modo i cinqustelle non potranno mai essere peggio dei precedenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che delusione, una persona di questa statura si regala alla Lega. Peccato, veramente peccato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
apritegliocchi...11.25...Beh. si può anche scherzare su certe opinioni, però una cosa è certa Quando un commissario europeo (che praticamente è un ministro),fa certe dichiarazioni con una certa ufficialità come successo in questa conferenza stampa ,e fa certe dichiarazioni inerenti un altro paese, le fa anche a nome dall UE, Un commissario non può dire cose di questa importanza senza prima averne parlato con il suo presidente. Queste sono le regole e norme europee ufficiali...In questo caso Tajani non può e non ha l autorità di dire che non parla a nome della UE.Il parlamento europeo è una cosa, la commissione europea è un altra ed è quella che decide anche la politica europea,solo in diversi casi non in tutti, subentra il parlamento europeo per una eventuale approvazione finale.Perciò quanto detto da Tajani in questo caso non è da prendere in considerazione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Stamane leggo sul GIORNALE in prima pagina a grossi caratteri ""Tajani frena Moscovici, non parla a nome della UE"" Ve lo immagginate che la Boldrini pres. della Camera, frena Padoan quando questo""da indicazioni economiche sulla situazioni economiche del paeae o altro""" ,e gli dice che lui non parla a nome del governo- Questa è la poszione di Tajani a Bruxselles, e solo presidente del parlamento europeo, non ha poteri direttamenre esecutivi che spetta solo alla commissione, di cui Moscovici e l`economo responsabile., e solo a lui spetta di fare certe dichiarazioni-´.Sarebbe consigliabile che Tajani non faccia certe dichiarzioni ufficiali in questo settore che a lui non appartengono.Si rende ridicolo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io non capisco,questa dura reazione italiana ad una dichiarazione di Moscovici,commissario degli affari economici,cioè responsabile dell`an damento economico di tutti i paese dell`area Europea. Perciò ritengo giusto che abbia fatto unna certa dichiarazione. Per TAJANi, sarebbe stato consigliabile di non aprire bocca e stare zitto,in quanto lui da presidente del parlamento europeo non potrebbe fare dichiarazioni del genere, e intromettersi nella discussione """Moscoovici non parla a nome della UE"" che sono completamente fuori posto. Moscovici è il responsabile del settore economico europeo e ha tutte le prerogative per fare certe dichiarazioni ufficiali.Tajani assolutamente no.Mamma mia Tajani mi chiedo, dove vivi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Berlusconi, ha il coraggio di ripresentarsi agli i´taliani dopo 23 anni di politica deludente, per non dire catastrofica che e stato mandato a casa da decisioni esterne.per salvare l Italia dal salvabile mandandoci Monti Che è riuscito con decisioni amare per non dire amarissime per noi italiani, però con queste e riuscito a salvare l Ìtalia dalla TROIKA, che sarebbe poi stata per noi ancoraa peggiore di Monti.Per favore basta con questi politici che sono stati fallimentari.Cambiamo bandiera come sucesso in Francia e in Austria, gente giovane e molto attiva.Speriamo in bene.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ora l`Alitalia sta lavorando in attivo, perchè tutto questo non era stato fatto in passato?. Ora che si incomicia lavorare a dovere e iniziano ad arrivare anche delle vincite, e sembra di avere le persone giuste ai posti giusti. perche`svenderla al miglior offerrente.? I 900 milioni ricevuti in prestito non sono stati usati, questo è già di per se stesso un ottimo segnale.Un grande paese come l Italia non possedere una compagnia aerea è uno scandalo. In Futuro si dovrà volare con compagnie estere,e dare loro i nostri soldi, mamma mia che bello.Potremo volare con la SWISS air. oppure con Austria air.,Oppure Bruxelles air.non dimentichiamo il Portogallo. e via dicendo.Tutti paesi piccoli che hanno una propria compagnia aerea.Mamma mia che paese stiamo diventando, si manda tutto in malora.Anche una compagnia aerea, che dovrebbe essere l`occhiello di un paese.Siamo veramente ancora una nazione????
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io invece prendo l`esempio della Francia con Magron e l`Ausria con Kurz. Due giovani politici che sanno quello che fanno. Io mi auguro che anche noi italiani finalmente ci svegliamo e pensiamo al nuovo, visto che il passato sta tornando,è quel passato che PURTROPPO non ci ha portato nulla di buono, ANZI, grandi disastri,perciò, Italia SVEGLIA, abbiamo a lungo dormito.,ora É ARRIVATO IL TEMPO DI SVEGLIARCI.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
paolob 16,18, prima si scrivere certe cose, la pregherei di leggere bene lo statuto del reditto di cittadinanza,poi né riparliamo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
jihonyreed 15.44---Queste non sono sciochiezze,purtroppo sono cose molto serie e sono la tragica verità che potrebbero costare molti ma molti posti di lavoro. Siamo un paese alla deriva e voi non ve ne`accorgete .Un grande paese quale è l Italia che non sa tenersi una compagnia aerea che sono l´occhiello di un paese. Roba da matti. Un paese con più di 2.233 miliardi di Euro.di debiti. Tutto pazzesco. Per non parlare poi che si sta vendendo tutto, anche l azienda dove ci ho lavorato quasi una vita, sta passando in mano ai cinesi.Siamo veramente imbattibili. Peccato avrei preferito scrivere il contrario, purtroppo il contrario non esiste.Ho l`impressione che in Italia si stia prendendo il tutto alla leggera, come al solito e quando ci sarà il risveglio sarà triste molto triste..`Peccato per il nostro bel paese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Certamente sono meglio informato di voi romani esistenti o viventi a Roma, altrimenti non scrivereste certi commenti.Oggi non ha importanza dove si vive, ci sono altre possibilità d`informazione, vedi Yiutube, vedi Facebook. Googel e via dicendo- Io ho abitato per quasi 20 anni a Roma a Piazza bologna pero`non ero al corrente come era la situazione dall`altra parte della città.Cari amici, oggi i tempi sono cambiati.Posso venire a Roma quando voglio, in quanto grazie a mio figlio, che lavora alla Lufthansa come pilota, e per di più fa ill lungo raggio, posso volare con un bel sconto.Perciò per me le distanze sono solo una cosa non significativa.Si può pur ridere ma non da morire. Alla fine dei conti non siamo capaci di tenere in piedi una compagna aerea, siamo costretti a svenderla vergogna,. Un grande paese come l Italia senza avere una propria compagnia aerea dove c`e l`hanno anchei paesi più piccoli. Fateci su un bel pensierino dove siamo arrivati. Ciao a tutti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mamma mia che schifo,siamo veramente a rischio.????Non aveta altro da dire?? Santo cielo. Con questi politici abbiamo a che fare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per le prossime elezioni regionale, nel LAZIO. Strano, molto strano. guardando gli ultimi sondaggi prendiamo come esempio quelli di Piepoll. il M5s. prende il 29%,È di gran lunga il partito più votato, segue la coalizione di centro destra (più partiti), con il 25% poi il centro sinistra sempre in coalizione con il 23% La Lombardi )M5s) confrontandola direttamente con altri candidati riceve una chiara preferenza, solo con Zingaretti è un testa a testa.E allora sel il M5s a Roma governa cosi male, come si spiegono questi risultati?? bisogna calcolare che il Lazio è in gran parte Roma.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
IO credo che la Raggi stia facendo un ottimo lavoro, Certamente è partita male ha fatto anche errori grossolani con il suo personale,però lo ha ammesso lei stessa scusandosi per la brutta partenza.Ora però, si sta lavorando, io ho scritto diversi post sulle situazione romana che seguo con la dovuta attenzione.Non si può pretendere di risanare Roma in due o tre anni. i deficit della città sono enormi, i problemi li conosciamo tutti. Ora è arrivata la Raggi e in pochi mesi deve mettere tutto a posto. Magari fosse così,purtroppo la realtà e diversa.Però... però..I cassonetti differenziati si vedono in quasi tutte le strade, l Immondizia (lasciamo fuori il periodo natalizio) è in gran parte ridotta,si è iniziato il rinnovamento di quelle strade che sono in uno stato disastroso, Nuovi autobus sono entrati in funzione altri sono stati prenotati.Insomma un pò alla volta si arriverrà ad avere Roma come la vogliamo avere.Questo da romano, me lo auguro di cuore.Non dimentichiamo , in che stato la Raggi ha trovato il comune, certamente di questo stato di cose, non è stata colpa sua.E di questo nessuno nè parla.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
in ore veritas....15.52....Caro amico, come anticipo voglio ricordarti che Roma è almeno 7 volte più grande di Francoforte (700.mila abitanti) .eppure anche a Francoforte in certe periferie non `
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grazie Berlusconi,eravamo un pochetto indecisi anche se la simpatia era per il movimento., siamo solo in 7 persone però ora abbiamo deciso,uniti voteremo il M5s. Punto e basta..Non solo per le burlate di Berlusconi di queste nè siamo abituati, ma anche per la serietà e l`aiuto dato ai piccoli imprenditori dando loro la possibilita di aprire una azienda. e questo dimezzandosi i propri stipendi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si può sapere come fare per evitare che quest uomo possa fare altri gravi danni all`Italia. Per colpa sua stiamo perdendo Alitalia, che se si fosse alleata con Air-France ora starebbe molto meglio di come sta (vedi anche KLM).23 anni di politica, 4 governi, per liberarcene c`e voluto la forza dell`Europa in collaborazione con Napolitano. mandandoci poi Monti. Ora lo abbiamo ancora tra i piedi.Se sento e vedo quello che vuole fare, mamma mia mi vengono i brividi.Quante promesse pur saendo che non putrá mantenerle
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
paoluccio 46-----18,37, ......... Vedi caro paoluccio, si può scrivere quello che si vuole, però bisognerebbe in questi racconti descrivere anche un pò di verità.Io non abito a Roma, però come tu sai sono romano, e mi interesso molto della politica romana e italiana. a Roma ho ancora diversi parenti e amici che io visito con certi intervalli.Durante la mia visita fatta ai primi di ottobre, ho notato poca immondizia per le strade. Dapertutto erano presenti cassoneti per la raccolta differenziata.Certamente non posso parlare per tutta Roma, però una certa differenza in positivo confrontandola con il passato, l ho notata. Ho visto anche nuovi autobus, che prima non avevo mai visto.Da un mio parente mi è stato certificato che si sta rinnovando completamente il manto stradale di diverse strade.Insomma, non si può fare tutto in due anni scarsi,.La Raggi ha trovaro Roma in uno stato disastroso, corrotta, piena di debiti, di questo però non se nè parla, Per la Raggi, si mette in evidenza sempre il negativo. Roma è una grande città e ci vuole il tempo necessario per riportarla ai valori degli tanti anni addietro.Io do la mia piena fiducia alla Raggi, e penso che i conti si faranno a fine legislatura.Salutandoti, ti auguro buona domenica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Strano, molto strano,la Raggi sta governando cosi male (almeno questo dicono la maggior parte dei post presenti in questo forum), che nell ultimo sondaggio per le elezione nel Lazio, la Lombardi del M5s é chiaramente in testa, questo risultato ha convinto Bersani di allearsi con il PD sperando cosi di superare nei consensi il M5s e.lasciando indietro anche il centrodestra.Tutti sorpresi????????? Si fa di tutto per riuscire a non fare vincere il M5s. Povera Italia. avanti cosi andremo a sbattere contro un muro solido, molto solido.Peccato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
nickname2 09,40......... Tuttu falso la Lufthansa gode di ottim sakute, infatti sta assumendo 1000 pilito 4000 assistenti di volo e 2500personal di terra.La luifthanmsa dispone di 370 ;DEI
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Qui non si tratta di un cadavere, ma di una importante azienda che occupa piü di 14 mila dipendenti, che se dovesse chiudere, l Italia sarebbe l unico paese di queste dimensioni non avere una compagnia aerea e il problema più grande sarebbe quello di mandare a casa tutta questa gente. Quando leggo certi post mi vengono i brividi,come mai questa cattiveria.Una compagnia aerea è l occhiello di un paese,anche in questo siamo fallimentari. Anche la multinazionale dove ci ho lavorato quasi per una vita, non è quasi più Italiana ma sta lentamente passando in mano ai cinesi. Almeno Alitalia dovremmo fare il possibile per tenerla in vita , costi quel che costi Per le banche si sono spesi 20 miliardi di Euro. Certamente esisiste il vincolo europeo che proibisce certi investimenti, però ci sarebbero mille vie private. basta volerlo.Ora Alitalia sta lavorando in attivo, e già questa e una bella notizia,. basta avere la gente giusta al posto giusto e come detto un pò di capitale se si potrebbe anche trovare riavremmo Alitalia nei cieli del mondo..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una cosa non riesco a capire, se il M5s lavora cosi male, anzi leggendo i molti post presenti in questo forum, sembra che sia un vero disastro, e vedendo l`ultimo sondaggio sul lazio,dove il M5s è charamente in vantaggio rispetto alle altre liste. Come si spiega questo risultato, può darsi che questo successo sia anche temporaneo. però sono come detto in vantaggio.Visto il risultato, Bersani con il suo gruppo, ha deciso di sostenere l`attuale presidente della regione Lazio, cosa che non fanno per la lombardia.Lasciando forse la vittoria al centro destra. Per me è tutto molto strano e incomprensibile .
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
io non conosco il sistema italiano su questi poteri speciali che normalmente spettano a tutte le capitali. europee.Però io credo che l Italia si sia allineata come gli altri paesi europei. Io so che Parigi capitale, viene sostenuta dal governo centrale con forti incentivi finanziari, io so che Berlino capitale viene sostenuta dalle regioni tedesche più ricche con diversi miliardi di Euro.(si parla di una decina). Io non so cosa riceve Roma come capitale d´Italia dal governo italiano,non so se ha già ricevuto dal governo un forte aiuto finanziario che normalmente dovrebbe spettarsi,oppure no. perciò non posso prendere posizione.Però stando alle dichiarazioni della Raggi, sembra che fino ad oggi questi finaziamenti non sono ancora arrivati. Perciò prima di criticare cerchiamo di scoprire la verità..Sappiamo tutti che Roma ha assoluto bisogno di capitali in quanto ci sono 14 miliardi di Euro di debiti ( non fatti dalla Raggi).Prima di criticare ci dovremmo informare bene.Riguardo l immondizia andate a vedere le periferie di Milano, e anche quelle Francoforte non sono proprio da imitare.Tutte le grandi città hanno in questo sttore enormi problemi, però vedo che in Italia si sta parlando solamente di Roma,Perchè poi?????
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Alemanno,incompetente, non e `riuscito a liberarsi dalla corruzione che stava girando nel comune romano,facendo il bello e il cattivo tempo. . È riuscito a malapena a concludere il suo mandato...... Marino sappiamo tutti quello che è successo.Mandato a casa dal suo partito e dal notaio. Vergogna. Ora La Raggi-Purtroppo anche per lei che sta passando un brutto periodo,ancora non sappiamo se concluderà il suo mandato.In una intervista rilasciata tempo fa, ha dichiarato "" in questo anno e mezzo, sono invecchiata di 10 anni,non so quanto potrò ancora resistere""" E poi se se nè va la Raggi cosa facciamo???```Ancora il commissariamento che `anche quello è stato un completo disastro.Perciò io penso che sarebbe consiglöibile lasciare lavorare la Raggi fino alla fine del suo mandato poi vedremo sul da farsi.Altrimenti chissà cosa potrebbe succedere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pensate che meraviglia. Berlusconi sta ritornando,infatti gli ultimi sondaggi dicono che Forza Italia ha già raggiunto il 18%. non sarà più difficile con la coalizione di arrivare al 40%. Mamma mia che grande gioia. Ve lo immagginate l `Italia del domani con Berlusconi premier, (sarà senz`altro liberato dalla sua prigionia), Salvini ministro degli esteri, La Meloni ministra dell`interno. Accidenti che trio fantastico,potremmo chiamarlo il trio infernale.alleluia.La legge Fornero sepolta. andremo tutti in pensione dopo 40 anni di contributi, indipendentemente l `età che si ha,alleluia. Anche la Severino verrà anche lei sepolta, tasse al 20% (mamma mia che pacchia) Pensioni minime 1,000 Euro netti, i Migranti fuori dall`Italia, prima noi italiani poi forse il resto..E il M5s, dove lo lasciamo?? Dimenticatelo, contro Berlusconi non c`e niente da fare. Con la sua potenza mediatica manderà tutti a SPASSO.E si finalmente un uomo coraggioso che saprà superera tutti gli ostacoli,all`infuori di uno ""L`EUROPA"" Non è da escludere che se dovesse succedere una cosa del genere sarà ancora costretta a rimandarlo a casa come successo nel 2011.Questa potrebbe essere forse l`unica speranza che abbiamo,di liberarci da questo trio infernale e forse definitivamente.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 110 commenti
con 102 commenti
con 81 commenti
con 72 commenti
con 69 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
QUICKMAP