Speak Up

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La casta dei cinematografari. Tutti insieme appassionatamente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E qualcuno ritiene normale rispondere a questi fatti con una manifestazione sedicente antifascista! Povera Italia, ma dove siamo finiti?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Rione multietnico al centro di Roma, pieno di risorse vogliose di fare figli (al posto degli italiani fannulloni) e di pagare le pensioni (agli italiani). Non è ciò che la classe politica al governo del Paese predica con sempre maggiore impegno e convinzione?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il 70% degli italiani, il prossimo 4 marzo, darà una bella e democratica lezione a questa insulsa classe politica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vi chocccate per uno striscione idiota? E lo spaccio indisturbato di droga da parte di stranieri/italiani non vi chocca neanche un po'?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Solo il 25%? Stiamo a vedere....ormai manca poco.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un "centro di accoglienza" organizzato da una non bene identificata cooperativa all'interno di un appartamento.....Cede il soffitto mentre giovani e nerboruti africani guardano la tv...il tutto a spese della fiscalità generale nel paese Italia nell'anno di grazia 2018. Definire surreale la vicenda è il minimo.Spero in un cambio di direzione subito dopo le prossime consultazioni elettorali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Piazza S maria Maggiore, Via Merulana, Piazza Vittorio....una volta quartiere elegante della borghesia romana....ora quartiere multietnico per eccellenza della città. Degrado e sporcizia e criminalità più o meno occulta nel disinteresse delle istituzioni...questa è Roma per un giovane turista francese all'alba del 2018. Evviva l'Italia!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grasso, Boldrini, D'Alema, Bersani,.....c'è qualcosa di nuovo nell'aria...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma quanto deve essere grande questo corrridoio per accogliere tutta la "fragilità" umana del continente africano? E sopratutto per quanto tempo lo dobbiamo tenere aperto...Non per niente, qui sono tutti felici (Ministro, Cei, Onu, UE, africani fragili ecc. ecc.) ....meno felici i contribuenti italiani chiamati volenti o nolenti a pagare il conto....e gli italiani in vera difficoltà condannati all'indifferenza. Certo che di soldi ne devono girare a palate per arrivare a questi livelli di aberrazione!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
....ma sono quelli venuti per pagarci le future pensioni?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sentivano la mancanza di un nuovo partito, sopratutto di un partito un po' più a sinistra di quello attualmente al governo ( da molti evidentemente ritenuto non abbastanza di sinistra). Sentivamo la mancanza a tal punto che gli italiani, non solo accetteranno felicemente di pagare nuovi finanziamenti, nuovi uffici, nuove poltrone, nuove scorte (si sa la Democrazia ha i suoi costi) ma voteranno con grande entusiasmo questo partito rappresentato da nuove giovani, promettenti e prestigiose figure (peccato che sono le stesse attualmente al governo della nazione con larga maggioranza si seggi).Evviva l'Italia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Calenda? Chi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Constatato come si muove la "Giustizia" nel nostro Paese, credo sarà, nell'immediato futuro, conveniente prestare molta attenzione alle nostre azioni. Non vorrei che se per sbaglio pesti un piede a uno finisci in quattro e quattr'otto in un carcere di massima sicurezza ....no meglio aggredire due carabinieri o violentare una turista o incendiare un centro d'accoglienza....in questi casi sei a casa la sera stessa e se proprio vogliono essere cattivi ti danno gli arresti domiciliari (tanto incarcere non ci mettono più nessuno perchè sono sovraffollate e c'è la procedura d'infrazione della UE per mancato rispetto dei diritti umani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In Usa la polizia li avrebbe stesi .....In Italia è tutta una storia diversa: siamo buoni, siamo accoglienti, facciamo ponti e non muri, abbiamo il Papa, il Partito democratico e le più importanti cariche istituzionali tutti decisi a realizzare il terra la parabola del buon samaritano, .....no, lasciamo perdere, l'Italia è diventato proprio un Paese grottesco che marcia a grandi passi verso il baratro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' la società multiculturale, bellezza!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chi si proclama indipendentista o a favore dell'indipendentismo della Catalogna è scemo e/o in malafede.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dopo un referendum illegale, per giunta segnato da largo astensionismo, il governo catalano pensa di dichiarare l'indipendenza dalla Spagna. Giudicare queste persone irresponsabili e manipolatrici è poca cosa. Fa bene Madrid a ristabilire il rispetto della Costituzione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quindi non rispettare le leggi delloStato (la Costituzione) , mettere in piedi una consultazione referendaria farlocca (chi controlla? chi garantisce?), rilasciare dichiarazioni incotrollate e incontrollabili sui risultati di tale farsa, coinvolgere una popolazione (quella catalana) sicuramente in buona fede, fregarsene di tutto il resto della Spagna che magari qualcosa da dire l'avrebbe, ....tutto questo viene dunque considerata una manifestazione di democrazia? A me sembra una vile strumentalizzazione politica (i responsabili sono dei folli) e a pagarne le conseguenze sarà, come al solito, la gente "comune" che non va in strada a fare a botte con la polizia. La Spagna non è un regime totalitario da qualche decennio ormai.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa foto mi piace! Auguri sinceri a tutti e tre.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Roma non è altro che il tragico specchio del cattivo governo di una intera nazione. Spero che i responsabili di questo scempio ( non parlo ovviamente delle amministrazioni comunali) a breve vengano puniti con il solo mezzo che abbiamo a disposizione: andare tutti a votare (non asteniamoci, è quello che vogliono) secondo propria coscienza e consapevolezza del mondo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Tanto a casa ci andate lo stesso (spero).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Libera Chiesa in Libero Stato": chissà se questo Pontefice ne mai sentito parlare!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La"buona educazione" dei tassisti romani è proverbiale (e non sto parlando di quella stradale).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siamo un Paese barzelletta: tutti le nazioni europee hanno sigillato i propri confini mentre noi continuiamo a sostenere politiche sull'immigrazione ai limiti dell'autolesionismo. Spero che alle prossime elezioni il messaggio verso l'attuale classe politica e dirigente sia chiaro e univoco. Nei confronti del Vaticano preferisco, per amor di Patria, non esprimere giudizi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Gli agenti sono riusciti a bloccare l'uomo......" Non saranno stati un po' troppo indelicati nei confronti di questa "risorsa"?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quindi nel Mediterraneo ci saranno contemporaneamente le navi delle caritatevoli Ong e le navi della ns. Marina. Tutti a tirar su "migranti" da sbarcare sul suolo italiano. Di bene in meglio!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Rappresentazione pre-elettorale. Vedremo (alle prossime elezioni) quanti italiani se la bevono.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quello che non finisce di stupire è il grado di ipocrisia che pervade la classe politica al governo del nostro sciagurato Paese.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
George Pell, una delle cariche più elevate in Vaticano (Capo della Segreteria per l'Economia) viene incriminato nell'anno di grazia 2017 per gravi crimini (sessuali) compiuti negli anni '70 del secolo scorso. Scusate, ma a me qualche dubbio viene....
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 143 commenti
con 123 commenti
con 101 commenti
con 93 commenti
con 85 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP