sr.pococurante
1 Gennaio 1915

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siccome non ha sporto denuncia richiedendo l' immediato intervento, sarebbe opportuno addebitare a lei i danni e rescinderle immediatamente il contratto. Salvo i reati penali dei quali dovrebbe rispondere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Canne.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si, le leggi vanno cambiate e di cambieranno. Regole d'ingaggio per le forze dell'ordine, la difesa sempre legittima, la detenzione dei clandestini fino ad espulsione, l'impossibilità di richiedere asilo se si é entrati da clandestini e molto altro. Ma non dimentichiamo la collusione della magistratura. Con la esagerata autonomia che è stata loro concessa, se solo volessero...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le donne occidentali le fuggo come la peste da molto tempo. Poco divertimento e un sacco di problemi...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nessuna meraviglia. Importiamo morti di fame senza arte nè parte da mantenere con le tasse degli italiani residenti. Salute, scuola, casa, servizi sono ormai solo per loro, che hanno sempre redditi inferiori, più figli, più disagi, più... La gente si è svegliata. E se ne va...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Concordo. In quanto uguali ai genitori.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vuole scherzare? Qui si parla di milioni di dollari, altro che lavare le scale, vuole mettere? La cosa vergognosa e vigliacca è appunto prima scendere a qualsiasi compromesso, poi una volta diventate milionarie, grazie a quelli, voler farsi passare per una santa che non sapeva nulla. Dopo decine d'anni... Ma dai.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se ha il filo diretto, glielo faccia sapere subito a quelli dei tucul. Aiuterebbe molto noi e anche loro...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci spiega cortesemente se per lei respingere chi non ha documenti legali e mezzi propri per mantenersi e risiedere in un Paese, contando piuttosto di essere mantenuto, alloggiato, curato da dei fessi è essere razzisti ? Se si, io mi dichiaro volentieri arci razzista.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Perfetto. Questi ci servono. Non gli spacciatori africani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
È fuori strada. Se i giudici volessero, con le leggi esistenti potrebbero ingabbiare i delinquenti per molti anni. Sono accecati da un' ideologia perniciosa alla quale è necessario dare fine. In un modo o nell'altro. Chieda a qualsiasi membro delle forze dell' ordine cosa pensano dei magistrati.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chiunque entri nella mia proprietà tramite effrazione deve sapere che può ricevere una scarica di cal. 12 in faccia. È un mio diritto naturale. Se oggi legge e giudici stanno dalla parte dei delinquenti, si dovrà cambiare quanto prima le une e gli altri.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Faremo molto di più che puntare il dito...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bravo. Lo ho predicato da sempre su questo forum, ma i cattocomunisti vivono in un mondo tutto loro. Io ci vivo da 25 anni in uno di quei paesi africani e sono un cosiddetto investitore. Ossia do lavoro ad un certo numero di cittadini di quel paese. La mia impresa deve avere obbligatoriamente un socio locale che possieda più del 50% della proprietà. Come straniero non ho diritto ad alcun servizio statale gratuito (scuola, sicurezza sociale, tanto meno la sanità), non posso acquistare una abitazione qualsiasi, se non quelle destinate agli stranieri, per rinnovare il mio permesso di soggiorno devo dimostrare di possedere i mezzi per sostenermi, presentare un contratto d'affitto o di acquisto di un immobile e una assicurazione sanitaria privata. Insomma, dimostrare che qualsiasi cosa mi accada non peserò sulle finanze statali. La doppia cittadinanza la ho richiesta nel 2009 e fino ad oggi me l'hanno negata (credo di essere troppo pallido...). Al di là dei disagi che ciò mi procura, sono convinto che il governo di quel paese agisca in favore dei propri cittadini autoctoni ed in cuor mio spererei che quello del mio paese agisse nella stessa maniera. Se ritardo un giorno solo per il rinnovo del permesso di soggiorno o pago una multa salata oppure me la communtano in giorni di galera. In ultimo, in Sudafrica concedono alla frontiera un visto per turismo di 90 giorni. Provi a rimanere nel paese oltre quel periodo, oppure a mettersi a vendere per strada qualsiasi cosa (non dico tentare di lavorare in nero...) ed il carcere non glielo toglie nessuno. Tantomeno i nostri consolati che vengono presi a pernacchie. Noi invece siamo tanto buoni, tanto accoglienti. Tanto fessi...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una analisi lucida e tragicamente veritiera. Una risposta definitiva ai disperati perché che si pongono gli italiani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un altro fuori di testa invasato. Ed il fatto che lo abbiano rilasciato è molto ma molto sospetto...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci stanno dividendo in italiani veri ed italiani farlocchi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io piuttosto reintrodurrei il servizio militare obbligatorio per tutti, maschi e femmine. Di dodici mesi . Utilizzando i militari di leva anche per servizi civili in favore del decoro é della sicurezza del territori, oltre che per la sua difesa. Come servizio al Paese deve essere gratuito, con una indennità giornaliera di un cinque euro. Come ricevevamo noi al tempo... più o meno.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Guardi che la "gente" l'ha già capita benissimo questa legge... E JUS SOLI è la definizione più veritiera, al di là delle pantomime e degli estremi tentativi di indorare la pillola agli italiani (quelli veri). E così è percepita proprio nei paesi di origine dei clandestini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Una legge che cambierà radicalmente la base etnica dell'Italia deve essere oggetto di referendum. Mettetela come primo punto nel vostro programma elettorale e vediamo se siete la maggioranza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non sono studenti - lavoratori. Sono giovani che stanno facendo una fondamentale esperienza formativa, tutta a loro vantaggio: capire cosa vuol dire saper usare le mani, capire che dietro alle mani ci deve essere un cervello che deve funzionare sempre e rapidamente, per comprendere che dietro agli oggetti che utilizziamo tutti i giorni non c'è solo autocad ma qualcuno che con intelligenza, costanza, impegno e FATICA (il sudore, appunto...) i beni durevoli li produce veramente. Lo stesso vale per i servizi. Le imprese che accolgono studenti (senza alcuna esperienza di lavoro manuale e non...) offrono un servizio alla formazione, in questo caso non ritengo che debbano sopportare alcun costo. Poi è chiaro che nessuno deve lucrarci sopra. Ma questa è tutta un'altra storia...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se la casa è mia, potrò decidere a chi affittarla? Oppure lo devono decidere altri per me? Non mi risulta che ci sia alcuna legge ( per il momento, ma non si sa mai...) che imponga di motivare il perché ed il percome per un contratto non celebrato. Mah....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lei è parecchio confuso. O non ha idea di cosa sia una destra liberale e liberista.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono sempre stato dell'idea che, prima di illudersi di essere in grado di guadagnarsi da vivere stando seduti davanti ad un computer, sia assolutamente indispensabile saper usare le mani. Per fare qualcosa di concreto e di tangibile. Per rendersi conto che dietro la manualità ci deve essere (e c'è) comunque conoscenza, intelligenza, coordinazione, attenzione, capacità di programmazione. E fatica. Anche se si trattasse di pulire come si deve dei servizi igienici. Anche se (magari?...) non capiterà mai più nella vita. E poi passare del tempo in un'impresa vera, inseriti e non visitanti, insieme a dei lavoratori VERI è un'esperienza illuminante e formativa. Per quanto mi riguarda dovrebbe essere obbligatorio e non retribuito. In ultimo, la tuta blu è una divisa che merita onore e rispetto. Non un simbolo di pochezza e diminuzione, come vorrebbero significare questi lattanti incompetenti e viziati (e si dicono di sinistra! ). Ve lo dice un cosiddetto colletto bianco, che ha passato una vita in cantiere insieme alle tute blu. Quelli che le cose le facevano, sul serio. Ah, dimenticavo. E non sono mai stato di sinistra, tutt'altro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A 17 anni al massimo a mezzanotte a casa. Ma che genitori ci sono oggi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo è un pericoloso fanatico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi chiedo se in Italia abbiamo ancora dei servizi che vengano messi nelle condizioni di svolgere il proprio compito.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Leggo molti commenti che a null'altro servono se non a confermare che la crassa ignoranza impera.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La brevità é una virtù impagabile. E sempre meno coltivata...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mo, dopo 40 anni é tornata la memoria a tutte... Ma per piacere.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 216 commenti
con 98 commenti
con 81 commenti
con 78 commenti
con 77 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
QUICKMAP