sr.pococurante
1 Gennaio 1915

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non capisco la sorpresa e la irritazione del nostro governo. Gli austriaci potranno o non difendersi come meglio ritengono dall'immigrazione clandestina? Se invece si 70 ne mettessero 700 a noi che ce ne importa? E poi, chi è regolare eventualmente mostra i documenti e passa tranquillamente. Se li chiedono a me sono supercontento. E allora chi vogliono proteggere, i delinquenti?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma il giuramento di Ippocrate? Vanno in ferie lasciando allo sbando i propri pazienti, sapendo che non ci sono sostituti? Medici o pizzicagnoli?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In verità, adesso BASTA hanno tutto il diritto di dirlo gli italiani !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' un commento ironico, vero?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La pi√Ļ odiata dagli italiani di sempre. Ha addirittura superato quella congolese, della quale ho cancellato anche il nome dalla memoria. E non capisce il perch√©. Qualcuno che le sia vicino, paziente e dotato di molta buona volont√†, glielo pu√≤ spiegare in parole semplici, cos√¨ finalmente (forse) lo capisce? Grazie...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Da sprovveduti, egoisti e miopi, se non peggio - come ci ha sempre considerati il pd e tutto il cucuzzaro sinistrorso, inclusi i 5s - lo diciamo da anni. Lo status di rifugiato DEVE essere certificato in Africa, ci sono decine di paesi relativamente sicuri ove le agenzie internazionali possono lavorare senza problemi ( Sudafrica, Namibia, Malawi, Uganda, Mozambico, Senegal, Marocco, Egitto, Tunisia, Tanzania...). Nessuno senza i documenti che dimostrino lo status effettivo di profugo deve essere accettato in Europa. Gli altri sono solo sfruttatori che vogliono approfittare della nostra dabbenaggine. Qualche anima bella dirá : ma in quei paesi non fanno entrare gente senza documenti e senza sapere chi siano. Sarà. Ma non sono affari nostri. Neanche noi li vogliamo. Che se la vedano fra africani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se tutti sono uguali di fronte alla legge, volete dirmi che verrà arrestato mezzo governo, i vertici della Marina militare, gli scafisti delle ong e se Dio volesse anche la Boldrina? E magari un avviso di garanzia al quel signore vestito sempre di bianco? Ma è una BELLISSIMA notizia !!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ce ne faremo una ragione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questi incapaci accecati dal comunismo hanno ridotto un Paese un tempo vivibilissimo, ordinato e sicuro, liberale e pieno di opportunità, in un campo di prigionia, dove i delinquenti, i parassiti, i nullafacenti, gli sfruttatori la fanno da padrone. La caduta é iniziata con chavez ed è proseguita rapidamente verso l' inevitabile fine. Chiedete ai nostri concittadini che là vivevano, che attraverso il lavoro e la capacità personale si erano creati posizioni notevoli, come si stava in Venezuela prima del comunismo. Spero che quanto prima ci sia un colpo di stato militare, che rimetta le cose a posto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi raccomando, continuate a mangiare in questi schifosi posti, ed a portarci i vostri figli. Se non vi aiuta l' intelletto, guardate al portafoglio, almeno. Con quello che spendete in quelle spelonche potete prepararvi un pranzo salutare in casa, spendendo meno. E se siete fuori portatevi una ciriola imbottita, una insalatona mista, il timballo di ieri. Signore, cucinare é bello, sano ed economico. Riappropriatevene. Che ormai prima di accettare un invito a cena devi accertarti che sia l'uomo di casa a cucinare. In caso contrario rischi di trovarti davanti il cibo comprato alla friggitoria all'angolo. Non è sempre, ma molto spesso. Vero o non?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma è un incubo !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non illudetevi. √ą un extra. Quindi trattamento speciale. Sapete, no, la solfa: fugge da condizioni inumane, non lo abbiamo integrato, discriminazione, italiani razzisti, lavoro sottopagato... tre pater ave e gloria e subito a casa.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scafisti senza frontiere sospendono temporaneamente il servizio taxi. Si vede che non c'√® pi√Ļ convenienza. Ora aspettiamoci piagnistei, luminarie, marce, processioni. Mentre noi vorremmo dei PROCESSATI.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vabbe'. Non si fanno gli affari loro e non sanno come passare il tempo, d'accordo. Il che non è però una giustificazione . Ma proprio in un ambiente ambiguo come quella palestra costoro devono passarsi il tempo e farsi gli affari degli altri ? Con tutte le attività sane che sono disponibili?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si, si...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono certo che l'uomo è talmente irragionevole che presto troverà il modo di estinguersi. Spero che l' ecatombe risparmi gli animali. E che la Terra ritorni come era prima dell'avvento della specie infestante.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sta scherzando, spero.. autorevolezza !?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E già. Ma con la legge che hanno votato insieme al pd per accogliere, mantenere, foraggiare, prestare tutti i servizi gratuiti a tempo indeterminato - senza se e senza ma - tutti coloro che, da clandestini, DICHIARANO di essere minorenni, come la mettiamo? E con l'abrogazione del reato di immigrazione clandestina (di nuovo votato insieme al pd)? E con la chiusura dei centri di identificazione ed espulsione, dove almeno i clandestini erano detenuti (anchesso votato insieme al pd)? E con il reddito di cittadinanza UNIVERSALE da dare, graziosamente, anche ai clandestini?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per chi ancora non riesce a capire. Vi informo che, in molti paesi africani, il salario MENSILE per un impiegato domestico, un guardiano, un giardiniere, un fattorino etc. si aggira sui QUARANTA euro. Un contadino riesce a portare a casa (forse) la metà, come i venditori ambulanti. Ergo 500 euro o dollari tutti insieme non li hanno mai visti. Poi se sei disoccupato il reddito è pari a circa ZERO. Dicono che per arrivare dal sud sahara fino ai natanti delle ONG siano necessarie diverse migliaia di euro (dollari). Una cifra con la quale ti costruisci una casetta, inizi una attività, ci vivi diversi anni. Non vi pare che sia MOLTO che non torna?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Vi racconto un fatto vero, accaduto qualche anno fa in un paese africano al quale doniamo, ogni anno, diverse decine di milioni di euro come supporto al bilancio statale e nel quale abbiamo realizzato, come dono, molte infrastrutture. Parlo di centinaia di milioni di euro. A questo fatto ho assistito personalmente, avendo ospitato in casa mia uno degli italiani. Orbene, i due partono con una barca a vela di 12 metri se ben mi ricordo, dal Madagascar, per una battuta di pesca. Vengono attaccati dai pirati che portano via tutto quanto avevano (vettovaglie, strumenti di navigazione, radio, carburante, il pescato, documenti, soldi ...tutto insomma). Senza motore vagano a vela fintantochè entrano nelle acque territoriali di quel paese africano. Vengono intercettati ed immediatamente messi in galera per immigrazione clandestina. La barca sequestrata. Il personale malgascio liberato. C'è voluto del bello e del buono da parte del nostro consolato (una quindicina di giorni) per farli uscire e metterli ai domiciliari (uno di settanta anni, come detto, mi hanno pregato di ospitarlo). Dopo quasi un mese sono stati espulsi con la proibizione di ritornare. La barca? Qualcuno se la starà godendo. Qualche giornale ne ha parlato. Verificate.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
De coccio...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se garantisci a chiunque giunga illegalmente un tetto, da mangiare, la mancetta e uno status di supergarantito - tutto a spese di quei fessi dei contribuenti italiani - poi ci lamentiamo che mezzo mondo voglia approfittare della nostra dabbenaggine?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lo status di profugo DEVE essere accertato e definito in Africa. L'UE apra degli uffici in Libia, in Tunisia, in Marocco, dedicati. Si pubblicizzi adeguatamente che CHIUNQUE si metta in mare sarà respinto in Africa se non è già in possesso dei documenti necessari all'immigrazione. Usiamo le navi ospedali per il soccorso e per rifocillare chi entra nelle acque italiane e riportiamoli tutti indietro. Il fenomeno si esaurirà da solo. E poi non ci interessa che forse lo sbarco di CLANDESTINI diminuisce. Esigiamo che la percentuale di CLANDESTINI che entrano in Italia sia 0%. Se abbiamo un governo....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ben fatto. A prescindere...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lui la sta prendendo per i fondelli. E lei ci gode... quando non non si sa dove sbattere la testa..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per quale motivo lei ce l'ha così tanto con gli italiani (quelli veri, quelli che lo sono da sempre, quelli che non si rassegnano alla sostituzione etnica) fino ad augurarsi che spariscano? Se non è troppo personale, naturalmente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Spero che non se ne parli pi√Ļ. Roma deve decrescere, in termini di residenti e di abitazioni. Specialmente nelle periferie. Troppa gente, troppe auto, troppi che vivono di espedienti e sussidi, troppo degrado. Meno, meno...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'emergenza é ora. Prof. se ti riferisci ad una improbabile secessione, dipenderà da quanta parte del paese sarà ormai perduta. Nel caso meglio trincerarsi sulla linea gotica e lasciare l' italafrica a coloro che l'hanno voluta, appoggiata, coccolata... senza opporsi seriamente. Se non attraverso la tastiera... Un pó poco per tirarsi fuori.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'emergenza é ora. Prof. se ti riferisci ad una improbabile secessione, dipenderà da quanta parte del paese sarà ormai perduta. Nel caso meglio trincerarsi sulla linea gotica e lasciare l' italafrica a coloro che l'hanno voluta, appoggiata, coccolata... senza opporsi seriamente. Se non attraverso la tastiera... Un pó poco per tirarsi fuori.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lo stesso ho pensato io. A questo punto mi chiedo se le armi fossero vere o finte...
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 134 commenti
con 98 commenti
con 64 commenti
con 57 commenti
con 56 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
QUICKMAP