Ferdinando

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'ha detto lui stesso: senza la moglie non sarebbe dove si trova adesso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Siccome è praticamente impossibile raccogliere la pipì di un cane o si bandiscono i cani dalle strade o è una sciocchezza. Decidetevi attendiamo ansiosi scontri animalisti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Altro che Unione europea! qui si inizia a disfare quel poco che c'è. Ma sono i sussulti di un Paese in agonia. Tra poco la sostituzione etnica degli attuali abitanti della penisola porrà termine a questi problemi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I pini sono belli tuttavia hanno radici superficiali quindi oltre a dissestare il manto stradale raggiunta una certa altezza vengono gi√Ļ pi√Ļ facilmente di altri alberi. Il rimedio? ad una certa et√† vanno tagliati e se proprio si vuole mantenere l'aspetto caratteristico dei luoghi, ripiantarne altri.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Le prove certe non ci sono, ma nel dubbio il giudice, nella causa di riconoscimento della malattia professionale, ha obbligato l'Inail ad indennizzare il lavoratore assicurato . Ben diverso se avesse dovuto condannare per lesioni colpose il datore di lavoro allora avrebbe dovuto mette in piedi prove certe e incontrovertibili e qualunque buona difesa avrebbe smontato le accuse perché il dubbio nel processo penale funziona a favore dell'imputato.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
C'è una gran bella differenza tra riconoscere indennizzabile INAIL in quanto professionale una malattia e determinare viceversa la responsabilità diretta e inequivocabille di un agente fisico chimico o biologico. Nel primo caso non potendosi escludere in modo assoluto la causa o la concausa la sentenza nel dubbio anche appena adombrato è favorevole, anche per dovere sociale, al ricorrente e carica l'Istituto assicuratore dell'onere. Nel secondo caso la causa effetto deve essere determinata secondo i principi della scienza galileiana ovvero teoria verificata da prove riproducibili da chiunque in qualsiasi laboratorio del mondo. Altrimenti si torna ai principi del don Ferrante dei Promessi sposi. Comunque evitare l'uso str del cellulare è degno di lode e da incoraggiare ma per altri motivi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non me ne voglia, ma vede il problema è proprio lei che vive nei Castelli e deve recarsi a Roma. E come lei tutti gli altri che vivono ben lontani da Roma e che "pendolano " ogni giorno. Dovrebbero essere decentrate tutte le attività pubbliche e private di una certa importanza, ministeri, ambasciate, ospedali generali, centri universitari e così via. Anche perché i servizi pubblici non saranno mai adeguati alla bisogna neanche entro l'anno XX della prossima era grillina.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Diciamolo chiaramente: l'accesso alle zone centrali oltre che al centro vero e proprio di Roma sar√† una possibilit√† riservata pi√Ļ facoltosi. La plebe pu√≤ stare tranquillamente nelle sue periferie o comuni limitrofi e ivi condurre i propri affari.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non capisco perché ad un aumento dei diritti umani corrisponde il peggioramento del diritto di tutti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non esistono nativi originali: l'attuale specie umana ha avuto origine in Africa probabilmente presso il lago Vittoria. Poi sono sciamati ovunque sterminando tra l'altro il povero Neandertal ed ogni altra specie dissimile alla propria. Sempre ad ondate successive scontrandosi con chi era arrivato prima e riservandogli lo stesso trattamento che aveva usato col precedente. Succederà così anche per gli australiani salvo che non si mettano a figliare come conigli. Terre buone ricchezze non vengono lasciate a poche persone.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Della serie "che mi fai ?"
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per i semplice motivo che anche nelle centrali nucleari ad uso pacifico il combustibile esaurito, specie se i cicli di fissione sono condotti in modo opportuno, contiene plutonio di possibile estrazione e adatto all'uso bellico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi risulta che il cavalcavia risale agli anni 2000. Per l'epoca "regnarono" i governi D'Alema e poi D'Amato. Premesso che sicuramente non è a costoro attribuibile una qualche responsabilità sulla sua costruzione, perché se la prende con Renzi che è arrivato 16 anni dopo?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Convengo con lei Ma la leggenda del dirigente totipotente sostanzialmente ignorante, ma che sa far lavorare gli altri piace troppo "la dove si puote quel che si vuole".
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Tagliare il cuneo fiscale? magari sarebbe anche accettabile, ma invece finiranno in mille spese improduttive, mancette elettorali, spese per migranti. Sono un buco nero, ingoiano tutto e non si fermano mai.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La democrazia funziona quando c'√® una larga base di consenso. Quando ci sono maggioranze risicate cominciano i guai. Un esempio √® anche l'Italia dove si cerca di trovare una legge elettorale per permettere ad una minoranza, pi√Ļ grande delle altre minoranze ma sempre minoranza, di governare. Sulla carta si arriva al governo, ma hai il resto delle altre minoranze, che a quel punto sono la maggioranza dei cittadini, contro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bello far fare la guerra a 12 mila chilometri di distanza! Ma si metta nei panni degli abitanti di Seul che abitano a 10 minuti di missile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ricordatevi bene la storia l'hanno scritta sempre i vincitori. Basta pazientare e a guerra finita sapremo la verità. La verità viene sempre a galla. Per forza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lei crede nell'efficacia bellica dei gas nervini? Perché pensa che li abbiano banditi? Per motivi di coscienza?Servivano a poco però si è fatta una bella figura.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Va a capire dove c'è la verità, messo che ce ne sia una. Trump d'altra parte si copre il lato B da tutte le critiche e sospetti in patria circa i suoi presunti e incestuosi rapporti con la Russia. Trova un nemico demonizzalo e tira a campare alla grande. In fondo è quello che anche da noi stanno facendo i nostri politici da tempi immemorabili.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La forza degli USA è indiscutibile, l'unica debolezza è se sono disponibili ad imbarcarsi in una altra guerra infinita con morti giornalieri in arrivo in patria avvolti nella bandiera. In poche parole, prescindendo dall'uso dell'arma atomica, sono disposti a ripetere l'esperienza della guerra coreana? Con l'aggravante che ora la Cina non è quella del 1950, ma a sua volta una potenza nucleare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Lei ha ragione purtroppo matematicamente √® pi√Ļ probabile la guerra che la pace. Per fare la guerra basta la volont√† di uno uno per fare la pace occorre il consenso di tutti. Questo spiega perch√© ci sono sempre guerre.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' un po' come una partita di poker. Fai un raid nessuno osa attaccarti perch√© sei gli USA. Un po' come un ricco che bluffa a un tavolo di poveracci. Normalmente funziona; per√≤ ci possono essere gli imprevisti; un razzetto sparato da un soldatino per mera combinazione ti tira gi√Ļ un'aereo o altro allora ti tocca alzare il tiro. Tutto sta a cominciare e ti trovi in guerra. Solo che non √® l'Afganistan pi√Ļ a nord c'√® un serbatoio di uomini ed armi smisurato che non vuole perdere la faccia. Comunque gi√† si √® visto come √® finita la prima guerra coreana: un cumulo di morti e tutto come prima di cominciare.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
C'è poco da ridere la notizia se vera è grave e non tanto per la caduta di un elemento di prova.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Penso che non sia un problema di efficienza di giustizia o di leggi o di polizia. L'espulsione degli indesiderati √® un atto di forza e come tale non pu√≤ essere gestito con le regole democratiche. O meglio questi signori, anche aiutati per motivi ideologici da una parte della popolazione, fanno uso di tutti i cavilli e codicilli del sistema democratico fino ad immobilizzarlo. In pratica √® una elusione astuta e voluta delle regole. Il fatto non sarebbe grave se non che il passo successivo, voluto o meno, √® di sostituire i nostri usi e regole di vita. Quindi rassegnamoci: la democrazia occidentale sta affrontando un male che si presenta mortale, sia perch√© o usa la forza bruta e non √® pi√Ļ democrazia o se non lo fa viene sostituita da qualcos'altro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma se gli USA fanno un raid sulla Corea del Nord il Kim lancerà una atomica su Seul oppure incassa lo schiaffo e tace?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non solo Trump. Anzi di emuli ne troviamo in tutti i paesi nostro compreso. Mi sono spesso chiesto come hanno fatto ad arrivare a vertici di potere così elevati; evidentemente hanno altre dotazioni naturali che fanno la differenza con noi miseri inferiori.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Traffico troppo fluido; i camion possono raggiungere velocità elevate. A Roma è impossibile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Abbiamo permesso l'ingresso di tutta questa gente? ma quale permesso sono entrati a spintoni e basta; tra i belati degli europei che sperano e pregano in una integrazione semplicemente perché hanno paura del peggio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se ne è accorto pure lui che era necessario intervenire in qualche modo.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 95 commenti
con 66 commenti
con 62 commenti
con 52 commenti
con 45 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP