Clamer

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Striscioni proTotti o antiRoma? Il dubbio è lecito. Da romanista noto che una gran quantità di entità 'interessate' osanna il Capitano dopo avergliene dette di tutti i colori per una vita, da ex allenatori (interessati?) a tifosi della Lazio, e persino Maradona, una intemerata proNapoli la sua? Alimentare le polemiche in casa romanista può contribuire a indebolire una Società che sta sullo stomaco a molti...Spiace che molti amici dei media, Messaggero compreso, non colgano un possibile risvolto dietro tanti 'peana' tardivi e non richiesti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Inutili lettere. Peraltro appare chiaro quello che molti sospettano, cioè che il 'remare contro' l'attuale guida tecnica della Roma, cioè Spalletti e il suo staff, altro non sia che una 'manovrina' del consueto stormo di 'gufi' appollaiati nei vari media romani. Non si è mai visto un tal numero di tifosi avversari, non solo laziali' 'omaggiare' il Capitano. Gatta ci cova!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Assange? Se qualcuno divulgasse le mail che magari si scambia con Pamela Anderson vorrei vedere che faccia farebbe...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ignobile parata trionfalistica e sovraesposizione non dovuta. Questo signore, nei giornali dovrebbero saperlo, mette in pericolo i nostri militari e divulga materiali, anche italiani, che sono protetti. Cosa ci trovino in questo personaggio francamente non si capisce, peraltro le intelligence di tutto il mondo lo considerano uno spione del Cremlino. Tralasciando quest'ultimo punto vorrei vedere la sua faccia se mostrassero al mondo le mail che si scambia con Pamela Anderson...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Discutibili concessioni alla signora Sharapova. Non appena si è diffusa la notizia che, a Parigi, avrebbe fare i preliminari, ella 'non si è sentita bene'. Non sono in grado di dire se il malanno fosse tale da pregiudicarne il proseguo del torneo, ma resta il fatto che le ragionevoli proteste delle altre atlete non sono state prese in minima considerazione. Un torneo come Roma, che ambirebbe al Grande Slam, non può avere simili cadute di stile. Il fatto che ella abbia avuto pari trattamento a Stoccarda e a Madrid non significa assolutamente nulla, si tratta di tornei secondari, almeno rispetto a Roma. Ci vogliono serietà e obbiettività di giudizio, non credo di chiedere troppo!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Condivisibili concetti di Trani. Spalletti? Meriterebbe che, almeno una volta nella vita, la Roma gli mettesse a disposizione una rosa per primeggiare sul serio, e non togliergli ad uno ad uno i pezzi pregiati, un film gi√† visto con la signora Sensi. Con un eventuale 'triplete' della Juve, l'anno prossimo ci sar√† pi√Ļ possibilit√†, il senso di saziet√† potrebbe pervadere i bianconeri, almeno in campionato, dopo 6 scudetti consecutivi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Completamente d'accordo con il prof.Campi. Si tratta di referendum farsa in stile crimeano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
DDR? Deve fare richieste accettabili. Le cifre che girano non vanno bene. Il suo contratto 'monstre' l'ha già avuto. E' ora di dimostrare attaccamento. Vero.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Condivisibile commento di Caputi. Dico solo che la Roma farebbe un grosso errore a non mettere in condizione Spalletti di continuare. La ragione √® che non c'√® in vista un allenatore adeguato, I nomi pi√Ļ gettonati, cio√® Di Francesco e Montella, non hanno un curriculum adeguato, e sono per lo pi√Ļ legati da amicizie in citt√†. Sarebbero scelte 'politiche' e non tecniche. Quando fu preso Garcia c'era comunque uno scudetto vinto a Lille in Francia, non era una referenza da nulla.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Facciomolo gioca' fino a 50 anni...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
De Rossi? Ne ho le scatole piene. A differenza del mitico Totti, cui comunque la Roma, ragionevolmente, fece un importante contratto a quasi 36 anni, Daniele ha dato TROPPO POCO durante questi ultimi 4 anni. Parliamo di un buon giocatore di quasi 35 anni, le cifre che circolano, se vere, sono fin troppo generose. Un difensore centrale? Siamo assolutamente coperti, anche se parte Rudiger. Abbiamo Manolas, Fazio, e, all'occorrenza, Jesus. E' pi√Ļ che sufficiente. Non c'√® altro da dire.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I romani? Hanno fatto bene a votare Raggi. Almeno c'è attenzione, vuoi provocata o interessata, ai problemi della città. Che il Pd e simili si preoccupino della raccolta rifiuti nella Capitale è un 'miracolo' della Raggi, non c'è alcun dubbio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A questo punto si può dire che il prossimo allenatore dell'Inter sarà Emery, oppure Garcia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quindi Spalletti NON va all'Inter.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma non è la Juve che si 'autoproduce' le dirette? Avevo letto così, tempo fa. Infatti gli altri (Galliani) erano insorti contro la gestione degli eventi in TV dallo Juventus Stadium. Sarebbe opportuno verificare come stanno le cose.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Renzi? Vuole 'pulire' Roma senza nessun interesse per i romani. In vista delle elezioni fa propaganda demagogica e populista, strizzando l'occhio all'elettorato leghista, dato che Berlusconi non gli baster√†. Le pi√Ļ recenti dichiarazioni di Salvini e la concorrenza leghista in Toscana e Emilia Romagna portano a pensare che l'obiettivo sia proprio questo. Vedremo se non ho ragione, e vedremo se il prossimo governo non sar√† con una maggioranza PD/FI/LN, con Renzi premier,e Alfano succube.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Iniziative demagogiche e populiste. Il segretario del PD non perde occasione per dare il fianco ai critici. Il PD dovrebbe accertarsi di cosa eventualmente non funzioni e mobilitarsi per risolvere i problemi. Invece il mezzo leghista Renzi viene a dirci che 'Roma fa schifo' e, sostanzialmente, che è irrecuperabile, dato che gli esponenti del SUO partito sono stati al potere per lustri interi, collusi con il malaffare e pronti alle 'elargizioni' a sindacati compiacenti, protettori di scansafatiche cronici.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ama? Lavora poco e male. Nel nuovo contratto si fanno pagare il tempo per la doccia (anche chi guida i mezzi?), con grande esborso della collettività. Il Comune così delude i cittadini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Completamente d'accordo. Hanno fatto due sessioni di mercato pietose o quasi, e danno la colpa a Spalletti. A me francamente pare roba da matti. Vogliamo parlare di Rincon? Meglio di no!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Inappropriate considerazioni di Veltroni. non sarò un grande esperto, ma, per ragioni d'età, ricordo bene che l'Europa progrediva celermente quando c'erano Kohl e Mitterand. A naso mi viene di pensare che proprio certi dietrofront francesi (vedi referendum del 2004) abbiano pesato parecchio, e abbiano partorito trattati come quelli di Lisbona, un accordo troppo debole. Detto questo è chiaro che certe 'narrazioni' sulle Europa dei 'burocrati'' lasciano il tempo che trovano, e che non ci sono somiglianze significative fra Renzi e il neo presidente francese. Il 'nostro' Macron? Esiste eccome, si chiama Calenda.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Grande Spalletti e grande Totti. Al Capitano chiedo però di non far diventare questo finale di stagione un mesto e rancoroso addio al calcio. Se non si prende con l'allenatore (e questo, onestamente è successo anche con altri), che non diventi una ragione per distrazioni fuori luogo. Domenica c'è la Juve, spero che qualcuno se ne ricordi. Se poi il tecnico non fa fare 'passerelle' sarà pure poco 'comunicativo', ma resta il fatto che sono decisioni solo sue. Un giocatore esperto come lui dovrebbe saperlo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
28 milioni? roba da matti, l'Atalanta può tenerselo, o darlo al Milan. Parliamo di un giocatore che ha fatto un buon girone d'andata e poi si è eclissato. Peraltro non era neanche in campo con la Juve.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il primo responsabile? Il giudice sportivo della Lega Calcio. taluni atteggiamenti come i cori razzisti al giocatore Rudiger della Roma, non sono mai stati sanzionati, e, nel caso, anche il giocatore Lulic se l'è cavata con un 'buffetto' cioè una squalifica di un turno da scontare a...Natale. Ditemi voi se non è il clima adatto per un sentimento diffuso di impunità per qualsiasi bravata, violenta o simbolica che sia. Si va dagli atteggiamenti razzisti, (Vedi anche il caso Muntari) alla violenza, anche sull'altra 'sponda', con aggressioni premeditate in un pub del centro, fino al macabro 'spettacolo' dei 'lumini' nei pressi del campo sportivo giallorosso. Al top dell'impudenza si arriva a gogne 'pubbliche' di chiaro stampo camorristico come il fatto del Colosseo di ieri sera. Se lo sport non è in grado di provvedere con fermezza quando è il caso, lo dica. E anche la Questura credo debba darsi una smossa, dovrebbero essere siti sorvegliati da qualsiasi minaccia, mentre invece questi signorini fanno pernacchie alle Forze dell'Ordine e lanciano il messaggio che tanto 'TUTTO è POSSIBILE'.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Problemi con le tabelline, al PD o sui giornali? O su entrambi? Se sommate i numeri dei tre i conti non tornano, nè in percentuale nè in valori assoluti. Peraltro pare del tutto arbitrario escludere dal computo schede bianche e nulle, che farebbero ulteriormente abbassare le percentuali. Come avvenne al referendum costituzionale, ove giornali e tv non si sono mai 'accorti' del trucchetto di non calcolare bianche e nulle. il 'quattro' sarebbe scomparso dalla percentuale del 'sì' e avrebbe dato, visivamente, tutt'altra impostazione ai commenti dei giornalisti, diversamente dai referendum ordinari dove è obbligo di legge togliere i voti 'non espressi' dal computo finale, giacchè si stabilisce che bianche e nulle non fanno quorum. Ma SOLO in quel caso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono d'accordissimo. Ma proprio per questo dico che è ora di dire basta, anzi era meglio chiudere l'anno scorso, detto con il senno di poi. Checco quest'anno era il lontano parente di quello della scorsa stagione, lo abbiamo visto tutti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La Russia? Ancora aspettano i soldi per i danni di Cernobyl. L'Ucraina è stata lasciata sola a gestire un disastro cui avrebbero dovuto far fronte tutti i paesi exURSS. Invece paga Pantalone, cioè noi. La Russia si appropria sempre di ciò che non è suo, e lascia i danni da pagare ai fessi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Furono i sovietici, per la precisione, cioè russi, ucraini georgiani ecc. I russi si appropriano indebitamente di ciò che gli conviene, spogliando i vicini. Come il seggio all'ONU.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dovrebbero 'cacciare' Pallotta, a giudicare dal suo commento. Spalletti? Gioca con chi gli mettono a disposizione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non sono d'accordo con l'ottimo Trani. Se la stagione sia veramente deludente lo sapremo tra un mese. Fuori di ogni provincialismo, ritengo che battere la Juve sia un ottimo viatico per dimenticare le amarezze, dovute per√≤ oltre che a qualche giustificabile errore di Spalletti, anche ad una 'rosa' oggettivamente pi√Ļ debole dello scorso anno. io non ho alcun dubbio su questo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Da romanista dico che questa roba è innocua, denota forse una mentalità un pò provinciale, ma che mi sembra comune alle due tifoserie. da romanista riflessivo devo dire che comunque il vero derby per la Roma, ormai, è quello con la juve, almeno a giudicare dalla risposta del pubblico allo stadio. non si arrabbino i laziali, ma sottoscriverei una sconfitta in un derby se mi dicessero che, in cambio, c'è bottino pieno con i bianconeri. io accetterei.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 214 commenti
con 94 commenti
con 81 commenti
con 77 commenti
con 74 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP