Clamer

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Per il simpatico Pallotta credo sia giunta l'ora di passare la mano. La Roma non può far debiti per tre generazioni, serve una proprietà di livello economico adeguato. Voglio sperare che non sia vero che un importantissimo imprenditore cinese si sia visto sbattere la porta in faccia, sarebbe il colmo. Jim non ha risorse, deve passare la mano, senza rancori arrivederci e grazie! (A noi...)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Salah? La sua cessione e' molto meno conveniente di quanto appaia, anche perché il Chelsea, sua vecchia squadra, si intascherà il 10 per cento dei profitti. La Roma perde il suo giocatore più forte e redditizio per una cifra che, nel mercato attuale, non ha nulla di eccezionale. Tra un mese valeva molto di più. Monchi? Sta dilapidando il 'tesoretto' che gli hanno lasciato Sabatini e Spalletti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La piazza è 'serena', lo 'stadio porterà grandi investimenti', 'Salah è incedibile' e via dicendo. Potrei continuare ma mi fermo per carità di Patria. Giallorossa. La partenza di Spalletti/Sabatini e l'arrivo di Di Francisco/Monchi avrebbe dovuto far riflettere, invece gli amici della stampa sportiva della capitale si crogiolano sulle promesse di Pallotta, e invece di criticare lo smantellamento di una squadra forte che dava garanzie, ci dicono che tizio e caio, in arrivo, saranno il massimo. La Roma? Una specie di supermercato in cui andare a fare la spesa!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Manolas e Paredes ai saluti. Un fortissimo difensore e un centrocampista che era ormai più di una promessa se ne vanno per altri lidi. Avevo capito, ma forse mi sbaglio, che 'grazie al nuovo stadio' si sarebbe potuto costruire una Roma 'più forte e competitiva'. Il nuovo allenatore che neanche chiamo per nome, sta evidentemente avallando quest'andazzo, ogni ulteriore commento mi pare superfluo. Ecco serviti quelli che tanto la Roma 'si ama' e tante altre amenità che si leggono in giro. La Roma? Bene criticare proprio perchè la amiamo, senza se e senza ma!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Fuga in massa? Dubbi sul progetto tecnico? Forse, intanto agli amici delle redazioni sportive è sfuggito il 'piccolo' dettaglio che il Chelsea si prende il dieci per cento della cessione di Salah...Grandi affari!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il DS 'Monchi'? Vedremo subito se scherza o fa sul serio, io invece di spendere 15 m per Karldorf ne spenderei una dozzina per Szczesny, dato che abbiamo 'prove certe' che sia un buon portiere. L'ingaggio? I soldi risparmiati con Salah, più chiaro di cosi...La Roma attuale se non compra il portiere polacco significa che è in vena di scherzi alla 'spagnola'...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La Roma? Guarda caso, quando arrivavano giocatori forti lo si sapeva già da prima che tali erano, vedi proprio Salah, Dzeko e Nainggolan, cioè acquisti a colpo sicuro, e con valutazioni accessibili. Questo terzino, mai sentito con rispetto parlando, non è un pò caro? E tale Seri dal Nizza, 35 milioni? E Berardi, 40? Come Salah? Siamo seri...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il metodo 'Monchi', vendere gli 'incedibili'. Ricordo la stampa romana all'unisono, neanche un mese fa, affrettarsi ad inserire l'egiziano fra gli 'inamovibili'...Abbiamo visto! resta da capire cosa abbia spinto i giornali a quei titoloni, avevano parlato con il DS romanista? Gli aveva detto un si o un no? Mi pare tutto un pò ridicolo, a voi no?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credito gratuito al DS 'Monchi'. Saper parlare poco può essere un vantaggio, ma espone a rischi. Talvolta i giri di parole possono essere molto utili. Un si o un no sono vincolanti e, a non rispettarli, ci si fa poi una figura barbina. Per ora vedo un allenatore scelto senza che siano emerse valutazioni di altri profili e un difensore messicano abbonato ai cartellini, alla modica cifra di milioni 5,7 per un ventinovenne. Sarà un fenomeno, perchè tale ne è la valutazione. Un Fazio è costato la metà con appena un anno in più.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Cessione di Salah, una catastrofe, con impatto negativo sui conti della Roma. Il giocatore viene ceduto ad una cifra modesta, dato il mercato attuale influenzato da cinesi e inglesi, basti pensare che Perisic viene trattato più o meno alle stesse cifre. Alla somma finale andrà detratto il costo del giocatore quasi per intero, non essendo stato ammortizzato nel tempo, come fu invece per Pianijc, la cui cessione fu totalmente o quasi ascritta in attivo. Per non parlare del fatto poi che l'egiziano, è quello che, dopo Totti, vendeva più gadget di tutti. Una piccola nota finale verso i media e la stampa, che avevano scritto a più riprese e a caratteri quasi cubitali, per mesi, che Salah era 'incedibile'. Per questo voglio criticare anche Di Francesco che avrà probabilmente avallato l'operazione.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Monchi, un inizio deludente. Sorvolando sulla scelta del tecnico appare chiaro che i 'miracoli' non sono inclusi nel contratto dello spagnolo. Lo scorso anno si sacrificò Pianijc perché rudiger si infortunò. Avevo capito che Salah, Dzeko e Nainggolan fossero intoccabili, ma evidentemente mi ero sbagliato. La cessione di Salah? Un disastro!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di Francesco? Mi sono incuriosito e ho visto Torino Sassuolo all'ultima giornata. Hanno preso 5 gol da un toro già in vacanza rischiando di subirne almeno altri 3. La difesa? Con il 433 è del tutto aleatoria!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sky? Si porta a casa per il classico 'tozzo di pane' la competizione più ambita, con grave danno per il calcio italiano che, da quando c'è Sky sul mercato, vede aumentare senza sosta il gap con i proventi degli altri principali paesi europei. Le cifre di aggiudicazione rispetto a quelle britanniche sono quasi un'offesa. A chi giova mantenere la serie A terreno di caccia per i club inglesi? Bene ricordare che il gruppo di Murdoch si aggiudica diritti fondamentali a cifre inferiori rispetto a tre anni fa, quando la torta, al massimo, si divideva per tre. Adesso con il prossimo allargamento a 4 si faranno le nozze con i classici 'fichi secchi'. La lega calcio farebbe bene a rinunciare al 4 posto in champions e a lasciare la suddivisione piena alle prime tre, tutte qualificate di diritto. Mi sembra un percorso più che ragionevole.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Monchi? Un errore dietro l'altro. Peraltro non è necessario fare le barricate su Rudiger, era meglio farle su Salah. Lasciar intendere che c'è 'qualcosa' su Salah non aiuta, e soprattutto lasciar intendere che è l'unica offerta su tutta la rosa. Scadenze al 30 giugno? Era meglio dire che 'siamo subissati di offerte'. Così almenp avrebbe fatto o detto Sabatini...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il dopo Spalletti/Sabatini inizia con una catena di errori, in primis un allenatore che pratica esclusivamente il 433. Essendo prevedibili cessioni significative, era meglio avere un allenatore più coperto in difesa, dove peraltro non potremo contare, misteriosamente, su un portiere del calibro di Szczesny. La Roma trova soldi per una pletora di dirigenti, ma non ne trova per un portiere che pare essere l'erede di Buffon. Il buon Di Francesco avrà parecchie gatte da pelare, su questo non c'è dubbio. Ma il 'tutti all'attacco' è roba da dilettanti, si dovrà, temo, ricredere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Saldi di 'fine stagione'? I presupposti ci sono tutti, compreso un allenatore di poche pretese, che, grado per l'ambita poltrona, non farà troppe storie. L'errore sta nell'aver scelto un tecnico con poche varianti di gioco e troppo offensive, una politica di 'vendite' la si poteva fare anche con un tecnico che poteva dare maggiori garanzie. Gasperini su tutti, almeno prendevamo pochi gol, un buon viatico in caso di molti nuovi innesti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pellegrini? C'è poco da 'stringere' bisogna pagare, cioè 'recompra' di un giocatore che era nostro. A me pare che, alla fine, l'affare lo faccia sempre il Sassuolo, e aggiungo che trovo pure sconcertante la modalità di approccio a Di Francesco, altri 'affarone' utilizzando i nostri validi ragazzi. Qualcuno pensa che risparmiando contanti si risparmi? Classica risposta sbagliata da improvvisatori del calcio, Ricci in prestito prolungato e un altro giovane 'agratis' sono un pessimo affare che espone a rischi delle carriere più che promettenti. E se il nuovo allenatore emiliano non li facesse giocare? Quanto varrebbero tra un anno? Ma questo allenatore. alla fine, quanto ci costerebbe? Ci pagavamo Allegri o Sarri!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un cattivo affare, che comporterà rinunce su giovani di valore. Ricci? Dopo una buona stagione si poteva cedere o far rientrare, invece ci si accolla un altro anno di prestito con tutti i rischi del caso. E se il nuovo allenatore non lo facesse giocare? Francamente impegnare tutte queste risorse per un allenatore senza un curriculum adeguato come Di Francesco mi sembra insensato. Monchi mi sta deludendo, già rimpiango Sabatini.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Casi assolutamente ordinari. Ricordo ai più l'enorme quantitativo di giocatori in eccesso in tutta la serie A. Nel caso specifico non sto qui a ricordare che l'attuale rosa della Roma è la seconda d'Italia e compete con la Juve, sia pure a fatica, senza quasi un esborso da parte della proprietà. Ovvio sbagliare quando tratti i giocatori a decine. Ricordo agli scrivani i casi di Romagnoli e Bertolacci con plusvalenze monstre e l'acquisto di Elsha, decisamente un bel colpo. Mi fermo per mancanza di spazio, e ringrazio rimpiangendo Sabatini, essendo costretti a pagare tale Monchi 3 milioni l'anno con l'aggravio di un ulteriore 'acquisizione' del DS dell'Udinese, che sarà il suo 'vice' (o comandera lui?), per 'comprare' un allenatore, Di Francesco, per il quale una telefonata di Baldissoni era più che sufficiente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di Francesco, una scelta dubbia, e costosa! Già guadagna più di Sarri e Inzaghi, il suo percorso al Sassuolo è stato tutt'altro che convicente. Il pescarese è stato cinque stagioni con gli emiliani, dove ha avuto a disposizione una rosa significativa, messa a disposizione da una Società molto benestante. I risultati, a perte un sesto posto due anni fa, non mi pare siano stati così esaltanti, con una difesa che definire allegra è dire poco. Monchi? Mi sarei aspettato qualcosa di diverso, dalla Spagna o dall'America latina, l'allenatore lo ha scelto lui.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di Francesco? Francamente sono perplesso, e vedo anche cifre non proprio contenute per un allenatore che non ha mai allenato una squadra importante, Sarri ad oggi, credo, guadagni meno. Da Monchi poi mi sarei aspettato una valutazione di altri profili, Gasperini, Rastelli e Giampaolo solo per fare qualche nome. Con la champions assicurata di allenatori ne trovavamo a grappoli! Questo inizio del Ds spagnolo francamente mi ha sorpreso in negativo, spero abbia ragione lui, ma i rischi sono tanti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un posto al sole? Quale, il 5°? Di Francesco è l'unica nota stonata, per il resto sono d'accordo (con qualche riserva su Allison).
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Strootman? Inadatto al modulo 433, come De Rossi. Servono ventenni con i polmoni d'acciaio, che abbiano il fondo e la velocità nel giro palla. Non sto qui a ricordare i patimenti di De Rossi con l'ultimo Zeman, di cui Di Francesco si definisce figlio/erede. Uno sconosciuto Tacsidis fu preferito a Daniele. Non dico altro, tranne che Monchi, francamente, mi delude. Non c'era bisogno di andare in Spagna a prenderlo per far venire Di Francesco alla Roma.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di Francesco? Non è una buona scelta. Modulo scontato e una personalità di scarso appeal, sono due limiti insuperabili, specialmente a Trigoria e dintorni, dove non c'è un presidente presente fisicamente. Il tutto poi appare piuttosto opaco, e la Roma, stranamente, non ha fatto circolare altri nomi. non è un buon modo per trattare. Sono deluso, anche da Monchi, dal quale mi aspettavo qualcosa di più.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Onesto De Rossi. E, implicitamente, boccia Di Francesco, augurandosi una guida tecnica adeguata ai risultati delle ultime 4 stagioni. Mi pare chiaro che se il tecnico del Sassuolo non fosse stato in ballo, Daniele queste cose non le avrebbe dette.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di Francesco? Pessima scelta. tra l'altro parliamo di un allenatore che viene da una stagione decisamente mediocre, nonostante una squadra di tutto rispetto, il Sassuolo, con una rosa sopra la media delle dirette concorrenti. Dopo una buona stagione, lo scorso anno, i neroverdi sono ripiombati nei bassifondi, con ambizioni ben diverse, almeno in partenza. Secondo molti tecnici quest'anno avrebbe dovuto essere al posto dell'Atalanta. Traetene un pò voi le conclusioni, ricordando che hanno incassato 64 gol o giù di lì.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La Roma? il pericolo vero si chiama Di Francesco, già vedo che si cercano alibi per il 'non fare' qualcosa. Un allenatore vero, visto che non si è fatto nulla o quasi per trattenere Spalletti, serve come il pane, più un paio di rinforzi, oltre alla conferma, pare possibile, di Sczcezny. Serve un approccio forte sulla fase difensiva, lo abbiamno visto anche in Juve/Real, inutile inseguire 'schemi zemaniani'. Abbiamo già dato!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di Francesco? Un allenatore mediocre, inadeguato per una Roma di vertice.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Come col Cesena, in coppa Italia....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Scezny lo abbiamo avuto per le mani per due anni e ci siamo gingillati andando a prendere tale Allison, che, attualmente, non rientra più neanche nella nazionale brasiliana, ammesso che l'abbia mai meritata. Sorprende che gli amici giornalisti non si siano accorti degli errori di Allison con Cesena, Lione sul gol di Tolisso, e nel derby di ritorno di coppa, con una goffa uscita sul primo gol e il campo libero concesso a Immobile sul secondo, errori pagati carissimi. skorupsky ha tutte le ragioni di lamentarsi, attualmente è decisamente migliore di Allison. Tutto ciò fa il paio con il tale Di Francesco che 'dovrebbe' essere il nuovo allenatore della Roma, siamo arrivati al punto di dover dare giovani di valore per un allenatore. A me, francamente, pare roba da matti!
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 237 commenti
con 146 commenti
con 109 commenti
con 84 commenti
con 72 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP