Luigi 57

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
"Questo mondo √® un posto terribile" questa frase mi ha colpito come un pugno, ma quando √® pronunciata da una persona che sta subendo tali sofferenze non si riesce neanche a replicare, non si ha il coraggio di smentire, si rimane ammutoliti e ogni consolazione si svuota, perde di significato l'esistenza, sembra essere avvolti dal nulla che ci schiaccia e ci fa sentire pi√Ļ insignificanti di un insetto, soggetti ai capricci e alle bizzarrie del caso o di qualche divinit√† indifferente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono almeno venti anni che queste bande imperversano nella metro di Roma; sono riconoscibilissime, tutti sanno cosa fanno ma le autorità non prendono provvedimenti con il pretesto risibile che i soggetti sono minorenni e quindi non perseguibili. A parte il fatto che si potrebbe non farli accedere nelle fermate ma poi ci si chiede perché questo fenomeno accade solo a Roma. Io credo che in questa città ci sia un lassismo che si esprime ad ogni livello e che interessa varie questioni come quella dei parcheggiatori abusivi, dei "gladiatori" del Colosseo, dell'occupazione abusiva delle piazze da parte di bar e ristoranti, dei venditori ambulanti, dei chioschi mobili gestiti sempre dalle stesse famiglie ecc. Insomma Roma è il bengodi di chi vuole fare il proprio comodo fregandosene delle regole e la nuova amministrazione non sembra sia intenzionata, come speravo, a dare un taglio a tutto ciò.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questi cani: pitbull, rottweiler, dogo argentino ecc. sono pericolosi ed imprevedibili perch√© sono stati selezionati per essere aggressivi e per il combattimento. Non capisco proprio che piacere ci trovino a tenere simili animali che possono essere pericolosi e letali anche per i proprietari e le loro famiglie. Ma pi√Ļ che altro mi indigno quando ne fanno le spese persone che non c'entrano nulla. Dovrebbero vietare per legge l'allevamento di questi cani e punire in modo esemplare i proprietari che li lasciano liberi o senza una adeguata sorveglianza.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A Ostia rimarrà tutto com'è, come è rimasto tutto com'è a Roma che continua a sprofondare e dove il trasporto pubblico è perfino peggiorato. Affaristi mafiosi, malaffare e clan possono stare, purtroppo, tranquilli.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La comunità ebraica ha fatto benissimo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
In Italia e in particolare a Roma la colpa è sempre delle autorità. Mai che ci si assumesse le proprie responsabilità, mai che si ammettesse la propria mancanza di senso civico. Quando nel cassonetto della carta si trovano buste con rifiuti indifferenziati la colpa di chi è? La verità è che a molti romani secca differenziare i rifiuti e inventano pretesti di ogni genere.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche io non comprer√≤ mai un suo prodotto. L'usura √® uno dei reati pi√Ļ odiosi in assoluto che rivela una estrema avidit√† e insensibilit√† di chi lo compie.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa notizia è talmente assurda che, o è stata raccontata male, o i protagonisti del fatto sono tutti da ricoverare in una clinica psichiatrica.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ben venga tutto ciò che può servire a contrastare l'inciviltà e a tutelare i nostri monumenti. Non so se in altre città consentano, come a Roma, di fare il pediluvio nelle fontane o di arrampicarsi sulle statue. A me tutto ciò da immensamente fastidio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
EVVIVA !
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non voglio dare facili giudizi ma è risaputo che alcune persone, non molto equilibrate, quando indossano una divisa e impugnano una pistola, si autoesaltano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Pensare di educare i vandali, come proposto da alcuni, mi sembra improbabile e di la da venire. Intanto che educhiamo i vandali le nostre opere d'arte vanno in malora. Ma ci vuole tanto a monitorare tutti i monumenti con una rete di videocamere ? Sarebbe un deterrente, e se anche questo non scoraggiasse i malintenzionati, potrebbero servire per identificarli e perseguirli duramente come meritano.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Io suggerirei una strada a scorrimento veloce su via dei Fori Imperiali. Poi demolirei il Colosseo per fare una rotatoria e, nel sottosuolo, parcheggi per i poveri residenti perseguitati.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 139 commenti
con 92 commenti
con 88 commenti
con 81 commenti
con 78 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP