guastamacchianicola56

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro Ufficiale dei Carabinieri, hai fatto male a non procedere come tim avevo consigliato e ora te la faranno,,pagare caramente e ti troverai contro anche i tuoi colleghi dell'arma dei carabinieri e il grave è,proprio, questo fratelli contro questa è una grande vittoria della
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Paradosso; in questo Paese se stai calmo ti classificano come un tonto se invece ti muovi ti vedono come un rivoluzionario pericoloso. Per cui, se vuoi vivere come un angioletto devi imparare soltanto a fare ciò che fanno i bacia pila sacerdotali. credo, però, che se non ci nasci prima o poi ti ribellerai e allora ti faranno una lotta senza tregua e il peggio sarà vedere i tuoi ex compagni essere peggiori dei fascisti della repubblica di Salò.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se non lo facesse sarebbe un grosso reato contro gli stessi Stati Uniti d'America
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ha perfettamente ragione-
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se chi dovresti denunciare è colpevole anche Lei Egregio Cardinale è una persona che predica bene ma razzola come tutti gli altri delinquenti comuni. Si vergogni. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Buffoni da spiaggia -
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che la opinione del Presidente Berlusconi su costui è veramente Salomonico. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Avvocato Sindaco si Roma l'ha capito che Ella gestisce una Città Storica diventata una vera latrina di sozzoni e delinquenti che oltre a sporcarla la stanno dileggiando e Ell cosa fa ? dice solo stupidate. per favore se ne vada perchè ci ha stancati mortalmente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sono certo che tutta la Magistratura non ha mai avuto tanto potere come potrebbe averlo ora se sposasse il diritto dei cittadini italiani a sentirsi tutelati dal diritto giurisprudenziale e della stessa Costituzione se d'incanto porrebbe attraverso la Corte dei Conti una indagine conoscitiva di tutti i denari avuti dallo Stato dalla Casta dei Partiti politici dei quali non si è saputo mai niente di come sono stati spesi per chi e come. non crdedete cxhe sia ora sdi incominciare a vedere i nostri interessi oppure noi cittadini dovremmo inviare una denuncia Al Consiglio Superiore della Magistratura se per caso vi fossero degli ammanchi ingiustificabili nicola guastamacchia 18 settembr 2017
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Cacciate via questo Governo d'origine Fenziamo e Giorgino.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Finchè durerà questo Esecutivo politico e questa marmaglia politica di una Casta irresponsabile che crede di essersi spartito il potere con altri ladroni la malavita la farà da padrone in assoluto. Renzi rimproverò i magistrati di andare a processo contro chiunque violi le leggi ma guardacaso non appena il padre fàimdividuato tra coloro che avrebbero potuto violare le leggi si è scatenato la fine del mondo e allora. Signor Renzi qual'è quella formula che ci salverebbe dalla sua ira quando a essere probabilmente indicati dalla legge sono i suoi parenti stretti ? Ella parla immediatamente di colpo di Stato ma, le sembra loigico ? La prego impari a governare senza strafare m facendo poco e bene e senza prepotenze perchè ne ha già fatte tantissime. compreso quella di non avere il coraggio civile di pubblicare quello che scrivo "vigliacco hai paura di un povero invalido con diritto di accompagno perchè non deambula più e democraticamente critica aspramente chi fa politica non per amore ma per fare lo sbirro della Casta dei politici corrotti contro la brava gente e magari dare fastidio a un povero invalido, al 100% mi stia bene
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La donna fisiologicamente ha un corpo che fu creato dalla natura perfetto altrimenti non avrebbe potuto essere in tutto e per tutto l'araba fenicia della fucina umana mentre l'uomo immediatamente capendo che era la femmina il predominio prescelto della natura a logica ragione iniziò una lotta feroce per l'egemonia e guarda caso iniziando da Mosè per finire a Salomone non fecero altro che porre la donna al bando classificandola fisicamente deleteria sessualmente per tutti gli uomini e qui intervennero principalmente tutti i Sacerdoti vecchi e nuovi per porre la donna in cattiva visione sin dalla sua nascita ,ma, la natura si è ribellata e il tempo le sta dando ragione su tutti i campi riscattandosi tale prima ed unica genitura di diritto. Ormai ,credo che più nessuno potrà fermarla e sia ringraziato Dio per averla creata. amo tutte le donne ricordandomi sempre mia madre e mia moglie che tantissimo fecero per aiutarmi a vivere mentre mio padre se ne fregava. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che la legge già si interessò del pericoloso problema della sicurezza delle persone ma, certamente da quanto si evince la legge non è uguale perbtutti nixola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Penso che il vero responsabile dovrebbe essere la stessa madre natura che ha creato altro essere umano chiamatosi donna ma che ha aspetti sessuali differenti all'uomo per poter creare altri esseri umani che rappresentano la catena connettiva tra le vecchie e le nuove geneazioni.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Presidente del "PD" Dr.Matteo Renzi, non le sembra che tutta questa confusione di ruoli e responsabilità d'Uffici nasce per una mancanza di specifici compiti di tutti gli addetti con funzioni di Magistrati in tutti gli Uffici delle varie Procure d'Italia? Credo che tutte le Procure di questo Paese andrebbero ristrutturate con compiti precipui nel quale ogni funzionario nell'assumere la visione di faldoni che trattano un provvedimento giuridico prima di poter dare il benestare da parte del Procuratore Capo i predetti faldoni dovrebbero essere visionati da parte di un direttivo dello stesso Ufficio al fine che qualsiasi provvedimento non sia mai la decisione di un singolo funzionario ma di tutta la Struttura Legislativa della Procura, Insomma, nessun funzionario della Procura possa assumere responsabilità dirette senza l'assenso di tutto l'Ufficio Stesso della Procura in modo tle che non avvengano mai piùprese di iniziativa che non sono state valutate da tutto io lo Staff della stessa Procura. Sono certo che con una tale visione di lavoro e responsabilità colleggiali non vi saranno mai più sorprese ed abusi a livello personale perchè la giustizia di un Paese è il risultato del lavoro di tutti gli addetti funzionari magistrati alla stessa Professionalità della Magistratura. Presidente Renzi e Consiglio Superiore della Magistratura quella professionalità sacrale dalla quale dipende la nostra democrazia e libertà è e deve rimanere un vanto Della Costituzione. La vera democrazia deve rimanere un vanto della professionale collegiale di un Paese cresciuto. Penso che un simile pensiero andrebbe valutato attentamente. nicola guastamacchia vertenza giuridica Legislativa enale
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Renzi si permette il lusso di poter criticare chiunque mentre se lo faccio io come l,'ho fatto mon riesco più a potermi far pubblicare nemmeno una recensione elementare. Questa, Presidente Renzi la chiami democrazia del PD. Ti domando: la conosci ancora la vergogna ? nicola guastamacchia nato il 6 ottobre 1924
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Signori del PD è inutile far finta che la gente vi ami perchè per come vi state comportando vi odia peggio che il fascismo di una volta.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Credo che >Renzi abbia compiuto l'opera che non riuscì nemmeno ai fascisti quella di distruggere il PD ringraziatelo perchè più bravo di lui non c,è nessuno.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questo è il risultato della gestione politica assolutistica fascista del compagnuccio Boiscaut della vecchia Parrocchia Fiorentina dove l'attuale Presidente del PD Dr. Mattro Renzi imperava a modo suo fregandosene altamente del,pensieri libero degil iscritti.. omd al solito che vuol comparire ciò che non la la fine della Statua di Marcaurelio al Campidoglio di Roma. Renzi falso era e falso è.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ho odiato i fascisti e tutti coloro che impedivano a degli esseri umani di poter esprimere i loro parer sulle idee fasciste e così farò verso tutti coloro che vorranno impedire agli altri i stessi sistemi che furono fatti per loro. se costoro si comporteranno tra le genti con metodologie comuniste o fasciste allora, si chiami la polizia perchè tuteli l'ordine pubblico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' vero da come si parla nell'articolo che il carabiniere o i due carabinieri abbiamo sbagliato sin dal momento nel quale anche se fosse avessero ricevuto dalle due ragazze l'invito a salire in casa in quanto i due agenti erano in servizio e in tale stato operativo avrebbero dovuto comportarsi secondo regolamento certamente conosciuto dai due ma, pur tenendo conto che anche questi sono giovani ricordandomi i tempi che anche lo scrivente da giovanotto era uno dei più giovani graduati dei Vigili Urbani portando il n.72 e forte di un certo insegnamento datoci dall'allora Comandante e anche che molti di noi erano stati congedati da poco dal servizio militare e coin una educazione di gran lunga differente fai giovani di oggi, certamente non avrebbero smaronato come hanno fatto i due carabinieri. Comunque. colpevoli o meno per onestà quando degli addetti al servizi di Ordine Pubblico considerate gli errori soltanto individuali perchè anche se degli agenti sbagliano, ricordatevi che ci sono migliaia di collegi sia essi carabinieri o polizia di Stato o altri ancora monte che attraverso il loro amore e fedeltà alle loro Organizzazioni di appartenenza le intere organizzazioni Istituzionali fanno il loro dovere con grande amore e sacrifici non facendosi corrompere da nessuna tentazione. Oggi, come oggi, visto la carenza bella ricerca di ottimi e validi giovani che possano svolgere compiti così delicati, si dovrebbero richiamare a svolgere maggiore attenzione di vigilanza e scelta di personale oltre che preparato giuridicamente dei compiti di polizia giudiziaria anche le eventuali punizioni che sono sempre molto gravi per chi viola le leggi e i regolamenti di sì personale e per cui, sono degli sprovveduti o stolti potrebbero commettere certi reati eclatanti; perchè, per quanto bella e invitante farsi prendere la mano, credetemi, qualsiasi ragazza non vale la pena di andare in carcere e rovinarsi una vita per 10 minuti di perdita del cervello. se poi, i vostri pantaloni non sono buoni mettetevi una cintura di castità come facevano le donne di un tempo passato per potervi salvare oppure non fate come certi sacerdoti che dicono di essere stati tentati dal demonio date le dimissioni pdrchè èp meglio per tutti. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro Papa Francesco,la Tua vita è iniziata e vissuta in un ambiente sociale molto povero e pieno zeppo di persone abbisognevoli di veri e sentiti aiuti morali e materiali e il prù delle volte questi cittadini invece di potersi saziare lo stomaco soffrono solo, i morsi della fame per cui tu sai che diventare un soldato di Dio ci devi credere in lui e credere in Lui si è pronti a qualsiasi sacrificio,perchè. per un buon Cristiano non ce nulla che possa essere sentito come un sacrificio se si crede in Dio chiunque crede è, pronto a fare tutto per sentirsi in comunione con Dio. Nella Fede non ci possono esservi alternative o si crede oppure NO, I veri credenti non hanno scale gerarchiche o gradi Sacerdotali; essi si sentono soldati di Dio e sono come tali sempre pronti a rispondere affermativamente SI...... signore mio. Geù di Nazareth disse beati coloro che crederanno e Caro Papa Francesco chi veramente crede non costruisce discorsi strani ed opportunistici- nicols gustamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dott. Zanda ci vorrebbe una legge che ponga al bando il PD che si sta comportando come si comportarono i fascisti quando negarono la libertà di parola e di pensiero al popolo italiano. ora voi e i fascisti quello che vi divide sono i tedeschi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Se le autorità civiche e politiche hanno paura anche delle ombre potrebbe significare che l'attuale Casta dei Partiti così,detti costituzionali è morta vergognosamente non sapendo nemmeno discutere con i propri avversari ma imprimendo in dikat punitivo idealistico che non credo possa mette in allarme la Casta e se ciò dovesse avvenire vorrà dire che questa vergognosa mistica democratica è soltanto una farsa voluta per continuare a rubare ancora sulle spalle del popolo. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Capisco che in una situazione economica e e democratica in special modo in una situazione economica e sociale come l'attuale più che un diritto a me sembra di indisponibilità a difesa di un lavoro che ti fa vivere cioè il lavoro di questi tempi fisiologicamente rappresenta quello che materialmente trasforma quei quattro denari in materiale commestibile che fa vivere il corpo umano che. se non mangia e altro, potrebbe morire come se stesse attraversando un deserto dove mancando gli elementi necessari alla vita corporale stessa. Per cui mancando gli elementi necessari alla propria vita chiamo a difesa di tutti coloro che non lavorano la Stessa Costituzione sfidando la stessa magistrature la polizia giudiziaria dall'arrestare chiunque per furto di alimentari necessari alla propria sopravvivenza. questo modo di ragionare è chiedere d'imperio il lavoro che scaturisce dalle norme sancite in quella Costituzione vinta contro il nazifascismo per il rispetto del popolo italiano e le sue inderogabili leggi esistenti e non elemosina della casta dei Partiti Che il popolo si muova nel richiedere il rispetto per il popolo della Costituzione Repubblicana Italiana e non della Casta dei Politici. nicola guastamacchia
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Porre il numero chiuso a una Università agli studi è come sopprimere un bambino al momento della sua nascita alla vita. Le Scuole e i docenti insegnanti sono stati costruiti affinchè le nuove generazioni di giovani possano sbizzarrirsi nella scelta delle materie poste in studio perchè una classe fi giovani possano cimentarsi nell'infinito mondo della cultura e lasciate che sia il lavoro a stabilire chi vale oppure no nel cimento delle trealtà della stessa vita,
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Visto che ora non è la prima volta che gli abitanti delle predette zone assistono impotenti nella visione liturgica di una natura che tornando allo stato brado si diverte ad annullare come se si trattasse di uno scarabocchio tutto il lavoro svolto con grandi sacrifici e dispendi di f grandi somme per ricostruire il tutto gli abitanti non decidono all'unanimità, di lasciare per sempre quelle zone di morte e di miseria- Credo zhe l'america che un grandissimo territorio di oltre 10 milioni di Kmq non possa trovare di meglio di quei dannati posti invivibilio
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Penso che il popolo italiano, conoscendo molto bene sia lo stesso popolo che colui che ne gestì il suo completo coinvolgimento, dovrebbe avere il coraggio culturale e civico di impostare un vero processo storico mettendo a confronto le due anime di quel periodo che coinvolse sia l'ex Duce "Benito Mussolini" che lo stesso popolo che da quanto vidi personalmente adorava il Cav. Benito Mussolini più dell'anima sua. ll popolo italiano divenne fascista al 90% non perchè era stato costretto ad aderirci ma perchè tra lo stesso popolo e Benito Mussolini si creò quella strana simpatia della quale ne parlò il mondo intero di animosità fraterna e quai a tutti coloro che torcevano un solo capello ai lavoratori che venivano osannati dallo stesso Mussolini giorno dopo giorno e non passava giorno che lo steso Duce non lo si trovava in mezzo ai cittadini infine tutti i giovani studenti erano diventati il fiore all'occhiello dell'abito mentale del Duce a loro non negava nulla e si faceva in quattro per accontentarli. Non cera angolo di strada di Roma e suburbio che non te lo trovavi davanti magari, per costruire qualcosa che doveva rappresentare il futuro. rappresentare l'era fascista,il ,popolo e lui. Pur troppo, il giorno del grande errore venne e venne con l'arrivo a Roma dell'ex Capo della Germania Nazista Itler che vidi nella sfilata a via dei Fori Imperiali a distanza d'avanti al Palco attraverso il saluto miliare con il fucile, ero un giovane avanguardista, oi. tutto cambiò e tra noi e i nazisti si incominciò a respirare un aria molto ma molto pesante direi irrespirabile. Se il popolo sarà capace di fare questo processo ideale trovando colpe e scusanti plausibili, solo allora si potranno risanare quelle cicatrici di una guerra civile che pur troppo ci fù ma che lo scrivente fa salvo tutti i miei compagni soldati che a seconda di un proprio pensiero strettamente personale dava ragione ad ambedue gli schieramenti che si erano trovati nemici solo a causa di personaggi che non avrebbero dovuto mai comandarci. nell'esercito italiano non ci furono traditori ma combattenti avendo due concezioni differenti rispettabili perchè i veri soggetti ad essere stati traditi eravamo noi. nicola guastamacchia 7 settembre 2017
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Rivendico il diritto sacrosanto di urlare a chi fa finto di non udire che questa Italia con altrettanti cittadini non è una Nazione di Zingari provenienti dall'Est Europeo la cui genia per oltre settanta anni sia stata vittima di una delle peggiori dittature politiche il Bolscevismo che appiattì muovendo milioni di contadini da una Regione all'altra della intera ex Unione Sovietica territorio grande 22 milioni di Kmq. come se si fosse trattato di spostare ceste di agrumi o patate. Vi fù in quell'epoca una delle maggiori trasmigrazioni di povera gente e anche di ex borghesi che affrontarono quella,odissea come fecero altrettanti europei schiavi del Nazismo. Noi Italiani avemmo solo due grandi disgrazie quella di essere stati sottoposti al comando di un ex Monarca che non contava nulla ma che faceva comodo alla
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non sono nato vecchio e per cui come tanti altri, giovani specialmente in periferia,Tor Pignattara, quando si giocava a biliardo qualche discussione accesa avveniva spesso in special modo con personaggi di altre periferie che venivano per vedere di pescare qualche grullo ma.il gestore del locale, quando la questione incominciava a farsi incandescente chiamava immediatamente la questura e dopo pochi minuti arrivava la squadra della Polizia e rimetteva immediatamente le cose in regola e qualcuno immediatamente passava dal biliardo alla Camera di Sicurezza- Oggi, ci sono i buttafuori in special modo giovanotti muscolosi o palestrati generalmente abituati a combattere sia nelle palestre che per la strada gente, che metterei immediatamente in galera perchè il buttafuori generalmente è un giovane che non trovando un buon lavoro si mette a fare il guarda spalle a suo padroncino capo bullo di periferia. er legge queste figure malavitose per funzioni non pacifiche ma di reali scontri fisici incominciano ad essere come quelle narrate nei films americani di vecchia mafia. Credo che per rimettere ordine è necessario che sia La Polizia di Stato che i Carabinieri intervengano facendo chiudere tutti quei Servizi Privatì che si arrogano il diritto di sostituire le funzioni di polizia Giudiziaria per l'ordine Pubblico. gli antichi non sbagliavano mai quando dicevano; si vis pacem parabellum nicola guastamacchia Il Codice Penale e le ritualità giurisprudenziali comprese quelle di PS non sono mai state soppresse da che io sappia.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 245 commenti
con 156 commenti
con 104 commenti
con 102 commenti
con 86 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP