JCMV1955

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
X Caimano65: Non me la sento di dare pollice verso a Pete58. Poi scusa spiega cortesemente : Chi fanno capire come in Italia ci siamo ridotti in queste condizioni? I Politici ? la Società? i Massmedia? Chi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sentite condoglianze e sincera commozione per questa immane tragedia familiare. La Sig.ra Pausini NON avrebbe dovuto farsi pubblicità. Lo ritengo inopportuno e scorretto sia a livello umano che dal punto di vista etico/morale. Il dolore è un atto intimo, personale,devastante nell'animo di chi lo subisce. A cosa serve mostrare fotografie mentre canta e sorride sul palco? Le ritiri immediatamente !!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
MI sono sempre chiesto come facessero americani, inglesi, ecc. a non utilizzare il bidet e di conseguenza mi immaginavo situazioni raccapriccianti di igiene intima. Se √® vero che le ragioni risiedono in parte a forme di politica conservatrice o etica morale di cui i nostri alleati ne sono fieri portatori (?) √® anche vero che il raziocinio delle cose non √® molto dalla loro parte: Punto 1¬į fare la doccia tutte le volte che vai in bagno non √® salutare per la pelle e non √® economico. P 2¬į se soffrono di diarrea quante volte si fanno le docce? Senza poi entrare in situazioni particolari.Ho visto delle trasmissioni dove si vendono case americane naturalmente tutte senza bidet ma la ficata secondo loro √® avere l'open space, cio√® 1 ambiente unico dove la cucina si incontra con salone, sala pranzo e magari pure la camera da letto dove tutte le puzze del cucinato (fritti, broccoli, stufati, pesce ecc.. invadono tutta casa. Ma bravi prendiamo esempio tanto noi italiani siamo famosi per essere degli esterofili per eccellenza
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il cane E' senza ombra di dubbio l' animale + amico dell'uomo, e ne vediamo tutta la sua utilità nella società (compagnia-salvamento-lavoro - guardia-ricerca- ecc..). La vera BESTIA è l'uomo che: o lo schiavizza in tutti i modi umanizzandolo (vedi i vestitini i fiocchetti, i cappottini, le scarpette da veri imbecilli, dentro le borsette va tanto di moda...) oppure lo rende aggressivo istigandolo e privandolo di tutto per combattimenti e altro. Al di la che certi cani possano essere aggressivi per indole e natura resta il fatto che il colpevole è sempre l'uomo. Questa tragica storia va ad allungare un elenco già noto per colpa in primis sempre dell'essere umano. C'è gente che apre bocca e parla a straca....o, CERTO che le autorità sarebbero dovute intervenire prima e evitare l'epilogo fatale. Alcune persone per farsi belle comprano questi cani, non sanno gestirli e li abbandonano portandoli alla aggressività e vita selvatica. Ho 2 pitt bull meravigliosi di 7 anni che si lasciano coccolare da tutti e non hanno mai dato fastidio a nessuno, anzi devo sgridare i bambini perché li torturano con i dispetti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bisognerebbe esprimere tutta la solidarietà per queste persone perse nella loro ricerca d' identità psico/fisica, poveri esseri umani nati con problematiche di riconoscimento sessuale i quali soffrono per la loro condizione. Immaginate di nascere (la natura a volte fa brutti scherzi)con tutti gli attributi sessuali maschili o viceversa e che quindi la funzionalità sessuale primaria è specifica per quel ruolo.. ora immaginate che il cervello (misterioso organo autonomo dove tutto comanda) per qualche oscura ragione (gli scienziati ancora non ci hanno capito nulla altrimenti psudo dottori come Alfred Mordecai non avrebbero fatto cosi tanti danni con chiacchiere da imbonitori televisivi invece di studiare seriamente la materia)...dicevo: il cervello non riconosca l'identità fisica sul cui corpo è poggiato, anzi fa di tutto per mandare messaggi contrari. Allora la domanda scientifica è: Quale può essere il meccanismo celebrale che interrompe tale riconoscimento identitario e poi: ha ragione il cervello (organo autonomo) a dire no! Io sono nato uomo oppure donna e tale devo essere o è il corpo ad avere ragione (l'organo cuore è autonomo) dove esplica tutte le funzionalità sessuali riconosciute e dice no! Sei Tu cervello che non sei in linea con quello ho. In conclusione l'unico problema Amletico attualmente non risolvibile è: Essere o non essere
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa è la solita bufala che gli imbrattacarte rifilano per testare la mediocrità e la scemenza che regna nel belpaese. Ammettiamo per ipotesi ma solo per ipotesi che questo possa avvenire, posso chiedere la registrazione della conversazione originale al gestore e/o farsi dare la registrazione con verifica strumentale specifica a un tecnico e si sentirebbe lo stacco magnetico. e qui scatta la denuncia per truffa aggravata con richiesta di danni...SVEGLIATEVIIII CHE DORMITE TROPPO
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ergastolo?? Qui c'è solo un rimedio e basta! Sarebbe interessante sentire il parere della pseudo associazione nessuno tocchi caino, può anche darsi che facciano un sit in di protesta e una fiaccolata a sostegno di questa brava persona.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Eh già! Altro che mimose simbolo da prèt a porter commerciale frivolezze da un giorno e via, il vero amore, la vita vera è fatta di ben altre cose + serie e durature. Questo è un esempio meraviglioso di amore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Inoltre.. alla NASA sono alla ricerca di pionieri che partono a qui verso i vent'anni circa è una età che si può insegnare cosa fare in casi critici nell'iperspazio arrivano sul pianeta (sempre alla velocità della luce naturalmente) che hanno 60 anni e s'arrangiano li, coltivano,costruiscono,figliano, e cosi via...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mmmmmhhhh!!! La notizia potrebbe anche essere interessante, il problema sta nel fatto che per arrivarci l'uomo dovrebbe costruire un razzo che vola alla velocità della luce cioè a 300.000 km al secondo per andare e venire a questa impossibile velocità ci vorrebbero 80 anni. Quindi sali sull'astronave appena nato ti insegnano quello ke devi fare arrivi su pianeta a 40 anni, ci fai una passeggiata max 1 giorno e ritorni sulla terra a 80 anni sempre che ci arrivi per vecchiaia naturalmente. Se tutto va bene x la terra se ne riparlerà tra 2000 anni. (forse)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro Pido quello che dici potrebbe essere una svolta ma ho i miei dubbi L'america ti informo era una colonia penale dove finivano gli scarti sociali.."oggi" come vedi non solo si è rivalutata ma ha l'arroganza di insegnare a vivere a paesi genitori di civiltà. La storia potrebbe ricominciare con i pianeti dell'universo...la soluzione è unica
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 95 commenti
con 66 commenti
con 62 commenti
con 52 commenti
con 45 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP