JCMV1955

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
ho vissuto in Inghilterra per 2 anni e devo dire che mi ero abituato al loro breakf/ lunch & dinn. Sono partito dall'Italia che pesavo circa 70 kg x 177cm sono ritornato in patria che peso 99,5 kg x 175 cm. Il fegato un giorno mi ha detto: Senti mettiamoci d'accordo perché in due non c'entriamo. allora ho deciso di ricominciare a fare la mia dieta italiana fatta di cara pasta sugata in tutti i modi.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il caro ministro Brunetta aveva pi√Ļ volte parlato di meritocrazia cosi a parole in quanto forse neanche lui ci credeva. Eh gi√†! un conto √® parlarne per fare contenti gli idioti di turno un conto √® STARCI SUL POSTO !! E vedere esattamente come funziona. 1) NON esiste un collegio giudicante par condicio nominato dallo Stato che non si faccia influenzare dai vertici dell' Ente in esame per verificare esattamente chi merita /chi no nelle strutture pubbliche o Enti. Infatti spessissimo ci sono dipendenti capaci e professionali che non vengono presi in considerazione in quanto o antipatici o non raccomandati o lontani con l' ufficio dalle postazioni di comando quindi invisibili, dice il saggio : chi √® + vicino al sole si illumina di + e qualche volta si brucia) 2) Spesso capita di incontrare dirigenti nominati (dagli amici degli amici)che non hanno fatto corsi preparatori sull'esatta gestione Amministrativa degli uffici e del personale e normalmente cadono in manifesta incapacit√†.3) Il paradosso + frequente √® quello di trovare personale sbagliato in uffici sbagliati (ragioniere in uff. impianti- geometri in contabilit√†, informatici al protocollo e via dicendo. Egr. Ministro Brunetta Lei non sa come funziona la macchina Statale...il sottobosco per intenderci non gli altissimi dirigenti di cui lei si interessa, forse Lei pensa che la maggior parte degli italiani siano degli stolti e forse tutti i torti non li ha.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Eh gi√†! l'equazione √®: la monarchia sta al popolo come il parassita alla pelle. Non √® che i nostri governanti siano migliori al tipo di attaccamento ma almeno a volont√† del popolo possiamo cambiarli alle elezioni. Per fare un figlio (figuriamoci tre) oggi o devi essere ricco (vedi cronache mondane) o non esattamente consapevole come fanno gli extra . Nel mezzo c'√® il vuoto, azzardi, fai grandi sacrifici, e ti auguri che la vita futura sia almeno pi√Ļ fortunata per i tuoi figli. In Italia la crescita demografica √® sottozero, non perch√© non si vuole fare figli √® perch√© lo Stato..colui che DEVE TUTELARE IL PROPRIO POPOLO non lo fa aggravandolo di super tassazioni (paese con maggiore pressione fiscale in Europa a parit√† di stipendi) e una famiglia con un misero stipendio non ci riesce e bisogna lavorare in due per pagare l'esosit√† governative, nel frattempo i nonni sono diventati surrogati dei genitori. Un giorno, incontrando una mia cara amica che accompagnava la nipote a scuola la bimba salutandola gli disse ciao mamma lina ci vediamo dopo...Gli dissi, non sapevo che avevi una figlia piccola...ma noo mi chiama cosi perch√© la madre la vede pochissimo per via del lavoro e allora per scherzo..
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
CHE CENTRA MONTERIGGIONI? BOH!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Prova a dirlo ai cari e benevoli radicali loro fanno gli interessi dei ragazzi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
DICE: ¬ęLo facevamo ogni tanto per sballarci nel fine settimana, ma non eravamo mai stati male¬Ľ. Ma i quattro non erano degli sbandati. ¬ęBravi ragazzi - ho 60 anni che ricordi di droga i giovani si sballavano (lsd-marjuana -turkesh- eroina ecc..anche negli anni 60 e ne ho visti parecchi di stupidi passare a miglior vita. Per quanto riguarda il Signor/ra PEAEYE che dice pena di morte agli spacciatori rispondo: pu√≤ anche essere ma a Singapore non mi pare abbiano risolto molto. Ricordo che come in qualunque cosa che si vende, se c'√® molta richiesta c'√® florido mercato, personalmente la pena di l'allungherei anche a chi la consuma considerando anche il reato di omicidio stradale da droga e/o alcol.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Allora stiamo proprio al sicuro! Calcolando che tra l'allarme, il posizionamento dei piloti sull'aeromobile, l' Eurofigther che arriva alla velocità di circa 2500 km, i 15minuti di intercettazione visiva sono tanti considerando che la difesa dello spazio aereo parte molto prima che dalle coste terrestri, quindi significa che questo sconosciuto passeggiava tranquillo sulle nostre teste perlomeno già da 30 minuti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Anche io sono stato punto da una vespa e per poco non ci sono rimasto secco. Per circa 50 anni non avevo mai avuto sto genere di problemi ero stato punto da diversi imenotteri ma mai come il fatidico 17 giugno 2013. In moto (con tanto di giacchino a coprire le braccia) l'incontro (lo scontro fatale con la vespula germanica infilatasi sotto la manica : 2 botte secche sul braccio dopo 2 minuti avevo i glutei spillati e le labbra gonfie accellero con la moto perché mi sento mancare aria ma sentivo le forze che andavano via come risucchiate da un invisibile alieno. Se avessi avuto un incidente per perdita di coscienza in moto i soccorsi magari avrebbero detto che ero ubriaco senza sapere. Arrivo pari pari in una farmacia lascio la moto in terra chiedo aiuto. 20 secondi Il tempo di dire quello che è successo e poi il nulla! Mi risveglio (mi riferiscono poi dopo 20 minuti in totale assenza col mondo dei vivi) in terra circondato da una marea i persone, con le braccia piene di aghi, autombulanza, e pronto soccorso. Dalla puntura al risveglio sono passati circa 35 minuti. Sono stato FORTUNATO. Attualmente sono in terapia e ogni mese ca mi iniettano il vaccino che è il veleno specifico dell'imenottero maledetto e giro con inkjet adrenalina. Attenzione non tutti gli imenotteri sono uguali però ad ognuno corrisponde un vaccino diverso i + sfortunati sono legati all'allergia delle api molto + rognose) per fortuna a quelle io no! Non è detto che chi ad esempio non ha mai fatto l'incontro ravvicinato non sia esente dallo shock anafilattico fate gli opportuni test. Questo poverino cosi come tante persone ci sono morte, e non è detto che devi essere un contadino io sono un impiegato eppure...ci sono oltre 30 morti l'anno di quelli che si conoscono naturalmente. Le strutture sanitarie dovrebbero mettere a disposizione + strutture per questo problema. Il mio cuore ha retto...minimamente... ma ha retto. Sono stato graziato. saluti a tutti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' incredibile di quanta certa gente ha il cervello in pattume, cosa voleva dimostrare? Di essere uno a cui non la si fa? Con il suo gesto ha distrutto 3 famiglie: Quella della ragazza/quella del ragazzo/ e la sua. Povero imbecille! Perché qui è chiaro!! Si tratta di omicidio volontario non stradale . Lo Stato a coloro che sono già stati pizzicati alla guida in stato di droga- alcol -psicofarmaci ecc...dovrebbe mettere un microcip alla patente dalla quale non si può togliere e monitora tutti gli spostamenti attraverso un semplice monitor Service di flusso dati e informare le pattuglie che si trovano nei percorsi del reo per i dovuti controlli. Che fa la presta a qualcun per girare senza? E se ti beccano senza e si recidivo con il chip -sanzione amministrativa enorme- denuncia penale con arresto immediato- revoca della patente di qualsiasi grado a vita. Certo forse è un paliativo perché di gente che gira senza patente c'è ne molta ma può tornare utile.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sull'ordine, pulizia e educazione sono perfettamente d'accordo! La propaganda del ventennio è fuori luogo
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ormai sono notizie diventate "normali" Da ragazzino ne ho visti di gonzi schiantarsi anche quando non c'era il selfie(fa pi√Ļ figo dell'autoscatto) Mio grande nonno morto all'et√† di 97 anni mi faceva sempre un esempio; nel mondo si vedono impiccati pi√Ļ agnelli che castrati. Ho notato comunque che la generazione di adesso √® assai pi√Ļ rinco di quella di 40/50 anni fa, per colpa di chi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
nickname2: Oh ma che stai a di? persona combattiva...adoravo modo di cantare... propri figli..perché anche tu hai i soldi come ha fatto lei comprati?...anche io ho fatto il 68 ma quello tosto a Roma e ti garantisco che sto di molto lontano a quello che hai espresso se per te il 68 ha significato quello che ha fatto lei. Poveri noi
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Decisione choc per chi?? A chi vuole far paura? La sua fortuna la deve a "paparino" miliardario senese dei dolci che l'ha foraggiata comprando tv-radio-e vari gruppi musicali per gli arrangiamenti...il detto dice: se ti metti a vendere la m...da al mercato trovi sempre qualcuno che te la compra. Alcuni testi musicali fatti dai gruppi sono accettabili, quello che non è accettabile è la sua voce, le peggiori corde vocali gracchianti rauche e stonate mai sentite in vita mia, eh! si che gli hanno comprato pure i dischi. Ora per risparmiare e tutelare i suoi cari (già ha portato nella black list parecchie risorse) se la svigna in Inghilterra sperando in un fiscal drag a bassa quota. I soliti pagano per lei
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
OIGRESINOR: mettici pure per chi la prende!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Premetto che il sig. Bonolis √® un buon conduttore e personalmente non mi √® ne simpatico ne antipatico, spesse volte per√≤ eccede con le battute sulle persone che prende x i fondelli....almeno lui crede questo! NON proferisco parola sugli autori in quanto ritengo professionalmente capaci. Invece mi soffermo sull'ISTINTO di Bonolis del quale nutro diversi dubbi. Sostengo fortemente che la sua figura di personaggio televisivo l'abbia fatta imitando parecchie battute e smorfie del grande Albertone nazionale.. fateci caso se avete la possibilit√† di bloccare dei passaggi come la tirata in su del naso, e tutte le altre smorfie di Sordi in pratica le ha prese pari pari e le ha rifatte sue. Quindi di istinto c'√® poco. Ha un'ottima dialettica questo si (ma alla fine stanca) ed √® anche un discreto presentatore (mai per√≤ come i grandi Baudo-Mike-Tortora- Corrado- Piombi ecc.). In conclusione ritengo che oltre al copia e incolla del grande Sordi moltissima fortuna la deve sopratutto alla "Spalla" Laurenti che dimezza la staticit√† e la pesantezza del personaggio Bonolis,creando quell'intermezzo comico utile per alleggerire il programma altrimenti caro Bonolis dopo un po' saresti piuttosto noioso pesante specie quando ti auto esulti e ti lasci andare in frasi o poesie in modo enfatico per far vedere che le conosci, evita perch√© sei fuori luogo e in pi√Ļ non ti si addicono si nota infatti una evidente forzatura
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chi era quel partito politico che voleva la liberazione della droga? Immaginate questa brava persona alla guida di un'auto.........peccato che lo possa raccontare magari ridendoci e facendosi grande...40anni persi povera Italia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci sarebbe da dire che Ogni commento √® superfluo. La cosa sembrerebbe lontana dall'Italia anche se vedo tanti ragazzi rincretiniti dietro i display dei cell. Ad esemp. La moda di farsi un autoscatto (chiamatelo pure selfie xk√® fa tanto english) MA E' SEMPRE UN AUTOSCATTO) ...della serie Batman " il pericolo √® la mia vita" ha gi√† prodotto diverse vittime. Peccato che dal fumetto o da immagini virtuali alla realt√†, le cose non sono proprio uguali. Ora capisco quando il mio vecchio e saggio nonno ogni tanto mi diceva : occhio alla penna !! Che nella vita se vedono appesi pi√Ļ abbacchi che castrati.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Incredibbbbbiiiile! Ma vero!! Le mobilitazioni dei tifosi per una sfera di pelle sintetica dove 11 stranieri si affannano a corrergli dietro sono all'ordine del giorno.. a differenza invece, per manifestare contro le tasse inique, i disagi sociali, il lavoro ecc. i tifosi di tutti gli stadi d'Italia dove stanno ?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
I giovani di oggi (non tutti certo.. ma l'eccezione non fa la regola) vivono in un mondo virtuale fatto principalmente di immagini e comunicazioni trasmesse attraverso i social, gli smartphon e i videogiochi che calano una nebbia sulla realtà della vita. Sono senza interessi, amorfi, solitari in mezzo ai gruppi (avete mai visto quando stanno insieme ma ognuno smaneggia inebedito il suo lo smart? Li guardo è penso a quanta tristezza nel loro futuro). La colpa ? Della società di tutti noi che in realtà di loro non c'è ne frega nulla e permettiamo questa deriva.. Mi ricordo diversi anni fa di un bambino lasciato tutti i giorni davanti al televisore dai genitori a vedere i cartoni animati, SI IMMEDESIMO' talmente che si alzò e si arrampicò sul balcone di casa cercando di volare come i suoi beniamini dei cartoons. L'epilogo fu drammatico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
X Caimano65: Non me la sento di dare pollice verso a Pete58. Poi scusa spiega cortesemente : Chi fanno capire come in Italia ci siamo ridotti in queste condizioni? I Politici ? la Società? i Massmedia? Chi?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Sentite condoglianze e sincera commozione per questa immane tragedia familiare. La Sig.ra Pausini NON avrebbe dovuto farsi pubblicità. Lo ritengo inopportuno e scorretto sia a livello umano che dal punto di vista etico/morale. Il dolore è un atto intimo, personale,devastante nell'animo di chi lo subisce. A cosa serve mostrare fotografie mentre canta e sorride sul palco? Le ritiri immediatamente !!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
MI sono sempre chiesto come facessero americani, inglesi, ecc. a non utilizzare il bidet e di conseguenza mi immaginavo situazioni raccapriccianti di igiene intima. Se √® vero che le ragioni risiedono in parte a forme di politica conservatrice o etica morale di cui i nostri alleati ne sono fieri portatori (?) √® anche vero che il raziocinio delle cose non √® molto dalla loro parte: Punto 1¬į fare la doccia tutte le volte che vai in bagno non √® salutare per la pelle e non √® economico. P 2¬į se soffrono di diarrea quante volte si fanno le docce? Senza poi entrare in situazioni particolari.Ho visto delle trasmissioni dove si vendono case americane naturalmente tutte senza bidet ma la ficata secondo loro √® avere l'open space, cio√® 1 ambiente unico dove la cucina si incontra con salone, sala pranzo e magari pure la camera da letto dove tutte le puzze del cucinato (fritti, broccoli, stufati, pesce ecc.. invadono tutta casa. Ma bravi prendiamo esempio tanto noi italiani siamo famosi per essere degli esterofili per eccellenza
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Il cane E' senza ombra di dubbio l' animale + amico dell'uomo, e ne vediamo tutta la sua utilità nella società (compagnia-salvamento-lavoro - guardia-ricerca- ecc..). La vera BESTIA è l'uomo che: o lo schiavizza in tutti i modi umanizzandolo (vedi i vestitini i fiocchetti, i cappottini, le scarpette da veri imbecilli, dentro le borsette va tanto di moda...) oppure lo rende aggressivo istigandolo e privandolo di tutto per combattimenti e altro. Al di la che certi cani possano essere aggressivi per indole e natura resta il fatto che il colpevole è sempre l'uomo. Questa tragica storia va ad allungare un elenco già noto per colpa in primis sempre dell'essere umano. C'è gente che apre bocca e parla a straca....o, CERTO che le autorità sarebbero dovute intervenire prima e evitare l'epilogo fatale. Alcune persone per farsi belle comprano questi cani, non sanno gestirli e li abbandonano portandoli alla aggressività e vita selvatica. Ho 2 pitt bull meravigliosi di 7 anni che si lasciano coccolare da tutti e non hanno mai dato fastidio a nessuno, anzi devo sgridare i bambini perché li torturano con i dispetti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Bisognerebbe esprimere tutta la solidarietà per queste persone perse nella loro ricerca d' identità psico/fisica, poveri esseri umani nati con problematiche di riconoscimento sessuale i quali soffrono per la loro condizione. Immaginate di nascere (la natura a volte fa brutti scherzi)con tutti gli attributi sessuali maschili o viceversa e che quindi la funzionalità sessuale primaria è specifica per quel ruolo.. ora immaginate che il cervello (misterioso organo autonomo dove tutto comanda) per qualche oscura ragione (gli scienziati ancora non ci hanno capito nulla altrimenti psudo dottori come Alfred Mordecai non avrebbero fatto cosi tanti danni con chiacchiere da imbonitori televisivi invece di studiare seriamente la materia)...dicevo: il cervello non riconosca l'identità fisica sul cui corpo è poggiato, anzi fa di tutto per mandare messaggi contrari. Allora la domanda scientifica è: Quale può essere il meccanismo celebrale che interrompe tale riconoscimento identitario e poi: ha ragione il cervello (organo autonomo) a dire no! Io sono nato uomo oppure donna e tale devo essere o è il corpo ad avere ragione (l'organo cuore è autonomo) dove esplica tutte le funzionalità sessuali riconosciute e dice no! Sei Tu cervello che non sei in linea con quello ho. In conclusione l'unico problema Amletico attualmente non risolvibile è: Essere o non essere
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa è la solita bufala che gli imbrattacarte rifilano per testare la mediocrità e la scemenza che regna nel belpaese. Ammettiamo per ipotesi ma solo per ipotesi che questo possa avvenire, posso chiedere la registrazione della conversazione originale al gestore e/o farsi dare la registrazione con verifica strumentale specifica a un tecnico e si sentirebbe lo stacco magnetico. e qui scatta la denuncia per truffa aggravata con richiesta di danni...SVEGLIATEVIIII CHE DORMITE TROPPO
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ergastolo?? Qui c'è solo un rimedio e basta! Sarebbe interessante sentire il parere della pseudo associazione nessuno tocchi caino, può anche darsi che facciano un sit in di protesta e una fiaccolata a sostegno di questa brava persona.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Eh già! Altro che mimose simbolo da prèt a porter commerciale frivolezze da un giorno e via, il vero amore, la vita vera è fatta di ben altre cose + serie e durature. Questo è un esempio meraviglioso di amore.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Inoltre.. alla NASA sono alla ricerca di pionieri che partono a qui verso i vent'anni circa è una età che si può insegnare cosa fare in casi critici nell'iperspazio arrivano sul pianeta (sempre alla velocità della luce naturalmente) che hanno 60 anni e s'arrangiano li, coltivano,costruiscono,figliano, e cosi via...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mmmmmhhhh!!! La notizia potrebbe anche essere interessante, il problema sta nel fatto che per arrivarci l'uomo dovrebbe costruire un razzo che vola alla velocità della luce cioè a 300.000 km al secondo per andare e venire a questa impossibile velocità ci vorrebbero 80 anni. Quindi sali sull'astronave appena nato ti insegnano quello ke devi fare arrivi su pianeta a 40 anni, ci fai una passeggiata max 1 giorno e ritorni sulla terra a 80 anni sempre che ci arrivi per vecchiaia naturalmente. Se tutto va bene x la terra se ne riparlerà tra 2000 anni. (forse)
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro Pido quello che dici potrebbe essere una svolta ma ho i miei dubbi L'america ti informo era una colonia penale dove finivano gli scarti sociali.."oggi" come vedi non solo si è rivalutata ma ha l'arroganza di insegnare a vivere a paesi genitori di civiltà. La storia potrebbe ricominciare con i pianeti dell'universo...la soluzione è unica
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 126 commenti
con 75 commenti
con 73 commenti
con 53 commenti
con 49 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP