ELI76

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Chissà se appena il bimbo s'addormenta, il padre continuerà nel suo intento .....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ormai di queste storie se ne sentono troppe, ogni giorno. Ragazzi minorenni che si comportano come delinquenti. Le pene vanno inasprite. Devono essere esemplari altrimenti non servono a nulla. I genitori poi, devono stare molto attenti ai comportamenti dei loro figli. Quando un figlio è problematico, il genitore se ne accorge ....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Basta con le violenze sugli anziani e sui bambini. Servono le telecamere nelle case dove gli anziani sono seguiti da badanti, nelle case di riposo, negli asili.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
appropriazione indebita!!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Stanno aumentando le dipendenze: al gioco, alle droghe, all'alcol, etc.. Le persone con queste gravi patologie, devono trovare la forza di farsi aiutare. A volte non se ne rendono conto, sono completamente soggiogate. In questo caso i familiari, gli amici dovrebbero convincerli a contattare uno specialista in grado di aiutarli ad uscire da questo tunnel.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ci vedo tanta umanità. E' meraviglioso. Gli animali possono insegnarci molto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Giovanissimi ma delinquenti! Il mondo peggiora di giorno in giorno. I giovani dovrebbero essere il futuro ma sembra che lo stiano distruggendo.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
L'assomiglianza è fuori discussione. L'interpretazione anche. Anche se l'accento non è propriamente genovese, credo che si possa chiudere un occhio.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non è ammissibile che un figlio venga tolto ai genitori naturali a meno che non ci siano gravi motivazioni. L'età non può essere una di queste. Ci sono anche molti casi in cui i bambini vengono cresciuti dai nonni che, non solo comprendono benissimo le necessità dei pargoli ma li crescono con amore e rispetto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Viviamo nel degrado assoluto. Roma, una città meravigliosa, che si trova al centro della cronaca ogni giorno per atti di violenza e di inciviltà. Servono interventi efficaci, immediati e mirati!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Abbandonare i propri figli per seguire una santone? Questa madre è una folle! Posso capire che volesse separarsi dal marito ma non dalle proprie creature.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Quando accadono queste cose purtroppo la fede vacilla. Ci credo, non è giusto che un bimbo di quell'età se ne vada via così. Queste sono prove durissime da affrontare ma Dio esiste, è in ognuno di noi. Darà sicuramente ai genitori la forza di andare avanti se loro vorranno rifugiarsi in Lui.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Purtroppo si fa molta confusione tra baminini vivaci e bambini con problemi comportamentali. Nel primo caso una punizione può essere utile a patto che non vada a ledere la sensibilità del bimbo (che nel caso specifico, frequentando la scuola dell'infanzia, si presume non abbia neanche 6 anni....). Con i bambini con problemi comportamentali purtroppo la punizione può essere addirittura controproducente. In questi casi è necessaria una diagnosi ed una terapia specifica. Bisogna comprendere da cosa derivano questi problemi. Si può trattare di iperattività, ritardi motori, problemi del linguaggio, etc. etc. Sono davvero tante le possibilità. Non voglio colpevolizzare le maestre ma quando ci sono casi complessi, sono proprio loro che dovrebbero sensibilizzare i genitori affinchè facciano fare al proprio figlio una visita neuropsichiatrica istituzionale e, nel caso siano riscontrate problematiche, i genitori si potranno rivolgere al t.s.m.r.e.e. (tutela salute mentale e riabilitazione nell'età evolutiva) della ASL della propria zona per una valutazione e per effettuare le dovute terapie. Al giorno d'oggi, fortunatamente, sappiamo cose che fino a qualche decennio fa erano sconosciute. Cerchiamo di fare un passo avanti in questo senso.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Allucinante. Non riesco a capacitarmi di simili comportamenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Di certo l'abito era inappropriato. Peccato questa caduta di stile perchè è una brava cantante.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E ci credo che calano le nascite. Lo stato italiano non fa nulla per aiutare le famiglie. Un figlio ti costa anche 1.000 euro al mese. Rette scolastiche, servizio mensa, sport, corso di inglese .... cure mediche. Se poi si ha un bambino con problematiche si aggiungono i costi per le terapie: neuropsicomotricità, logopedia, optometria e quant'altro!!! Voglio andare all'estero.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E' una morte assurda. Povero bambino, chissà cosa gli è passato nella testa a quell'età. Chissà se si rendeva conto delle conseguenze del suo gesto. Pur non avendo colpa, i genitori porteranno questo fardello per tutta la vita. Superare una cosa del genere è difficilissimo. Mi dispiace molto per tutta la famiglia. Che il piccolino riposi in pace.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non amo Sanremo. Non amo nessuno di quegli eventi intorno ai quali girano fiumi di soldi. Ma amo la musica e penso che il festival della canzone potrebbe essere organizzato in maniera pi√Ļ economica, senza inutili "sprechi" e sperperio di denaro. Molti italiani apprezzerebbero.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un uomo ha perso la vita per salvare il proprio figlio. ".... solo nel 2017...sono morte sei persone". Cosa aspettano a mettere in sicurezza questa posto???
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non ho parole. Un grande coraggio. Fantastico il legame che unisce quest'uomo al suo cane.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ultimamente si parla moltissimo di statali. Soprattutto dei ministeriali, noti per essere, a detta di molti, degli scansafatiche. Sicuramente ce ne sono ma questo generalizzare √® assurdo. E' come pensare che la figura del ragioniere sia paragonabile al solo personaggio di Fantozzi. Io, da dipendente privato, vorrei invece difendere la categoria degli Statali (nel senso pi√Ļ ampio del termine). Ne conosco pi√Ļ di uno che lavora assiduamente, che per avere il "posto fisso" attende 18 anni, tra contratti a termine e concorsi vari. E magari, improvvisamente si ritrova senza pi√Ļ un lavoro a 40/50 anni. Vorrei invece "attaccare" la classe dei dirigenti statali che hanno stipendi da capogiro, possono decidere chi mandare avanti e chi no (ovviamente senza meritocrazia), insomma fanno il bello e il cattivo tempo a spese di noi contribuenti.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non so se parliamo di un caso isolato ma me lo auguro. Il cane effettivamente sembra godere di buona salute. Colgo l'occasione, tuttavia, per sensibilizzare le persone che adottano un animale. Cani, gatti, etc. vanno fatti vivere in spazi adeguati alle loro esigenze, non deve mai mancare loro la ciotola dell'acqua soprattutto in estate ed hanno bisogno di tutto il nostro affetto. Sapranno ricompensarlo adeguatamente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Parto naturale? Povera puerpuera!!!!!
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Che orrore. Quest'uomo è un folle e la moglie non è da meno!!! Povera bambina.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Troppe persone dello spettacolo si sentonto male durante le registrazioni o le dirette. Forse ogni tanto dovrebbero staccare la spina e riscoprire i propri ritmi biologici. Siamo tutti umani.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Gli animali sono pi√Ļ intelligenti di quanto pensiamo. Come i bambini seguono le regole. Bisogna per√≤ fargliele capire. Non servono metodi barbari, il tono di voce e le dovute ricompense possono essere di grande aiuto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La Colombo è una strada indegna. Alberi pericolanti, radici che creano pericolosissimi dossi. Per non parlare della viabilità. Manca la manutenzione e mancano soluzioni (sopraelevate o quant'altro) per agevolare lo scorrimento del traffico.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un encomio a questo carabiniere ed ai passanti. Per fortuna che si trovavano nel posto giusto, al momento giusto e che sono intervenuti prontamente.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Adoro gli animali, tutti a prescindere dalla razza. Da troppo tempo, però, si sente di pitbull che uccidono persone (spesso bambini) o altri animali. Davvero è troppo. Chi decide di accogliere questa razza, deve utilizzare tutte le misure di sicurezza possibile. Non possono essere lasciati incustoditi senza museruola e, in questo caso, addirittura in branco. Una follia.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Decisamente una vergogna per il nostro paese. Così come è vergognoso che noi italiani veniamo "spennati" all'estero. Come dire.... la legge del taglione.
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 101 commenti
con 100 commenti
con 99 commenti
con 96 commenti
con 86 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP