LUPOBIANCO62

Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Caro tommaso52, purtroppo è da circa 1700 anni, cioè dall'avvento in pianta stabile del Cristianesimo che noi italiani abbiamo perso la capacità di difenderci e di prendere iniziative. Parliamo di ronde, parliamo di formazioni di estrema destra, diciamo di essere stanchi, ma poi? Nordafricani che spacciano alla luce del sole (in teoria bersagli facilissimi) ma nessuno che alza un dito... immigrati di ogni nazionalità che scavalcano i tornelli della metro o che prendono i treni senza biglietto e nessuno che si muove... già, perchè dovrebbe essere la forza pubblica (pagata con le nostre tasse) che interviene... ma il punto è che qui da noi non funziona così. Dall'alto ci si muove solo quando QUALCOSA SI MUOVE VERAMENTE SOTTO. La polizia fece sgomberare un edificio a Tor Sapienza a Roma qualche anno fa (mi sembra nel 2014) NON prechè erano mesi che i cittadini si lamentavano degli immigrati stabilitisi... bensì perchè si era radunata una folla minacciosa con "torce e forconi". E' inutile aspettare "l'uomo forte" (italico vizio) che ci tira fuori le castagne dal fuoco... cominciamo a muoverci PER DAVVERO dal basso e vedrai che la macchina si metterà in moto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ho il sospetto sempre pi√Ļ pressante che i nostri governanti abbiano firmato un qualche cavolo di accordo con la Comunit√† Europea circa il prendersi carico del peggio del peggio che lascia l'Africa (ma anche l'Asia) per spostarsi sul nostro continente. Me lo fa pensare la pervicacia con la quale CHIUNQUE va al governo evita poi di prendere provvedimenti efficaci... che poi sarebbe uno solo: ESPULSIONE COATTA di chiunque commetta reati, specie se violenti. Non ho idea in base a quale contropartita avremmo firmato questo (ipotetico) accordo... posso solo immaginare che abbia a che fare con la nostra permanenza nell'unione nonostante i nostri parametri economici da terzo mondo. La conferma (o smentita spero) la avremo qualora Salvini accedesse al governo: se anche lui (nonostante i proclami) si acquieter√†, beh... allora il sospetto acquister√† contorni pi√Ļ definiti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mah...."compiere il saluto romano armato di manganello durante un comizio elettorale" è considerato reato. Pensavo che già il solo girare armato ad una manifestazione pubblica ponesse al di fuori della legge (sempre che non si sia un poliziotto), non che lo fosse alzare il braccio con la mano tesa unitamente all'impugnare un randello.... e poi cosa vuol dire "a scopo commemorativo"? Come si fa a stabilire se uno alzando il braccio stia "commemorando" o meno? In pratica, si ribadisce la condanna ad un periodo storico ma si fornisce una scappatoia legale a chi ci riconosce e lo professa in pubblico. Tutto molto italiano
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Risorsa rimasta ferita sul lavoro: dai giudici mi aspetto una sentenza di risarcimento del danno fisico e di quello psicologico dovuto allo spavento
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
...e alla fine ci sono riusciti, parlo di affaristi e politici. Il progetto originario prevedeva TUTTE LE OPERE DI URBANIZZAZIONE a servizio dello stadio (ponti, strade, potenziamento linee, ecc.) a carico del privato che per√≤ avrebbe ricevuto A COMPENSAZIONE l'autorizzazione a costruire le famose torri, sviluppando quindi cubature che sarebbero state poi vendute e/o affittate. Il concetto era cristallino: io ti realizzo opere pubbliche e tu mi permetti di rientrare delle spese assegnandomi un tot di cubatura. In nome della pi√Ļ xxxxx demagogia il Comune ha cassato il progetto (gi√† approvato dalla precedente giunta) e quindi siamo arrivato al pregetto rivisitato, ovvero: VIA LE TORRI, cubatura ridotta ed edifici lunghi e bassi....insomma, siamo passati dallo Skyline di tipo londinese a una simil Tor Bella Monaca... ma soprattutto niente pi√Ļ opere a carico del privato. Bene... senza strade ne ponti, allo stadio come ci si arriva? E cos√¨ si √® innescato un balletto Conferenza dei Servizi - Comune - Regione con vari rimpalli che alla fine ha portato alla suluzione del finanziamento delle opere a carico della comunit√† (ovvero con le nostre tasse)... quindi avremo le solite gare di appalto cristalline, i soliti tempi rapidissimi, la ben nota efficienza con il rispetto rigorossissimo dei tempi di consegna e dei capitolati tecnici..... il tutto senza un solo euro che finisca in tasche dove non dovrebbe andare... esattamente lo scenario che suppongo si voleva andare a mettere in essere sin dall'inizio
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
E chi decide chi è fascista e chi no... la Boldrini?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Mi raccomando eh, cari inquirenti, andateci coi guanti di velluto: non si può formalizzare lo stupro, non si è certi che si sia trattato di omicidio, non si sa chi materialmente abbia distrutto il cadavere... poi quando si appurerà (perchè lo si appurerà, vedrete) che è stata stuprata e uccisa, allora vedremo il balletto per cercare di capire chi fisicamente ha inferto il colpo mortale, chi ha partecipato allo stupro e chi no e chi è stato materialmente a sezionare il corpo.... Davanti a tutto ciò sorge spontaneo urlare: SVEGLIAAAAA! Ma avete letto o no come il cadavere è stato smembrato, candeggiato e che sono spariti alcuni organi? Chi di voi che legge sarebbe in grado anche lontanamente non dico di operare ma solo di concepire qualcosa di simile? Ma con quale garantismo peloso (e penoso) ci stiamo trastullando per non offendere l'animo sensibile dei radical chic fautori del multiculturalismo e della multietnia? Quali salti mortali si stanno facendo per non essere tacciati di razzismo? Stiamo arrivando al negarci pure l'evidenza dei fatti pur di non prendere atto della INCOMPATIBILITA', della IMPOSSIBILITA' DI COESISTENZA PACIFICA con soggetti che provengono da realtà aliene rispetto alla civiltà europea
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ho visto le immagini... impressionante. A questo punto però tanto varrebbe approfittarne per realizzare un parcheggio sotterraneo, opera che darebbe anche stabilità strutturare oltre che portare comodità. La vera forza è trasformare gli eventi avversi in opportunità
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Hai ragione (purtroppo) perchè il cambiamento NON PUO' ARRIVARE DALL'ALTO ma deve salire dal basso. Fino a quando aspetteremo "l'uomo forte", cioè quello che fà ciò che noi non vogliamo fare, quello che fà il lavoro ingrato al posto nostro... ebbene NON CAMBIERA' MAI NIENTE. Ricordiamecelo: chi è al potere si muove SOLO quando la base si muove, altrimenti non gliene può fregare di meno di scomodarsi... specialmente quando guadagna lo stipendio che gli garantiamo in Parlamento
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un senegalese... e come ti sbagli? Prima ancora di leggere l'articolo avevo scommesso (e vinto) circa la provenienza estera e meridionale dell'autore. Poi dicono che uno è razzista.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non è che ci voglia tanto: si apre un conto di raccolta al quale inviare i bonifici nei quali la causale riporta il nome del deputato che fa il versamento. In questo modo non si scappa, o ci sei oppure hai provato a svicolare. Se nel M5S non l'hanno organizzato in questa maniera fidandosi solo della fotocopia della richiesta di bonifico allora sono proprio sprovveduti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Tanto ci penser√† la Cassazione ad assolverlo. Siamo il paese pi√Ļ garantista al mondo...
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Non √® questione di fascismo e antifascismo ma √® una questione di legalit√† e sicurezza che si vengono a trovare contrapposte al garantismo e alla concezione di non esistenza di confini. Purtroppo il punto √® proprio questo: la corrente di pensiero progressista per la quale si possa circolare liberamente senza tener conto di frontiere fisiche, di differenze di cultura e di religione √® ormai in palese antitesi col concetto di Stato come lo abbiamo inteso per decenni... e guarda caso il dissolvimento dell'identit√† italiana che sta caratterizzando questa epoca va di pari passo con l'aumento della presenza di culture e religioni lontanissime dalla nostra. Parlo di dissolvimento dell'identit√† nazionale a ragione veduta.... guardatevi attorno: il numero di auto con targhe straniere comincia ad essere non secondario, sono nati interi quartieri dove gli italiani sono la minoranza, si prevedono rappresentanze straniere candidate per entrare in parlamento.... manco pi√Ļ la nazionale di calcio tifiamo. Finch√® continueremo ad azzuffarci tra "fascisti" e "antifascisti" (o "comunisti" se preferite) insisteremo col perdere di vista i valori che invece dovremmo difendere e che sono nell'interesse di tutti... il problema √® che la demagogia (e questo purtoppo E' un vizio della sinistra) fa da schermo alla realt√† dei fatti
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Domanda: ma cambierebbe qualcosa in termini di pena se la poveretta fosse morta di infarto? Un sasso dal cavalcavia merita la pena massima in ogni caso...sia che colpisca senza conseguenza, sia se provochi indirittamente la morte, sia se uccide e sia che non colpisca il bersaglio. Chi compie gesti del genere è uno che ha scelto di essere un assassino e basta, non ha senso cambiare il capo d'imputazione
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si sta fortunatamente diffonfendo l'uso del PIN anche per le carte di credito, comunque il proprietario non dovrebbe perdere nulla in quanto disconoscerà la firma sulle ricevute (che è comunque depositata in banca). Al resto credo ci penserà l'assicurazione
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma perchè non li hanno estradati in Polonia??? Ce li avevano pure chiesti... ma noi NO! Troppo facile....eh già, perchè adesso questi dobbiamo pure mantenerli in carcere coi soldi delle nostre tasse fino a quando poi non gli ridurranno la pena per buona condotta. Che paese assurdo mi sono scelto per nascerci
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si chiama "differenziazione dell'offerta" ed √® una tecnica di marketing: Salvini si presenta con proclami estremi mentre Berlusconi porta argomenti pi√Ļ vicini ai cosiddetti "moderati". L'intenzione √® prendere il voto sia dalla destra pi√Ļ intransigente che da quella piccolo borghese a tinte pi√Ļ tenui. Personalmente mi disturba molto questo modo di fare campagna elettorale e politica perch√® anticipa gi√† provvedimenti mediati, soluzioni di compromesso e pertanto annacquate... in sostanza l'immobilismo sui temi sociali.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
A reg√†... e annamo su...SVEGLIA! Il doping √® presente ovunque e in quasi tutte le discipline: negli sport cosiddetti "poveri" o nelle categorie inferiori si diffonde facilmente perch√® non sono previsti controlli o sono blandi mentre a livelli alti lo si pratica (in maniera pi√Ļ raffinata e astuta) perch√® vincere vuol dire sponsors e ricchi contratti. Guardate... io non sono critico nei confronti del doping (non si resiste ad alti carichi di allenamento senza prendere qualcosa) ma lo sono verso L'IPOCRISIA: quando su una spalla di un centometrista con 42 cm di braccio notate una ciste di grasso, capite che quello ha una sofferenza epatica dovuta molto probabilmente all'assunzione di steroidi... poi per√≤ i controlli dicono che √® tutto ok... ah vabb√®, allora siamo tutti contenti. Vogliamo parlare di ragazzi di vent'anni con mascelle enormi? Si perch√® il GH fa crescere tutto: muscoli ma anche ossa, organi interni e talvolta pure qualche cellula che sarebbe meglio non crescesse. Si vedono zigomi sporgenti su barbe che necessitano di essere rasate due volte al giorno sul volto di ragazzini... per√≤ nessuno si stupisce, √® tutto ok. La medicina cercher√† SEMPRE di produrre qualcosa che aiuti le prestazioni e qui non parliamo pi√Ļ di lealt√† sportiva, se non prendi qualcosa ci sono altissime probabilit√† che arrivi dietro o che non arrivi affatto.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
La legge consente la prostituzione ma non lo sfruttamento... riguardo le africane non credo ci sia un solo caso di prostituta che non sia schiava di un racket. Si potrebbe fare molto ma il punto √® che NON si vuole agire. Se ci pensate, basterebbe semplicemente appostarsi e mandare qualcuno ad importunare una ragazza in modo da far intervenire i protettori per poi arrestarli, ma di sistemi per indentificare almeno i livelli pi√Ļ bassi dei racket se ne potrebbero trovare decine. La verit√† (temo) √® che queste ragazze - molte delle quali sospetto minorenni - hanno una clientela molto pi√Ļ numerosa di quanto si pensi e pertanto fanno comodo un p√≤ a tutti: dagli sfigati che con 30 euro (a volte anche meno) riescono a rimediare una prestazione, ai papponi che alzano cifre da capogiro.
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dai su... cerchiamo di rispettare le culture e i costumi diversi dai nostri: in Africa di sterminii di interi villaggi a colpi di machete nelle guerre tra etnie sono piene le cronache... è il bello del multiculturalismo
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Un Parlamento serio legifererebbe in modo da IMPEDIRE ogni forma di ritorno al medioevo nel nostro paese... altro che rispetto rispetto dei costumi, multietnia e multiculturalismo. Libertà di fare e mascherarsi come si desidera purchè fuori dai nostri confini. Episodi come questo sono l'evidente spia di una società debole in uno Stato inconsistente
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Nomadi? E andassare a "nomadare" fuori dai nostri confini. Paghiamo con le nostre tasse i campi per ospitarli (e che loro lasciano pure andare in malora) e questa è la riconoscenza
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Accipicchia... siamo riusciti a buttarne fuori uno!!! Cavolo, questa giornata me la segno sul calendario. Anzi no, meglio aspettare... hai visto mai che spunta un avvocato di qualche associazioni per i diritti civili fa ricorso e che poi ci tocca pure andarlo a riprendere.... ormai da questo paese mi aspetto di tutto
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Dai su... la Sicilia è abbastanza vicina all'area di provenienza della "risorsa". Lo si porti in spiaggia, gli si dia un pezzo di legno e gli si indichi gentilmente la direzione dove dirigersi. Ahimè... vorrà dire che faremo a meno del suo contributo alle nostre pensioni
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ma la magistratura si rende conto che così facendo sposta simpatie nei confronti del Traini? Non dico che lo giustifica ma in un certo senso fornisce attenuanti morali a chi cerca di farsi giustizia da solo... perchè se non ti difende la legge, chi lo fa?
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Ammesso (e non concesso) che la causa di morte sia stata una overdose... gli inquirenti dovrebbero spiegare il PERCHE' dello scempio operato sul corpo della povera ragazza. Tutti gli indizi indicano che il motivo sia stato il tentativo di cancellare le tracce di qualcosa. Comunque, anche la morte per overdose √® imputabile a chi la droga l'ha procurata... e guarda caso Pamela era in compagnia di un nigeriano con precedenti per spaccio. E' ovvio che l'avvocato di Oseghale cerchi di svicolare dall'accusa di omicidio, ma "tecnicamente" vorrebbe dire che il successo nella distruzione del cadavere (e quindi delle cause di morte) in assenza di confessione spontanea equivarrebbe al proscioglimento del capo d'accusa pi√Ļ pesante per insufficienza di prove.... a questo punto (aggiungo io): MA STIAMO SCHERZANDO???
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Attenzione, non confondiamo chi ha subito un torto personale con un caso che invece è motivato da sentimento popolare. Uno che viene licenziato e fa una strage sul luogo dove lavorava ad esempio non può essere annoverato nella categoria "schegge impazzite"... forse sul caso Prieti però potresti aver ragione
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Si ma s'è fatto pure il fascione della Lambo.....
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Portate pazienza... stava pagandoci le pensioni
dalla notizia:
Giovedì 1 Gennaio, 01:00
Questa (maldestra) tentata strage di immigrati di colore per vendicare una ragazza uccisa NON deve essere vista solo come il gesto di un ragazzo psicologicamente instabile ma va inquadrata per quello che è: un segnale di stanchezza e di rigetto per una situazione abbandonata a se stessa. Analizzando in maniera asettica il contesto, gesti eclatanti come questo sono l'unica molla che fa muovere qualcosa in un panorama legislativo/esecutivo stagnante nel quale nessuno vuole assumersi le proprie responsabilità. Un esempio su tutti: vi ricordate le proteste dei residenti di Tor Sapienza a Roma nei confronti del centro migranti nel 2014? Le autorità non se ne curarono fino a quando non si radunò una folla minacciosa con torce e forconi (in realtà con sassi e bombe carta... siamo nel 21mo secolo)... ebbene, SOLTANTO ALLORA venne attuato lo sgombero. In parole povere, lo sforzo di certi media di marginalizzare l'episodio rende evidente la volontà di coprire la frattura che si è generata tra il "politically correct" ed il comune sentire. Chiudo questo intervento con una scommessa: quanto puntate sulla presenza di una rappresentanza della comunità nigeriana ai funerali di Pamela? E quanto puntate sul risalto che i media daranno a tale presenza?
dalla notizia:
Utenti più attivi / 7 giorni
con 97 commenti
con 91 commenti
con 82 commenti
con 76 commenti
con 74 commenti
Utenti che segue
Ancora nessun utente!
Utenti che lo seguono
Nessun follower, per ora!
QUICKMAP