Foligno, morto a 103 anni il prete più anziano d'Italia

di Giovanni Camirri
FOLIGNO - S’è spento mercoledì a Foligno all’età di 103 anni, monsignor Alessandro Trecci, il prete più anziano d’Italia. Era nato a Foligno nel 1914 e ordinato sacerdote nel 1938. È stato parroco in diverse parrocchie della diocesi, molto vicino alla figura di Carlo Carretto, amante dei classici e sempre incline a raccomandare “il silenzio del raccoglimento”. L’ultimo incarico che ha ricoperto è stato quello di vice parroco di Budino. Fino alla fine ha svolto il suo ruolo di pastore nella chiesa parrocchiale di San Paolo dove ha rappresentato un punto di riferimento spirituale per la comunità. 
Mercoled├Č 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:18

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP