Perugia, cacciati da un night
si vendicano con bastonate
e colpi di bottiglie

PERUGIA - Un albanese e due marocchini sono stati denunciati dalla polizia. L'accusa è di minacce aggravate, lesioni e danneggiamento aggravato. I tre erano stati allontanati da un locale notturno di Balanzano  nella notte tra sabato e domenica perché stavano molestando clienti e personale.
La cacciata non deve esser piaciuta visto che sono tornati indietro, visibilmente ubriachi, ma armati di bastoni e bottiglie. All'ennesimo no della security per tornare nel locale, i tre hanno tentato di sfondare la porta con bastoni e bottiglie. Insomma una sorta di vendetta. Bloccati dall'equipaggio di una volante sono stati portati in questura e denunciati. Per uno dei due marocchini sono state avviate le pratiche per l'espulsione.
Domenica 13 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP