Perugia, pranzo in pizzeria
Poi paga con i soldi falsi

PERUGIA - La polizia ha denunciato per spendita di monete false un cittadino italiano del ’79 originario di Taurianova. L’uomo si era recato in una pizzeria in zona Settevalli, di proprietà di una cittadina colombiana, ed aveva consumato il pranzo. Al momento di pagare il conto, ha consegnato una banconota da 50 euro e, in fretta e furia, si è allontanato.
L’atteggiamento dell’uomo ha destato i sospetti della titolare che, ripresa in mano la banconota per osservarla meglio, si era resa conto che era fasulla ed è andata i questura per fare denuncia.
Il giorno dopo il sospettato è stato rintracciato nella stessa zona dalla Volante e denunciato per spendita di banconote false.
Luned├Č 11 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:28

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP