La Pol. Monti Cimini batte il Montespaccato e vola in finale di Coppa Italia di Promozione

La Polisportiva Monti Cimini batte 4-1 il Montespaccato e vola in finale
di Marco Gobattoni
La Polisportiva Monti Cimini travolge 4-1 il Montespaccato e vola in finale di Coppa Italia di Promozione. La compagine allenata da Daniele Scarfini si giocherà l’accesso diretto in Eccellenza nella finalissima in gara unica contro il Sermoneta, fissata per sabato 13 maggio (in campo neutro ancora da definire).
Dopo il 2-3 dell’andata la Polisportiva ha bissato il successo contro un Montespaccato che ha chiuso il primo tempo in vantaggio grazie alla rete siglata da Eufemi al 27’.

A dare la svolta al match ci ha pensato l’ingenua espulsione rimediata dallo stesso Eufemi, l’attaccante dei romani allontanato dal campo per doppia ammonizione al 46’. «Siamo partiti bene e nei primi 25' abbiamo controllato senza affanni il gioco – racconta il tecnico dei cimini Scarfini – ma dopo il loro vantaggio è subentrata un pizzico di paura: la superiorità numerica ci ha favorito, ma nella doppia sfida abbiamo strameritato di passare il turno. La finale contro il Sermoneta? Si partirà alla pari».

Il pareggio dei viterbesi è arrivato al 61’ grazie al rigore trasformato da Di Ludovico: dopo l’1-1 la gara si è messa in discesa per la Monti Cimini che ha trovato il vantaggio con Giurato e chiuso il match in trionfo con i sigilli di Ndaw e Maestà. «Siamo emozionati e contenti di aver ottenuto un traguardo così prestigioso – esulta a fine partita il direttore sportivo della Polisportiva Gianni Patrizi – siamo una società nata da un anno e ci siamo presi subito questa finale. Il Sermoneta è un ottima squadra, ma abbiamo il 50 per cento di possibilità di alzare la coppa».

Pol. Monti Cimini: Nencione 7, Balletti 6, Andreoli 6, Mecarelli (57’ Uni 6), Lazzarini 6,5 (87’ Maestà 6,5), Mazzucco 6, Ndaw 6,5, Ramacci 7, Giurato 7 (75’ Italiano 6), Perazza 6, Di Ludovico 7. All. Scarfini
Montespaccato: Coppotelli 5,5, Remondi 5,5, Donacarta 6 (51’ Apolloni 5,5), Gentili 6, Morini 6, Stenbock 5,5 Cencerelli 6 (51’ Merlonghi 5,5), Salaris 6, Okorie 6,5, Di Giovanni 5,5 (75’ Bionci 5,5), Eufemi 5. All. Di Giovanni.
Arbitro: Torreggiani di Civitavecchia.
Reti: 27’ Eufemi, 61’ Di Ludovico rig., 72’ Giurato, 84’ Ndaw, 90’ Maestà.
Note: ammoniti Eufemi, Remondi; espulso al 46’ Eufemi.
 
Mercoled├Č 15 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 16-03-2017 11:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP