La Viterbese sogna: battuto 2-0 il Gavorrano, Pisa scavalcato e Livorno nel mirino.

La Viterbese sogna: battuto 2-0 il Gavorrano
di Marco Gobattoni
E' stata la domenica della Viterbese: la sconfitta del Livorno certificata poco prima di scendere in campo, il successo sul Gavorrano e il pari del Pisa che consente ai gialloblù di riconquistare il terzo posto. La Viterbese irrompe tra le grandi del girone A della serie C: il 2-0 con il quale Cenciarelli e compagni hanno liquidato i toscani, consente alla truppa allenata da Stefano Sottili di portare a casa l'undicesimo risultato utile consecutivo.

Sei le gare senza incassare gol, con le altre note positive che arrivano da De Sousa, autore di una grande rete e dal rientro di Atanasov elemento prezioso che allungherà la rosa. Metteteci i risultati arrivati dagli altri campi, in attesa del Siena in campo stasera contro la Carrarese, e si capisce come questa sia stata la domenica perfetta per la Viterbese. Sbloccare il risultato dopo sei minuti, grazie alla rete del difensore Rinaldi, ha permesso alla Viterbese di gestire i ritmi della gara. Il Gavorrano non ha mollato, ma è stato costretto a modificare il canovaccio della sfida consentendo alla Viterbese di trovare qualche spazio in più. Spazi che non vengono sfruttati al meglio con i gialloblù che giocano un po' troppo sotto ritmo e lasciano qualche conclusione da fuori ai toscani.

Nella ripresa la Viterbese aggredisce subito per chiudere i giochi. La perla della domenica riesce a De Sousa che in area stoppa di petto e batte il portiere ospite Falcone. Dopo il 2-0 la gara cala di intensità: la Viterbese amministra e cerca il 3-0 un paio di occasioni. Pericoloso anche il Gavorrano ma Iannarilli risponde presente anche nella domenica da sogno. 

Viterbese (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Rinaldi, Sini, De Vito; Benedetti, Di Paolantonio (42′ st Checchin), Cenciarelli (34′ st Atanasov); Vandeputte (34′ st Zenuni), De Sousa (42′ st Mosti), Calderini  (13′ st Ngissah).
All. Sottili.
Gavorrano (3-5-2): Falcone; Marchetti, Mori, Ropolo; Gemignani (15' st Malotti), Damonte, Remedi (25' st Barbuti), Vitiello, Borghini; Brega, Moscati (25′ st Maistro).
All. Favarin.
Reti: 6′ Rinaldi, 16′ st De Sousa.
Arbitro: Davide Curti di Milano.
 
Domenica 11 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2018 12:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP