Terme del Paliano, dopo 12 anni i Sensi ritirano il ricorso al Tar contro la concessione alla Free Time

di Massimo Chiaravalli
Concessione termale alla Free Time, dopo 12 anni le Terme dei Papi ritirano il ricorso al Tar. L'ufficializzazione è arrivata martedì scorso in camera di consiglio del tribunale amministrativo.

La società che fa capo alla famiglia Sensi aveva presentato ricorso nel 2005, per arrivare all'annullamento della concessione di acqua termominerale “Paliano” in favore della Free Time, della durata di 25 anni, stabilita dalla Regione Lazio il 18 marzo sempre del 2005. La rinuncia da parte delle Terme dei Papi è stata depositata lo scorso 17 febbraio, «non resta, pertanto, al collegio - scrive il Tar - che dichiarare l’estinzione del giudizio».

Un ostacolo in meno dunque verso la realizzazione dello stabilimento termale in località Paliano, che ha avuto il via libera nelle scorse settimane anche dal parlamentino di palazzo dei Priori. Al momento è ancora in piedi invece la controversia con il comune sulla delibera di consiglio comunale, del luglio 2014, che limita gli emungimenti di acqua termale a 23 litri al secondo.
Venerd├Č 17 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP