Calo delle nascite, alle elementari del futuro troppi docenti per pochi alunni

di Luca Cifoni
ROMA Trecentomila bambini in meno nel 2023. Ecco l’effetto sulla scuola primaria del drastico calo delle nascite iniziato in Italia nel 2008 e proseguito fino al nuovo minimo storico dello scorso anno. Un dato che colpisce, soprattutto perché non è una previsione ma la proiezione sulle future iscrizioni scolastiche delle tendenze demografiche già verificate: dunque, a meno di eventi improbabili come un rapido e massiccio afflusso nella scuola italiana di bimbi nati all’estero, si tratta di numeri che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 12 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 13-04-2017 14:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 6 commenti presenti
2017-04-12 08:20:31
Quindi perderanno il posto molti docenti
6
  • 74
QUICKMAP