Agenzia di scommesse operava illegalmente a Terracina, scatta il sequestro preventivo

di Rita Recchia
Questa mattina gli Agenti della Squadra di Polizia Amministrativa e Sociale del commissariato di Terracina hanno dato esecuzione al sequestro preventivo di un’agenzia di scommesse in pieno centro cittadino che operava illegalmente per conto di una società con sede in Malta.

Nel corso di controlli agli esercizi commerciali sul territorio presso i quali si raccolgono scommesse sportive sono emerse delle anomalie poi oggetto di approfondimenti. Alla fine degli accertamenti è emerso che il titolare della sala scommesse non avrebbe mai richiesto licenze e autorizzazioni necessarie per l’attività di raccolta scommesse. Il gip del tribunale di Latina ha disposto il sequestro preventivo dell’immobile con conseguente cessazione dell’attività ritenuta illecita.
Giovedì 11 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP