Brunello Cucinelli recupererà la torre e il teatro di Norcia lesionati dal terremoto del 2016

Lo stilista Brunello Cucinelli
Dopo la torre civica del palazzo comunale, Brunello Cucinelli attraverso la sua Fondazione recupererà in collaborazione con il Comune anche il teatro di Norcia e finanzierà il progetto di restauro del museo della Castellina, edifici lesionati dai terremoti del 2016. L'annuncio è stato dato al teatro di Solomeo nel corso di una conferenza stampa. Per quanto concerne il teatro la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli si occuperà del recupero degli esterni, mentre il Comune prenderà in carico il rifacimento degli interni. Cucinelli ha annunciato «a sorpresa» l'intervento. La torre civica inizierà ad essere recuperata tra qualche settimana.

«L'avvio dei lavori per la torre e del teatro - ha detto il sindaco Nicola Alemanno - rappresentano un punto di partenza importante per la vita della nostra città». Cucinelli ha rimarcato l'importanza di «avviare al più presto i lavori così da dare un segno di rinascita culturale, morale ed economica alla comunità di Norcia». La soprintendente ai beni culturali dell'Umbria, Marica Mercalli e l'ingegnere Stefano Podestà che, dopo la scossa del 30 ottobre si è preso cura della torre e in particolare della cella campanaria a forte rischio crollo, sono entrati nei dettagli tecnici dell'intervento sulla torre. Saranno necessarie tre fasi per il completamento della messa in sicurezza, il miglioramento sismico della torre e l'intervento sul palazzo comunale.
Luned├Č 21 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP