Roma, il Campidoglio scotta: Raggi senza manager va a caccia di esterni

di Simone Canettieri e Lorenzo De Cicco
«C’è nessunoooo?», potrebbe gridare Virginia Raggi come la particella di sodio nella pubblicità dell’acqua minerale. C’è nessuno, qui in Campidoglio, che abbia voglia di occuparsi dei malandati trasporti pubblici, con i bus flambé e l’Atac che sprofonda tra i debiti? No, o se qualcuno c’è, non è adeguato alla (difficilissima) mansione. Soprattutto ora che Luca Lanzalone, l’onnisciente mister Wolf del Comune, è finito fuorigioco per via...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 23 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2018 21:41

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-06-24 00:10:14
I trasporti pubblici non funzionano, le strade sono piene di buche. La Raggi dice che non ci sono i soldi, e poi spende 100 milioni per fare una funivia, quando per risolvere il problema del traffico in via Boccea basterebbero corsie preferenziali. Ecco come buttare i soldi dei cittadini senza risolvere i problemi.
2018-06-23 20:16:39
ci sono perotti, Kluivert, elsha, pastore, cencio under, Antenucci….
2018-06-23 18:57:32
la colpa non e' sua….Poveraccia...……..la colpa e' Solo di CHI l'ha votata!!!!
2018-06-23 18:55:10
Raggi senza managers??? Soltato ??? NO NO,le manca molto di più !!!! ah ah ah
2018-06-23 15:40:32
Questa non è in grado di amministrare neanche un condominio con due appartamenti ed una cantina. Ed i fenomeni j'hanno dato Roma!
QUICKMAP