Napoli, abusava delle figlie piccole da anni: l'incubo cominciato dopo la separazione

Avrebbe abusato delle figlie minorenni per anni. Per questo con l'accusa di violenza sessuale aggravata è stata eseguita un'ordinanza ai domiciliari per un uomo di 45 anni, nel Napoletano. Secondo l'accusa, dopo la separazione dalla moglie aveva cominciato ad abusare delle due figlie minori, una adolescente, l'altra di pochi anni di età. Indagano i carabinieri dei Napoli Pianura nell'ambito di un'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord. 

Nel febbraio 2017 la mamma delle bambine, destinataria delle confidenze delle figlie, ha presentato denuncia: le ragazze hanno riferito degli abusi del padre, dal 2013 al 2017, dopo la separazione. I fatti, secondo la ricostruzione accusatoria, accadevano nelle prime ore pomeridiane presso l'abitazione dei nonni paterni. Le minori, sentite in Procura con l'assistenza di una psicologa, hanno confermato quanto detto dalla madre. Disposta anche una consulenza psicologica che ha ritenuto genuino il racconto. Riscontri - riferisce il procuratore Francesco Greco - anche da una consulenza medica.(ANSA).
Martedì 13 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 14-03-2018 23:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-03-13 19:52:02
@ Una bestia di uomo separato dalla moglie abusava delle proprie figlie gia' da piccole. Questa bestia probabilmente semianalfabeta meriterebbe una condanna esemplare senza sconti di pena.
2018-03-13 16:46:55
Ma perchè agli arresti domiciliari. In galera non c'era più posto? Che schifo.
2018-03-13 13:31:59
Lo stupro, specie su minori, è da equiparare ad un omicidio. Ci sono pure i riscontri e questo verme sta a casa?????
2018-03-13 13:13:49
l'ordinamento giudiziario italiano fa ridere i polli!! poi ci si lamenta se uno auspica un ritorno alla dittatura! ma roba da matti
2018-03-13 12:09:35
ai domiciliari???? Ma è pazzesco
QUICKMAP